Home » Asia » Thailandia » Romantici bungalows a Koh Samui. Vacanza cheap!

Romantici bungalows a Koh Samui. Vacanza cheap!

New Hut

Romantici bungalows a Koh Samui

Romantici bungalows a Koh Samui

Il vostro sogno è la Thailandia ma siete spaventati dai prezzi? Detto che il costo maggiore è rappresentato dall’aereo e che queste tariffe risentono fortemente del periodo del viaggio, se potete partire solo in alta stagione (come succede a moltissimi di noi) potete almeno ridimensionare altre spese, di sicuro accessorie. Trovare un alloggio a basso budget non è difficile (la vita in Thailandia costa davvero poco) ma ovviamente si è sempre molto restii a prenotare dall’altra parte del mondo una stanza senza avere la più pallida idea di cosa si troverà all’arrivo. Per esperienza personale posso suggerirvi il New Hut sull’isola di Koh Samui, il posto giusto per vivere un’esperienza davvero “mistica”, dormendo sulla spiaggia, cullati dal sussurro del mare e con la sola luna e le stelle a rischiarare le vostre notti.
Il complesso di bungalows, situato a Lamai Beach, è costituito da “canadesi” in legno locale essenziali, con bagno in comune (i prodotti igienici dovete portarli con voi), distribuiti sulla sabbia tra una palma e l’altra, di fronte a un mare indimenticabile. 
Accanto ai bungalows c’è una struttra che funge da bar/ristorante che serve piatti locali con qualche specialità internazionali e reception.
Il prezzo a notte per queste capanne varia dal 300 ai 600 BHT (dai 7 ai 15€ circa): molti giudicano lo staff meno disponibile del resto dell’isola ma…visti i prezzi e l’atmosfera in cui vi trovate, è davvero indispensabile?

POTREBBERO INTERESSARTI...

4 commenti

TuristadiMestiere 6 Novembre 2011 - 16:59

@vero: noi abbiamo dormito in un hotel, a Samui, ma non ti nascondo che, una volta raggiunta questa spiaggia, abbiamo visto che molte persone avevano scelto questa soluzione. Era tutto molto pulito e in ordine. Io avrei difficoltà a condividere i bagni, ma per chi invece non si fa problemi, può essere una soluzione esotica davvero interessante!!!
@exodus: hahahahhaha ma dai…e invece un bungalow sulla spiaggia??? Come lo vedi??? Da mal di schiena pure quello??? ^.^
@adri: un luogo dove sentirsi novelli Robinson Crusoe!!!

Rispondi
Adriano Maini 1 Novembre 2011 - 17:33

Informazione molto utile. Riguarda, poi, un aspetto che avvicina di più alla natura.

Rispondi
Exodus 31 Ottobre 2011 - 21:58

Neanche morto. Nella mia vita precedente, alcuni anni fa intendo, vivevo a venti minuti dal mare, e ho dormito qualche notte in un casotto sulla spiaggia, l’indomani mattina ero tutto rotto!

Altro che cullato dalla risacca, l’umidità ti penetra nelle ossa che sembra volerti divorare dal di dentro!

Dormire sulla spiaggia? Non sarò romantico ma preferisco una panchina in un parco, ma dentro un caldo sacco a pelo, preferibilmente del tipo a sarcofago, che anche in mezzo alla neve non senti niente!!!

Rispondi
Veronica 31 Ottobre 2011 - 12:50

Devo ammettere di non essere dotata del giusto spirito avventuriero richiesto da esperienze di questo tipo, ma non posso negarti che leggendo questo tuo post la curiosità si sia fatta sentire… 😀

Rispondi

Lascia un commento