Home » Italia » Sicilia » Sicilia: Catania Tango Festival

Sicilia: Catania Tango Festival

Catania

 

Locandina Catania tango Festival

Locandina Catania Tango Festival

Se nelle vostre vene scorre sangue tanghero muy caliente e volete finalmente rispondere al richiamo ancestrale della danza che vi pervade da tempo, oppure siete dei seguaci di Miguel Zotto e il tango è talmente radicato in voi che nemmeno in vacanza riuscite a rinunciarvi, allora programmate le vostre ferie estive in Sicilia dove, in agosto, ha luogo il Catania Tango Festival!
Sarà una “tango vacanza” che vi regalerà notti ricche di emozioni da trascorrere nelle milonghe sulla spiaggia sotto un cielo stellato a ballare senza fiato fino all’alba… Saranno 9 giorni di full immersion, con più di 50 ore di lezioni, per tutti i livelli, con i  maestri di tango più quotati del momento! 
Il programma del Festival è un tripudio di eventi, incontri, show, workshop, stage e parteciparvi è molto semplice: basta compilare il modulo nel quale riportare i dati vostri e del partner con l’indicazione del pacchetto/lezioni prescelti. 
Nel caso non abbiate un partner, lo staff si adopererà per trovarne uno di vostro pari livello. I pacchetti formulati offrono dei soggiorni vicino alle aree degli stages e comunque vicino al mare. Qualora sceglieste una sistemazione diversa da quelle indicate sul sito, potrete raggiungere le milonghe velocemente e in sicurezza grazie all’accordo che l’organizzazione ha stipulato con la società di taxi locale, CTF Taxi Fare. Per usufruire della convenzione, dovrete contattare il numero 095/330966 e dire che è una chiamata “Convenzione Taxi Tango Festival”
Non vi resta che mettere le scarpe da ballo nel vostro bagaglio e partire: sarà un soggiorno all’insegna del tango, del sole e del mare, il perfetto connubio per vivere la Sicilia in una versione del tutto inedita, nella splendida cornice del barocco catanese sulle milonghe della battigia del Lido Azzurro!
La chicca

Il Catania Tango Festiva ha stipulato anche una convenzione anche con EtnaSicilyTouring, un’associazione che organizza escursioni sull’Etna in fuoristrada o a piedi. Si svolgeranno appositamente di mattina, così i tangheri arriveranno in orario per le lezioni nel pomeriggio.

Articolo redatto da Cinzia A.C.

 

POTREBBERO INTERESSARTI...

4 commenti

TuristadiMestiere 4 Settembre 2012 - 21:56

@chicchina: io adoro la Sicilia 😀 Non vedo l’ora di tornare!!!
@marap: spettacolosa rende molto l’idea!!!
@adriano: dai, in tango è moooooooooolto accattivante!

Rispondi
Adriano Maini 3 Agosto 2012 - 9:55

Se penso all’influenza – come scrisse Borges – degli immigrati genovesi in Argentina sull’evoluzione, o involuzione, del tango, un pensiero modesto devo farlo anch’io…

Rispondi
Maraptica 1 Agosto 2012 - 12:50

E chi se la scorda Catania?! Spettacolosa Sicilia….

Rispondi
chicchina 1 Agosto 2012 - 11:22

Grazie per aver postato un così invitante programma.Assicuro che ne vale la pena.Catania e zone limitrofe stanno offrendo il meglio in questo periodo ed anche i costi-causa crisi-si sono molto,ma molto ..ristretti.

Rispondi

Lascia un commento