Home » Italia » Emilia Romagna » Tour dei Presepi in grotta a Santarcangelo di Romagna

Tour dei Presepi in grotta a Santarcangelo di Romagna

Presepe Grotta Ipogea Santarcangelo Romagna

La Romagna riserva sempre qualche chicca e per le prossime festività si è decisamente superata! Tra presepi di sabbia, di sale, subacquei, galleggianti e viventi, mercatini, case e villaggi di Babbo Natale, abbiamo individuato una particolarità davvero imperdibile: il presepe animato nella grotta

Presepe nella Grotta di Santarcangelo di Romagna

Ad ospitare questa inusuale rievocazione della Natività è Santarcangelo di Romagna, un paesino appollaiato sul Monte Giove caratterizzato da anfratti scavati nel tufo: se ne stimano circa 160, una specie di città sotto la città distribuita su tre livelli! Questi ipogei sono normalmente meta di un rilevante turismo estivo incuriosito dai labirintici cunicoli realizzati dall’uomo fin dai tempi più antichi (per alcuni si sarebbe individuata addirittura un’origine paleocristiana) ma dal 2011 sono diventati un must anche di quello invernale grazie all’allestimento di un presepe animato! Il progetto, lanciato dalla Pro Loco e dall’Associazione Amici del Presepio Interregionale Romagnola, è reso possibile dal talento e dalla passione dello scultore cesenate Davide Santandrea che ha realizzato a mano tutte le statue (di altezza compresa tra un metro e qualche centimetro), compreso il meccanismo che rende la scena rappresentata ancor più realistica grazie al movimento! 

Presepe-Grotta-Ipogea-Santarcangelo-Romagna

Presepe nella Grotta di Santarcangelo di Romagna – foto gentilmente concessa da Davide Santrandrea

Visto il successo delle due precedenti edizioni quest’anno Santarcangelo permetterà ai visitatori un vero Tour dei Presepi in Grotta con due allestimenti, distinti per tema e stile. Mentre il presepe nelle Grotte Pubbliche è dedicato al “messaggio di pace e speranza nella storia della Bibbia” ed è caratterizzato da 14 scene, il nuovo, nelle superbe Grotte Teodorani (con pianta a croce latina che ricorderebbe una basilica sotterranea!) sarà dedicato alla “Sacra Famiglia” ed è caratterizzato da 11 scene: in entrambi, i visitatori potranno passeggiare lungo un percorso lungo circa 200 metri reso estremamente suggestivo da nicchie illuminiate ad arte, spettacolari scenografie e una moltitudine di personaggi realizzati dal Santandrea. Pensate che il presepe delle Grotte Pubbliche nel mese di marzo prenderà il volo per New York dove sarà allestito in una mostra permanente! Santarcangelo, oltre a essere la patria del Sangiovese (il cui nome deriverebbe da “sangue di Giove”, il monte su cui è abbarbicato) in occasione delle festività si mostra anche “virtuoso” poiché rilancia un’altra edizione dell’EcoNatale dove tutto (dalle luminarie agli addobbi) è realizzato all’insegna del riuso e della sostenibilità. Ovviamente una tappa nel delizioso entroterra è solo una proposta tra le decine di appuntamenti a cartellone nella regione.

AGGIORNAMENTO

I PRESEPI NELLE GROTTE TUFACEE DI SANTARCANGELO DI ROMAGNA NON VENGONO PIU’ ALLESTITI DAL NATALE 2015. IL PRESEPIO CHE ERA ALLESTITO NELLE GROTTE DI SANTARCANGELO VIENE ORA ALLESTITO NELLE GROTTE DELLA ZOLFATARA DI PREDAPPIO ALTA  SEMPRE AD OPERA DI DAVIDE SANTANDREA

POTREBBERO INTERESSARTI...

Lascia un commento