Home » Viaggiare informati » Expatistan, il wikipedia dei prezzi. Quali sono le città più care al mondo?

Expatistan, il wikipedia dei prezzi. Quali sono le città più care al mondo?

Expatistan  expensive cities in the world
Come sapere, prima di partire, i prezzi che troveremo nella città che abbiamo scelto per il nostro week end? Un aiuto giunge da Expatistan.com, una comunità nata per gli expats (gli “espatriati”, quelli che decidono di andare a vivere in un altro paese) e che presto è diventata un sito di consultazione utile anche per i viaggiatori che possono farsi un’idea del costo della vita in diverse città in tutto il mondo.

Nel portale sono inseriti più di 800.000 prezzi relativi a 1616 destinazioni grazie agli oltre 200.000 attivissimi utenti che contribuiscono quotidianamente ad arricchire il database. Nato dall’idea di Gerardo Robledillo, un ingegnere informatico, Expatistan è dotato di una grafica molto basic e di un facile sistema di comparazione tra città (basta inserirle nelle due stringhe bianche). Scopriamo, mettendo a confronto Roma e Amsterdam, che la capitale italiana è più economica per il cibo, il divertimento, l’abbigliamento e i trasporti: facendo una media, Amsterdam è più cara del 16%. Non parliamo di Londra: più cara di Roma del 61%, soprattutto per i trasporti, il divertimento e – ma in questo caso come viaggiatori ci interessa meno perché è rivolto ai residenti – per l’affitto degli appartamenti! 
Potremmo continuare a consultare il portale per ore e scopriremmo dei numeri davvero sorprendenti (aggiornati in tempo reale): a Oslo, probabilmente smettereste di fumare, visto che un pacchetto di sigarette costa 11€; un cocktail a Città del Capo costa 3€; a Delhi, un tragitto di circa 8 chilometri in taxi, costa circa 2€. Il team di Expatistan ha estrapolato l’elenco dele 10 città più care al mondo – su un panel di riferimento che tiene conto del costo della vita per i residenti: volete conoscere la classifica? 10° Copenhagen, 9° San Francisco, 8° Parigi, 7° Singapore, 6° Losanna, 5° New York, 4° Zurigo, 3° Ginevra, 2° Oslo, 1° LONDRA! Per conoscenza, la prima città italiana è Roma (al 42° posto) e la seconda è Firenze (al 61°). Noi troviamo che l’idea di Robledillo sia geniale: tutti possiamo contribuire ad arricchire questo archivio, partendo dall’esperienza maturata nelle nostre città o durante i viaggi. Pensate che è possibile scaricare persino un modulo da utilizzare come promemoria prezzi: ecco, perché è definito da alcuni il Wikipedia dei prezzi!

POTREBBERO INTERESSARTI...

3 commenti

Ernest 25 Febbraio 2014 - 14:53

davvero interessante grazie un saluto!

Rispondi
Zio Scriba 25 Febbraio 2014 - 12:23

La solita eterna legge della domanda e dell’offerta… con tutta ‘sta gente che ritiene OBBLIGATORIO andare a Londra… 🙂

Un abbraccio!

Rispondi
Massimo 25 Febbraio 2014 - 11:54

sempre interessanti e utili i vostri post, un saluto

Rispondi

Lascia un commento