Home » Italia » Campania » Ischia, mostra fotografica MSF nei Giardini Ravino

Ischia, mostra fotografica MSF nei Giardini Ravino

Giardini Ravino
Ischia
 © foto gentilmente concessa da Giardini Ravino

 

In pochi sanno che sull’isola di Ischia, in zona Forio, c’è un bel Parco Botanico Tropical Mediterraneo: i Giardini Ravino. Estesi su una superficie di 6000 m2, i Giardini nascono dalla passione di Giuseppe D’Ambra per le piante grasse e per le specie rare che gli capitava di ammirare nel corso dei suoi viaggi (era un marittimo di lungo corso).

Ogni volta che rientrava, portava con sé dei semi che con amore e attenzione faceva crescere nel suo giardino. Dopo 40 anni, la sua “collezione” consta di circa 3000 piante e il sogno di D’Ambra nel 2005 è diventato realtà: dopo aver acquistato un terreno confinante alla sua casa, ha inaugurato un parco botanico aperto ai curiosi, agli appassionati, a coloro che desiderano passeggiare e vedere da vicino piante tropicali senza muoversi dall’Italia!

Ischia
© foto gentilmente concessa da Giardini Ravino

Agrumi, bonsai, piante aromatiche, palme, ninfee e ancora, piante del caffè, del thè e del sapone oltre a una sorprendente varietà di succulente e cactacee (vi si trova anche un esemplare di Wollemi Pine -creduto estinto e invece riscoperto in Australia- tutelato dalla Comunità Internazionale per la sua rarità). Nei Giardini inoltre, si possono trovare docili animali in libertà e bei pezzi di artigianato locale (in vendita nel bazar). D’estate è piacevolissimo ascoltare buona musica jazz in un’atmosfera quasi magica e sorseggiare un aperitivo al tramonto nel lounge bar. Per chi fosse interessato a fermarsi per una notte in questo piccolo paradiso, può optare per il Residence e B&B Villa Ravino.

La chicca: dal 7 aprile al 3 maggio potrete ammirare la mostra fotografica “Il cibo non basta” presentata da Medici senza Frontiere, nell’ambito della campagna internazionale volta a fermare la strage di 5 milioni di bambini a causa della malnutrizione.

Ischia
© foto gentilmente concessa da Giardini Ravino

Indirizzo: Via Provinciale Panza 140b Loc. Citara

Orari: lunedi-mercoledì-venerdì-sabato dalle 9 al tramonto
         martedì-giovedì solo su prenotazione
         domenica dalle 9 al tramonto con aperitivo
Prezzi: 8€ intero, 4€ ridotto (per residenti e bambini fino a 8 anni). Sono possibili anche vivaci visite guidate proprio con il signor Peppino, il collezionista, che vi farà scoprire il mondo in un giardino.
Durata: 1h e 30 circa. Costo 15€.

POTREBBERO INTERESSARTI...

9 commenti

Adriano Maini 30 Marzo 2011 - 21:59

Sono proprio belli! E da valorizzare!

Rispondi
TuristadiMestiere 30 Marzo 2011 - 20:22

@mark: lo vedrei un tantinello scomodo vivere sul cactus!!!
@s: sono contenta di averti fatto conoscere qualcosa di un posto dove vai spesso!!!
@lady: a me dà l’impressione di un posticino tranquillo e piacevole, oltre che originale!
@mr.hyde: ma che figata, col camper verde! In quei giardini ti saresti mimetizzato benissimo!
@uif: ecco, a noi piace scoprire posticini così…
@alli: dalle mie parti si dice “non è vero ma ci credo!” ora che lo so…un cactus sulla scrivania sarà il prossimo mio obiettivo!
@rosa: bravissima! Anche a me piacciono le piantine grasse, soprattutto perché resistono al mio pollice…verso! 😀

Rispondi
rosa 30 Marzo 2011 - 18:46

Caspita! Non ci sono mai stata…ma devo assolutamente rimediare!
Ho una passione esagerata per le piante grasse O_o

Namastè

Rispondi
Alligatore 30 Marzo 2011 - 15:53

Mai stato, ma se ci andrò prenderò un po’ di cactus (dicono assorbano le radiazioni dei pc, quelli che vendono i cacctus sulla strada …anche se penso sia una sorta di leggenda urbana).

Rispondi
UIFPW08 30 Marzo 2011 - 14:30

Si è un posto piccolino ma davvero bello. Non molto conosciuto ma simpatico per la varieta di piante e fiori.

Rispondi
mr.Hyde 30 Marzo 2011 - 13:37

Bel posto, complimenti.Ad Ischia sono stato in Camper (un vecchio Peugeot verde pisello, vent’anni fa, o giù di lì), è bellissima.

Rispondi
Lady Boheme 30 Marzo 2011 - 13:09

Un luogo veramente spettacolare!!!

Rispondi
S 30 Marzo 2011 - 13:03

Sono stata ad Ischia un sacco di volte ma non li conoscevo, ora li devo assolutamente visitare!
xoxo
S

http://s-fashion-avenue.blogspot.com

Rispondi
mark 30 Marzo 2011 - 12:53

In pochi lo sanno, tranne me che ci vivo sopra….
All’isola e non sul cactus…:-D

Rispondi

Lascia un commento