Home » Lo scaffale di TDM » Lo Scaffale di TDM: Vita nel bosco

Lo Scaffale di TDM: Vita nel bosco

Lo Scaffale di TDM: Vita nel bosco

Il lago è magnifico, i boschi tutt’intorno sono maestosi. Henry, con i suoi 28 anni nelle scarpe, è avvolto dal magnifico che lo circonda. La natura è tutto. Toglie il fiato per la sua intima bellezza. Henry non è certo un un uomo dei boschi, si è laureato ad Harvard ed annovera nella cerchia delle sue amicizie persone di valore e prestigio.

Tuttavia, in attrito con le scelte che ci si aspetterebbe da uno uscito dalla più prestigiosa università d’America, Henry, sceglie di vivere lì, sulle rive di quello specchio d’acqua. Abiterà in una capanna per circa due anni ed in quel tempo avrà modo di sperimentare il contatto fisico dell’uomo immerso nella natura. Cosa significa vivere con semplicità, quali sono i valori profondi a cui riferirsi? Come arte, vita, umano, naturale, costruzione sociale e politica, lavoro, possano trovare equilibrio.
Uscito da questo enorme esperimento antropologico, filosofico ed esistenziale, Henry, darà alle stampe uno libro emozionante: Walden, vita nel bosco. Si, perché Walden è il lago sito in Massachusetts, dove la sua esperienza si compie.
Henry è un viaggiatore? Certo, come al solito, dipende dalla definizione di viaggio; però per quanto ci riguarda è un grande viaggiatore. Quella che Henry David Thoreau compie nel 1845 (e già!) è una esperienza tra le più significative, non solo per l’uomo Henry, o per chi ne segue i passi leggendo il suo libro, ma per tutto ciò che nel tempo seguente è nato da quella esperienza. Infatti Thoreau, il quale non ha bisogno di presentazioni, è il padre nobile della non violenza, dell’ecologismo, della disubbidienza civile.

Henry David Thoreau House, Walden Pond, Massachusetts

foto | Merelymel13

Pubblicato in economica dalla Feltrinelli, Walden, non è solo un classico, un libro ancora fresco, scritto con grande capacità narrativa, Walden è qualcosa di più, è una visione dell’umanità e del nostro mondo, è ancora oggi una possibilità.
In perfetto abbinamento con il precedente, sempre dello stesso autore e pubblicato dalla stessa casa editrice, c’è un altro titolo “classico”: Camminare. Un elogio del camminare, che nelle sapienti mani di Henry diventa metafora, ancora una volta, della vita dell’umano nel suo ambiente primigenio, quello naturale.
A differenza di Walden, questo Walking, ha tutte le caratteristiche di un buon “libro da fila”, una scelta consigliata per approcciarsi ad un grande autore, anche per chi non ama troppo le escursioni.
Alla prossima M.I.

Henry David Thoreau House, Walden Pond, Massachusetts

foto | MiguelVieira

La chicca: se vi trovate in Massachusetts, vicino la cittadina di Concord, organizzate una tappa al lago! Potrete trascorrere una giornata tra i sentieri che corrono tutto intorno o in quelli nel bosco, visitare la casetta (è una ricostruzione) dove Henry David Thoreau visse (esattamente due anni, due mesi e due giorni), leggere qua e là brani del suo libro oppure mettervi in posa con la sua statua a grandezza naturale! L’ingresso è libero, ci sono delle spiagge in cui prendere il sole e fare il bagno (il lago è balneabile)!  Ovviamente, se volete vivere la pace goduta da Henry, non andate in piena estate o quantomeno, non nel week end: non trovereste mai la stessa magia!

POTREBBERO INTERESSARTI...

Lascia un commento