Home » Italia » Toscana » Dove dormire a Siena

Dove dormire a Siena

Colazione Borgo Grondaie Siena

Durante diversi weekend a Siena (anche in occasione del Palio dell’Assunta) abbiamo sperimentato diversi soluzioni alloggiative.

A Borgo Grondaie, in una fattoria toscana restaurata

Uno dei nostri posti del cuore dove dormire a Siena è Borgo Grondaie una vecchia fattoria restaurata con amore, immersa nel verde, vicina ma lontana dalla città (a 5km da Piazza del Campo e a 5 minuti a piedi dalla stazione ferroviaria).

Hotel-Borgo-Grondaie-Siena-esterno

Il giardino di Borgo Grondaie

La struttura vanta un’offerta ricettiva molto diversificata: 10 camere nella Villa Padronale e 16 appartamenti di varie dimensioni (una o due camere) con tanto di cucina attrezzata e salotto, con giardino privato o terrazzo!

Borgo Grondaie Siena

Una delle camere degli appartamenti di Borgo Grondaie

Siamo rimasti poi particolarmente colpiti dall’ampio spiazzo solarium attorno alla piscina di acqua salata e non è stato difficile immaginarci rilassati a sorseggiare una bibita nel silenzio della tenuta!

E se nelle sere d’estate non vi va di uscire, potete accomodarvi ai tavolini di fronte all’enoteca e ascoltare i grilli frinire mentre degustate un buon calice di vino!

Vi consiglio di alloggiare qui non solo per la struttura in sé e per l’ubicazione invidiabile ma anche per lo staff e la colazione!

Amina e Gaia sono maestre dell’accoglienza, disponibili a fornirvi tutto il supporto necessario durante il soggiorno con consigli sugli itinerari, i luoghi dove mangiare e un supplemento di informazioni (ad esempio gli eventi in calendario) che vi faranno sentire coccolati.

Il plus delle due vulcaniche ospiti è dunque l’aspetto emotivo dell’accoglienza, non la semplice professionalità, che resta impeccabile.

Colazione-Borgo-Grondaie-Siena

La #sfidabreakfast da Borgo Grondaie

I lettori più affezionati sanno che quando viaggio condivido le mie scorpacciate a colazione con #sfidabreakfast (lo pensate anche voi che sia il pasto più importante della giornata?).

Le ragazze di Borgo Grondaie, consapevoli che la colazione rappresenta l’ultimo ricordo dell’hotel che i clienti porteranno a casa, cercano di regalare un momento di casalinga convivialità.

A Palazzo di Valli, in una villa settecentesca

Hotel-Palazzo-Valli-Siena

Hotel Palazzo di Valli [photo credit Turista di Mestiere tutti i diritti sono riservati]


Un altro posto dove dormire a Siena è l’hotel Palazzo di Valli, una villa settecentesca a due passi dalla superba Porta Romana (a 1,7km da Piazza del Campo). Pur essendo  a una ventina di minuti a piedi dal centro, quando ci si immette lungo il viale dell’hotel si ha la sensazione di entrare in un’oasi tranquilla, silenziosa, lontano da caos.

La struttura è immersa in un ampio parco che immaginiamo d’estate sia luogo chiacchierate all’ombra di un albero o sulla bella terrazza panoramica. La nostra camera, arredata con gusto, era calda e accogliente, con travi a vista, affreschi e una vista sulla campagna circostante strepitosa!

Consigliamo assolutamente questo hotel per soggiorni a Siena (anche per l’ottimo rapporto qualità prezzo) ma non a chi viene in città per il Treno Natura. Sia perché rispetto alla stazione è ubicato sul lato opposto (quindi occorre mettere in conto una decina di minuti di auto per raggiungerla) sia perché si è costretti a rinunciare alla colazione visto che viene servita dalle 8 in poi (a noi hanno comunque offerto uno yogurt o un frutto).

Hotel NH Siena, in pieno centro storico

La catena NH è sicuramente una garanzia per i viaggiatori che cercano standard qualitativi di alto livello. Il plus di questo hotel è la posizione, a circa 700m da Piazza del Campo.

Le camere sono ampie, accoglienti, di design. La colazione è abbondante e molto varia. E’ questa la struttura scelta in occasione del nostro soggiorno a Siena per il Palio. L’ubicazione lo rende ideale per spostarsi a piedi tra la Piazza della manifestazione, il Duomo e le varie contrade.

POTREBBERO INTERESSARTI...

Lascia un commento