Home » Europa » Olanda » Keukenhof 2020: apertura e info utili

Keukenhof 2020: apertura e info utili

Keukenhof

Quando è prevista l’apertura del Keukenhof nel 2020?

Dal 21 marzo al 10 maggio 2020! Il parco più famoso d’Olanda si trova vicino Lisse (tra Amsterdam e l’Aja) e ogni anno accoglie migliaia di visitatori incantati dai colori e dai profumi della natura che si risveglia in primavera!

La storia del Keukenhof, come e quando nasce il parco

Io ci sono stata qualche anno fa, in occasione del 125° anniversario della morte di Van Gogh, quando il Keukenhof ha omaggiato l’artista riproducendo alcuni suoi quadri con centinaia di fiori.

Keukenhof-2018-Olanda

Adoro i tulipani!!!

Nell’anno in cui sono andata, ho sbirciato il programma (ogni anno decidono di dedicare l’apertura ad un tema) e tra il Fairytale Festival, il Romantic Roses Festival (un omaggio alle rose e alla rosa rossa in particolare) e All you need is Love  ancora una volta al Keukenhof sono riusciti a creare un luogo incantato, pieno di colori e profumi a due passi da Amsterdam! Mi è piaciuta moltissimo anche la rievocazione storica presentata con il Ducht Heritage Weekend, un long weekend dedicato a usi, costumi e danze tradizionali olandesi!

Sono sicura che anche nel 2020 i giardinieri riusciranno a creare atmosfere piene di fascino e poesia!

keukenhof-2017-

L’esplosione di tulipani al Keukenhof

Potete munirvi del biglietto prima di arrivare al Keukenhof SALTANDO LA FILA (lunga, soprattutto se arrivate a metà mattinata!) ed evitando di stampare i biglietti visto che potrete esibirli semplicemente mostrando il vostro cellulare o tablet!

AL KEUKENHOF SALTA LA CODA

>>prenota qui il biglietto<<

Godetevi il parco, i mulini, i ruscelli, i percorsi, i padiglioni ma, ricordate che, se volete ammirare la completa fioritura dei 7 milioni di bulbi, dovrete pianificare la visita per metà aprile.

Come arrivare da Amsterdam.

Prendete il treno per Haarlem (una cittadina deliziosa, a soli 13 minuti di viaggio dalla capitale. Vi consiglio di fermarvi qualche ora: Cosa vedere a Haarlem). Nella piazza antistante la stazione di Haarlem, prendete il bus Arriva n. 50 e scendete alla fermata Nachtegaal (un display luminoso all’interno dell’autobus con l’indicazione puntuale delle fermate vi aiuterà a non sbagliare ma potete tranquillamente chiedere al conducente di indicarvela!). A Nachtegaal attendete il n. 850 che in 5 minuti vi porterà all’interno del Keukenhof. Questo secondo autobus è una specie di circolare che collega esclusivamente la fermata di Nachtegaal al parco.

Se invece andate in macchina prendete l’autostrada A4 o A44 in direzione di Lisse e poi seguite le indicazione per Keukenhof. Infine sono presenti linee pubbliche su bus per raggiungerlo agevolmente da Rotterdam, L’Aja e naturalmente da Amsterdam.

Come arrivare da Schiphol.

Terminal arrivi 4 vicino Starbucks, prendete il Keukenhof Express (bus 858) che in  30 minuti vi condurrà direttamente al parco al prezzo di 24€ (ticket acquistabile direttamente in aeroporto)!

Volete sapere gli orari del bus da Schiphol per il Keukenhof? Cliccate qui!

BOX INFO

Orari: aperto tutti i giorni dalle 8 alle 19.30. La biglietteria chiude alle 18. Prezzi: 19€ adulti (17,50 se si acquista il biglietto online), 9€ bambini dai 4 ai 17 anni, gratis bambini under 3.

Se siete alla ricerca di un alloggio, leggete Dove dormire ad Amsterdam e se invece volete mangiare bene spendendo il giusto, leggete Dove mangiare ad Amsterdam.

I giorni e gli orari migliori per visitare Keukenhof

Se vuoi goderti in tutta tranquillità il parco Keukenhof ti conviene visitarlo dal lunedì al mercoledì, giorni in cui è meno affollato. L’orario migliore è quello che va dalle 8:00 alle 10:30 del mattino e dalle 16:00 fino alla chiusura, perché la luce del sole trasversale esalta i colori dei tulipani e ti consentirà di portare a casa delle foto stupende. E, come abbiamo detto, il momento migliore per andare è all’incirca a metà aprile.

Indicazioni utili per la visita

All’interno del parco potrete usufruire di una rete wi-fi gratuita. All’ingresso invece vi sarà consegnata una mappa con cui potrete facilmente orientarvi.

Se andate con il vostro cane, sappiate che possono entrare solo se tenuti al guinzaglio e dovrete essere attrezzati ovviamente, con il sacchetto per raccogliere le feci. I cani però non sono ammessi nei ristoranti del parco e nemmeno nei padiglioni, ad eccezione dei cani guida.

Il parco dispone di ingresso e bagni per disabili su sedia a rotelle.

Per chi desidera effettuare una visita guidata nei dintorni di Keukenhof, è possibile partecipare a visite guidate in varie lingue, tra cui l’italiano (in base alla disponibilità della guida). Il costo ammonta a 150 euro per un massimo di 25 persone a visita. Questa quota è a parte, cioè non include il biglietto d’ingresso che dovrà essere pagato separatamente.

Se ti piace l’idea, è possibile fare anche una gita in barca intorno al parco della durata di 60 minuti, disponibile per gruppi di 20 persone alla volta. Il costo del biglietto è di 9 euro per gli adulti, €.4,50 per bambini dai 4 agli 11 anni e gratis per i più piccini.

E adesso, prima di organizzare il tuo viaggio a Keukenhof, goditi questo video…

 

POTREBBERO INTERESSARTI...

2 commenti

Stamping the World 6 Febbraio 2018 - 16:45

7 milioni di bulbi di tulipano?!? Scherzi?!?
Dev’essere davvero magnifico, così come l’idea dell’omaggio a Van Gogh attraverso la riproduzione delle sue opere. Peccato non esserci passata quand’ero in Olanda. Speriamo che la prossima volta…

Rispondi
Monica Nardella 8 Febbraio 2018 - 10:40

A me è piaciuto moltissimo sia il parco che il fatto che ogni anno propongano un tema diverso contribuendo a far tornare i visitatori perché non lo vedranno mai uguale!

Rispondi

Lascia un commento