Home » Italia » Weekend a settembre: dove andare in Italia?

Weekend a settembre: dove andare in Italia?

viaggi on the road settembre

In cerca di idee per un weekend a settembre? Ecco ben nove proposte nella nostra bella Italia per sentirsi ancora in vacanza!

Weekend a settembre: Nord Italia

Museo-Cinema-Torino-Aula-Tempio

Aula del Tempio, vista sulla rampa elicoidale

Torino è sempre una buona idea, come Parigi! L’offerta culturale del capoluogo piemontese è davvero molto intrigante. Per gli appassionati del cinema è d’obbligo una tappa al Museo del Cinema di Torino mentre chi è affascinato dal passato e non ha ancora avuto la fortuna di visitare il museo del Cairo, deve assolutamente programmare una visita al Museo Egizio. Naturalmente non sarebbe un weekend solo all’insegna della cultura: leggete Cosa vedere a Torino!

Dove-dormire-lago-Iseo-Hotel-Rivalago

La vista su Monte Isola dal terrazzo della camera

Se vi piace l’idea del lago, vi consigliamo di puntare in direzione Lago d’Iseo e di scegliere tra le riserve naturali (le Piramidi di Zone, le Torbiere del Sebino o la Valle del Freddo), i suoi orridi (quello più suggestivo è senza dubbio l’orrido del Bogn) o di fare una bella passeggiata tra i borghi (come Lovere, Sarnico o Iseo). Dove dormire sul Lago d’Iseo è un articolo che potrà ispirarvi nella scelta della struttura in cui alloggiare per regalarvi un’esperienza indimenticabile. Potrete scegliere tra  un delizioso hotel vista lago, un castello su un isolotto, un relais di lusso tra le vigne!

Salina-Camillone-Cervia

Le “vasche” della salina Camillone

Vi piacerebbe un giro in bici tra le saline? Durante il nostro weekend a Milano Marittima abbiamo deciso di inserire anche la visita alle saline di Cervia e alla Salina Camillone e nonostante non fossimo particolarmente allenati, le abbiamo raggiunte in bicicletta. L’avventura si è rivelata piacevolissima (e assolutamente fattibile) e nelle saline abbiamo anche fatto bird watching!

Weekend a settembre: Centro Italia.

Arte-in-strada-Casole-dElsa

Arte in strada tra i vicoli del borgo

A proposito di bici… Le sinuose colline della Val d’Elsa si prestano benissimo per una pedalata (assistita of course) e quindi consigliamo un weekend in Toscana a Casole d’Elsa un borgo insignito della Bandiera Arancione del Touring Club. Vi troverete un’accoglienza cordiale, chicche da scoprire (tra cui una land art accattivante e in continua evoluzione) e neanche a dirlo, cibo divino!

Sperlonga-borgo-bianco

Il centro storico di Sperlonga dal porticciolo (photo credit Riccardo De Simone)

Se non potete resistere al fascino del mare e vi piace la musica, vi proponiamo di indovinare dove è stato girato il video Due Destini Tiromancino feat Alessandra Amoroso e ripercorre le stesse tappe dei due cantanti!

Dove-mangiare-Ciociaria-Casale-VerdeLuna-antipasto

L’antipasto del Casale (non badate all’estetica del piatto, l’ho composto io dal buffet in una giornata speciale!)

La terza proposta è per gli amanti della buona tavola. Tre indirizzi per degustare le prelibatezze della Ciociaria, un territorio laziale dai confini non precisamente definiti che oggi si tende a far coincidere con Frosinone e provincia. Abbiamo selezionato un agriturismo immerso nella zona di produzione del Cesanese del Piglio; un localino in cui assaggiare i prodotti tipici venduti in una norcineria e un ristorante raffinato e romantico con piatti preparati da un executive chef! Leggete Dove mangiare in Ciociaria.

Weekend a settembre: sud Italia.

Fungo-Lacco-Ameno-Ischia

Il “fungo” di Lacco Ameno

Non vi piacerebbe trascorrere qualche ora al caldo sole di settembre in una delle spiagge di Ischia così belle che ispirano romanzi?  La spiaggia dei Pescatori, ad esempio, con il dedalo colorato di vicoli della Mandra tutto intorno, i gozzi tirati a secco, i panni stesi ad asciugare sulla sabbia, il mare azzurro, il Castello Aragonese che svetta sulla destra e il panorama su Procida e Vivara di fronte fu l’ambientazione ideale per “Tu, Mio” un delizioso romanzo di formazione che vede un sedicenne diventare uomo nello spazio di un’estate di Erri De Luca.

Palermo-Insolita-Museo-Stanze-Genio

Museo delle Maioliche Stanze al Genio

Palermo nel 2018 è stata la Capitale Italiana della Cultura. Un motivo in più per andare alla scoperta del capoluogo siciliano e lasciarsi ispirare da un itinerario fuori dai circuiti classici con la nostra Palermo insolita: cosa vedere in un weekend (non vi incuriosisce da morire l’idea di vedere il Museo delle Maioliche con oltre 5000 mattonelle siciliane e campane?).

cefalu-prodotti-tipici-madonie-miele-ape-nera-sicula

Il miele di ape nera sicula, uno dei prodotti tipici delle Madonie, dell’azienda Bergi

Visto che siete in zona, fatevi un giro nel Parco delle Madonie ispirati da un filo conduttore ben preciso: l’enogastronomia! Durante una degustazione a Cefalù delle eccellenze enogastronomiche delle Madonie, abbiamo scoperto prodotti del territorio che ci hanno catapultati in un mondo di eccellenze, presidi slow food e vere e proprie chicche gastronomiche! Qualche esempio? La manna madonita e il miele di ape nera sicula (slow food), la lumaca madonita e i vini Val di Suro.

Non vi resta che preparare la valigia e partire!

POTREBBERO INTERESSARTI...

2 commenti

Nautal 23 Novembre 2018 - 17:42

Grande articolo Ti seguirò da ora in poi. Scrivi in modo molto vicino al lettore e questo rende relativamente facile la lettura di tutti i tuoi contenuti.

Grazie

Rispondi
Ettore Olivieri 17 Settembre 2018 - 12:41

In questo periodo l’Isola del Giglio è una località davvero consigliata… il turismo estivo sta scemando ma il clima è ottimale e potete organizzare un bel weekend o anche un soggiorno più lungo se prendete le ferie in questo periodo.

Rispondi

Lascia un commento