Home » Diari di Viaggio » Dove andare a Pasqua? Ceuta!

Dove andare a Pasqua? Ceuta!

Parque Maritimo a Ceuta

Dove andare a Pasqua? Un posto non troppo lontano, sicuramente low cost e possibilmente non preso d’assalto dai turisti, esiste? Certo che sì!

Immaginate una cittadina affacciata sul mediterraneo baciata dal sole, con un mare terso, spiagge ampie orlate di palme, localini dove mangiare all’aperto e una Marina da fare invidia a mete ben più blasonate. 

Vi abbiamo incuriositi abbastanza? Ebbene, il posto che vi consigliamo è Ceuta, una città autonoma spagnola in territorio marocchino che si affaccia sullo stretto di Gibilterra.

Ceuta

Piscina salata a Ceuta

Piscina salata

 

Abbiamo già pubblicato il nostro diario di viaggio di Ceuta (da cui potrete attingere tutte le info utili tra cui il modo più avventuroso, divertente e low budget per arrivare a destinazione che prevede aereo fino a Malaga, autobus per Algeciras e traghetto per giungere, di fatto, in Marocco)  ma oggi vogliamo approfondire una delle attrazioni più strabilianti di Ceuta: il Parque Maritimo del Mediterraneo!

 

Ingresso del Parque

Ingresso del Parque

 

Il Parque Maritimo del Mediterraneo di Ceuta

Questo enorme parco si trova nel cuore della città, lungo la Avenida Compañía del Mar, ed è visibile già dal porto, all’approdo dei traghetti “dal continente europeo”.

Per tutti, locali e turisti, rappresenta un’oasi idilliaca di relax e divertimento dove trascorrere l’intera giornata.

Pensate che ci sono ben sei piscine di acqua dolce e salata, solarium, pool e tapas bars, caffetterie e ristoranti dove pranzare (o cenare!) totalmente immersi in un giardino tropicale con specie provenienti da tutto il mondo!

 

Piscina salata

Piscina di acqua salata

Solarium

Zona Solarium

Giardino tropicale

Giardino tropicale

 

L’artista che ha disegnato il Parque Maritimo è César Manrique, il geniale ideatore del famoso Lago Martiánez di Tenerife (avete letto il nostro diario di viaggio “Tenerife a Capodanno“?) e di un vero museo a cielo aperto a Lanzarote (ve ne parlo nell’articolo Tour Cesar Manrique a Lanzarote).

Seguendo lo stesso principio, ha creato ambienti diversi ma perfettamente integrati gli uni con gli altri. 

Le tre piscine di acqua salata (attinta direttamente dal mare) sono caratterizzate da forme sinuosa rese ancor più accattivanti da cascatelle e giochi di luce.

Le piscine di acqua dolce hanno ciascuna una peculiarità: una ha un’isola artificiale al centro su cui svettano piante importate da Tenerife.

Piscina salata

Piscina di acqua salata

Piscina di acqua dolce

Piscina di acqua dolce

 

La profondità limitata (massimo un metro e mezzo) la rende ideale per i bambini.

L’altra circonda il Castillo (ubicato su una specie di collinetta, rievoca le sembianze delle Murallas Reales di Ceuta) ed è vivacizzata da un effetto cascata e dalla deliziosa replica del faro cittadino.

L’ultima, più piccola, ha un pool bar tropicale e un ponticello che la attraversa.

<

Pool Bar

Pool Bar

 

Insomma al Parque Maritimo c’è l’imbarazzo della scelta! Se di giorno si possono trascorrere ore piacevoli sotto al sole, sorseggiando un cocktail o mangiando un’insalata, di sera il parco si anima e diventa il centro della movida di Ceuta, anche per il richiamo irresistibile del Casino, aperto all’interno del Castillo.

Se non siete interessati al gioco, potrete sempre fare due salti in discoteca o cenare nell’esclusivo ristorante!

 

Casino di Ceuta

Casino di Ceuta

 

Ma veniamo ai prezzi… starete pensando: quanto mi costa una giornata in un paradiso del genere?

Poco, pochissimo!

In bassa stagione, l’ingresso costa 1€ per gli adulti mentre i bambini accedono gratuitamente; in alta stagione, i prezzi subiscono un leggero ritocco: l’ingresso, nel week end, costa 5,80€ per gli adulti e 4,20€ per i bambini: i lettini, ovviamente, sono compresi nel prezzo mentre l’ombrellone, udite udite, costa 1€!

Consigliamo anche di mangiare al Parque: noi per una cenetta romantica abbiamo scelto il Rigoletto, un ristorante con menù italiano dove abbiamo speso (per due secondi, bibite e una fetta di dolce) 22,50€ in due!

Prezzi e Orari: dal 1/01 al 24/04 e dal 29/09 all’1/12 apertura dalle 11 alle 19 (1€ adulti e gratis bambini); dal 25/04 al 31/05 e dall’1 al 28/09 apertura dalle 11 alle 20 (lunedì 3,20€ adulti e 2,10€ bambini; dal martedì al venerdì 3,70€ adulti e 3,20€ bambini; sabato e domenica 4,20€ adulti e 3,20€ bambini) ; dal 1 al 31 agosto apertura dalle 11 alle 20.30 (lunedì 4,20€ adulti e 3,70€ bambini; dal martedì al venerdì 4,80€ adulti e 3,70€ bambini; sabato e domenica 5,80€ adulti e 4,20€ bambini). Le aperture serali, per la cena, variano a seconda della stagione. Controllate sul sito ufficiale: http://www.elparque.ceuta.si/

 

POTREBBERO INTERESSARTI...

1 commento

Lucia 13 Marzo 2015 - 14:29

E’ incredibile esista un posto così nel centro di una città… mi hai incuriosito tantissimo, devo vederlo!
Ispira proprio relax…

Rispondi

Lascia un commento