Home » Europa » Inghilterra » Visita alla Shell Grotto di Margate

Visita alla Shell Grotto di Margate

Shell Grotto Margate

A Margate, una località sulla penisola di Thanet (nel Kent), si trova un sito davvero particolare, sia per la sua origine, avvolta nel mistero più fitto, che per la sua oggettiva (e inusuale) bellezza. Parliamo di una Grotta di Conchiglie (Shell Grotto) scoperta casualmente da un bambino nel 1835.

La grotta di conchiglie di Margate

Il piccolo si intrufolò in una buca e trovò un lungo e buio cunicolo con le pareti ricoperte da milioni di conchiglie disposte in modo da realizzare veri e propri figure a mosaico che evocano simboli orientali e dell’antico Egitto. Le leggende sugli autori di questa opera negli anni si sono moltiplicate: i templari? Una setta? L’uomo preistorico? E per fare cosa? Sacrifici, incontri segreti o per osservare le stelle?

 

shell grotto di margate

shell grotto di Margate

 

Al di là delle incertezze sulla sua origine e sull’uso che ne è stato fatto in passato, oggi una visita regala indubbiamente delle emozioni incredibili. Il percorso si snoda infatti nei sotterranei, a una ventina di metri di profondità, tra cunicoli che conducono a una sala con un suggestivo tetto a cupola. Si stima che le conchiglie utilizzate siano più di quattro milioni, tutte provenienti dall’area circostante.

 

shell grotto di margate

shell grotto di Margate

 

L’ipotesi è che fossero colorate ma che la fuliggine delle lampade a olio accese per illuminarla abbiano alterato la tinta, uniformandola in tutta la grotta. Questa degenerazione dello strato superficiale delle conchiglie ha impedito ogni tentativo di datazione da parte dell’English Heritage nel 1999 e quindi, escluso con certezza il periodo Vittoriano, la Shell Grotto continuerà ad intrigare i visitatori con il suo mistero, infittito dall’ipotesi di “osservatorio astronomico” per l’individuazione degli Equinozi risalente addirittura al 1100!

Come arrivare alla Shell Grotto

Con il treno veloce da Londra (partenza ogni ora), potrete arrivare alle Grotto Hill in 90 minuti circa (partenza dalle stazioni St Pancras e Stratford Intl).

Esiste anche una linea meno veloce, con partenza dalle stazioni di Victoria, Charing Cross, Cannon Street o London Bridge.

L’arrivo è sempre a Margate Station da cui si arriva alla Shell Grotto grazie a una piacevole passeggiata di una ventina di minuti.

In alternativa al treno, potrete utilizzare i bus della National Express (tempo minimo di percorrenza, 2h30m).

Orari: tutti i giorni dalle 10 alle 17 in estate e solo nel week end dalle 11 alle 16 in inverno (a parte un’apertura straordinaria quotidiana dal 16 al 20 febbraio 2015).

Prezzi: £3.50 intero, £3.00 over 60 e studenti, £1.50 bambini dai 4 ai 16 anni. E’ previsto un family ticket (2 adulti e 2 bambini) a £8. Ingresso gratuito under 3 anni.

POTREBBERO INTERESSARTI...

6 commenti

Lucia 11 Novembre 2014 - 9:24

Noooo! Che peccato scoprire l’esistenza di un posto così incredibile solo adesso!!
DEVO andare a vederla!
Intanto ho segnalato a degli amici che vivono a Londra… poi organizzo la visita per me 😀

Rispondi
Monica Nardella 11 Novembre 2014 - 17:24

Ecco, se organizzi, fammi sapere (e soprattutto mandami la foto!)

Rispondi
Alessandro @ Girovagate 8 Novembre 2014 - 17:39

ma guarda che ti scova la Monica 🙂
la regione intorno a Londra si rivela sempre di più ricca di posti interessanti!

Rispondi
Monica Nardella 11 Novembre 2014 - 17:24

Vero Ale, tante chicche che rendono una tappa nei dintorni di Londra sempre molto gradevole 😀

Rispondi
Simonetta 7 Novembre 2014 - 19:49

Per una che come ama tanto le conchiglie è assolutamente un posto da vedere. Peccato, ad averlo saputo qualche anno fa che ho fatto un bellissimo viaggio on the road in Inghilterra ci sarei andata sicuramente.

Rispondi
Monica Nardella 11 Novembre 2014 - 17:25

Un motivo in più per tornare! Io invece mi sto documentando perché non ci sono mai stata o.O

Rispondi

Lascia un commento