Home » Italia » Sicilia » La Pescheria di Catania: un mercato da scoprire

La Pescheria di Catania: un mercato da scoprire

mercato catania pescheria tunnel

Tra i mercati più suggestivi in Italia spicca sicuramente la Pescheria, l’antico mercato del pesce di Catania chiamato dai locali ‘a Piscaria.

La pescheria di Catania

Assolutamente una delle cose da vedere a Catania, il mercato si sviluppa tra Piazza Pardo e Piazza Alonzo di Benedetto, collegate da un tunnel scavato nel ‘500 sotto Palazzo del Seminario dei Chierici.

Su entrambi gli ingressi del tunnel campeggia la scritta “W sant’Agata” patrona della città.

Mentre in piazza Pardo e nel tunnel le grandi bancarelle in marmo allestiscono pile di pesci di tutte le specie, nella piazzetta alle spalle della Fontana dell’Amenano si affollano i pescatori col pescato del giorno in piccole cassettine di legno o di polistirolo.

mercato-catania-pescheria

Un suggestivo scorcio della Pescheria. il mercato ittico di Catania pescheria | foto nemomemini via flickr

Il rito della vuciata

Ciò che rende davvero speciale la passeggiata tra i banchi è la vuciata dei venditori che richiamano l’attenzione dei passanti. Naturalmente per i turisti è pressoché impossibile capire tutto quello che dicono ma parte del fascino è anche questo, no?

Immergetevi nelle atmosfere del mercato.

mercato-catania-pescheria-tunnel

I banchi di pesce nel tunnel del mercato ittico di Catania | foto Stijn Nieuwendijk

Ammirate il pescatore mentre pulisce e sfiletta il pesce con incredibile maestria; contrattate, fatevi consigliare la migliore ricetta per valorizzare al massimo il sapore di quello che avete appena comprato.

Come novelli chef, potrebbero proporvi la pasta con le alici, chiamata localmente “pasta co i masculini” e spiegarvi dettagliatamente come prepararla per fare un figurone!

Dal mare al piatto o al… cono!

Se però l’idea di cucinare non vi alletta ma vi è venuta l’acquolina in bocca, sappiate che in prossimità della Pescheria si trovano trattorie dove degustare piatti tipici della tradizione catanese.

Il nostro consiglio, anche per continuare la passeggiata, è di sperimentare il cono con la frittura da acquistare da asporto nel vicino “Scirocco”.

Non spaventatevi se troverete la fila, è un ottimo segnale!

Quando siamo andati noi a Catania, il mercato ittico era già chiuso ma grazie a una manifestazione in corso, abbiamo degustato il cono abbinato felicemente con un vino bianco locale.

Nei pressi della Pescheria, il sabato, troverete anche banchi di frutta, verdura e carne quindi tenete la vostra macchina fotografica a portata di mano perché non resisterete a lungo alla tentazione di realizzare un colorato reportage di questo angolo di Catania!

Info utili

Orari: tutti i giorni dal lunedì al sabato dalle 7 fino a ora di pranzo.

P.S. per gli appassionati dei mercati rionali, tutti i giorni tranne la domenica, in Piazza Carlo Alberto di Savoia si tiene la Fera ‘o Luni (la fiera del lunedì) un mercato in cui si affollano bancarelle di generi alimentari, di vestiti, di chincaglieria varia.

POTREBBERO INTERESSARTI...

Lascia un commento