Home » Europa » Portogallo » Porto Santo, per tuffarsi nei Caraibi d’Europa

Porto Santo, per tuffarsi nei Caraibi d’Europa

ps
porto santo
foto di Joao Maximo
Caraibi in Europa? Ebbene sì. Basta arrivare a Porto Santo, isola portoghese a 50 chilometri da Madeira (e solo 500 dall’Africa!). Lunga 10 e larga 6 chilometri è caratterizzata da spiaggia di sabbia fine a sud e da scogliere a picco sul mare a nord.
Il clima mite tutto l’anno e le scarse precipitazioni la rendono una meta ideale per i turisti che cercano pace e tranquillità. Vila Baleira (città principale dell’isola) ha ospitato per un certo periodo Cristoforo Colombo allorché sposò la figlia del Governatore dell’isola. La casa in cui visse è diventata un museo, Casa Colombo, con interessanti esposizioni sulle esplorazioni, le espansioni portoghesi, spagnole e olandesi (una sala è dedicata all’affondamento di un galeone olandese diretto in Indonesia) e agli usi e ai costumi dei marinai dell’epoca con ricostruzioni minuziose di abiti e oggetti quotidiani.
Porto Santo
foto di Joao Maximo
Come arrivare: volo su Lisbona o Porto. Quindi collegamento con Madeira (circa 1 ora e 30) e da qui, trasferimento aereo su Porto Santo (solo 15 minuti). Se preferite utilizzare un traghetto (anche con possibilità di veicolo al seguito) potete prenotare un passaggio con la Porto Santo Lines (trasferimenti quotidiani). Durata dell’attraversata 2 ore circa.

POTREBBERO INTERESSARTI...

Lascia un commento