Home » Italia » Toscana » Apre la Porta del Cielo: week end a Siena!

Apre la Porta del Cielo: week end a Siena!

porta del cielo Duomo Siena

Trascorrerete un week end a Siena? Il Duomo vi stupirà, di nuovo! L’anno scorso, per due mesi, è stato svelato ai visitatori il magnifico pavimento di marmo, composto da 56 tarsie realizzate dalle sapienti mani degli antichi maestri (clicca qui per maggiori dettagli). 

 

Duomo di Siena

Duomo di Siena – Foto gentilmente concessa da “Opera della Metropolitana di Siena (OPA)”

 

Per il 2013, fino al 27 ottobre, ha aperto al pubblico, per la prima volta dopo un lungo restauro, la “Porta del Cielo”, una serie di locali situati sulla sommità della Cattedrale, raggiungibili tramite le scale a chiocciola collocate all’interno delle due imponenti torri che fiancheggiano la facciata del Duomo.
Duomo di Siena

Duomo di Siena – Foto gentilmente concessa da “Opera della Metropolitana di Siena (OPA)”

Le scale condurranno il visitatore al “cielo” del Duomo, sulla volta stellata della navata destra: da lì, si snoderà un percorso riservato a piccoli gruppi (max 17 persone, previa prenotazione) che saranno accompagnati da una guida esperta che mostrerà loro una serie di scoperte davvero emozionanti! 
Duomo di Siena

Duomo di Siena – Foto gentilmente concessa da “Opera della Metropolitana di Siena (OPA)”

Tra queste, i progetti e gli schizzi tracciati sulle pareti di questi locali una volta riservati alle maestranze dei vari architetti che si sono avvicendati nell’edificazione del Duomo (e la suggestione sarà maggiore al solo pensiero che mai nessuno ha avuto accesso a queste sale!). Passeggerete sopra “il tempio” e dianzi ai vostri occhi si spalancheranno viste mozzafiato, sia all’esterno che all’interno della cattedrale!
Duomo di Siena

Duomo di Siena – Foto gentilmente concessa da “Opera della Metropolitana di Siena (OPA)”

Saranno aperte al pubblico anche le vetrate multicolore – con la rappresentazione degli apostoli di Ulisse De Matteis – dalle quali, affacciandosi, i visitatori scorgeranno tutto l’interno del Duomo, dal pavimento alla cupola, con il “Pantheon” dei santi senesi, i quattro santi Patroni e i “giganti” dorati. Poco oltre, percorrendo il ballatoio della cupola, si potranno ammirare l’altare maggiore ed altri capolavori scultorei. Da diversi punti panoramici, la bella Siena si offrirà allo stupore dell’osservatore che avrà la possibilità di immortalarla con skyline assolutamente inediti!
 
Prima di prenotare, dovrete visionare attentamente le linee guida imposte dalla direzione, così saprete come affrontare al meglio la visita al Sottotetto (dall’abbigliamento più consono, ai divieti tassativi, all’accesso con bambini).
Indirizzo: Duomo di Siena, Piazza della Cattedrale
Quando: fino al 27 ottobre 2013
Prezzi: solo su prenotazione, intero 25€, gruppo (max 17 pax) 400€.
Info e prenotazioni: +39.0577.286300 (dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 17)
Le chicche: per scoprire i tesori dell’arte senese e vedere le meraviglie della parte più alta della città, ad esclusione della visita alla Porta del Cielo, vi consigliamo di acquistare l’OPA PASS che, al costo di 12€,  vi permetterà di visitare luoghi bellissimi. Per info cliccate qui. Noi abbiamo visitato questa splendida città da un punto di vista assolutamente inedito (lungo la Via dell’Acqua!): leggete il nostro diario di viaggio “Un weekend a Siena come non l’avete mai vista: #unterzociascuno”Per i possessori di smartphone e tablet consigliamo di scaricare l’app Duomo Siena. Noi l’abbiamo provata per voi e abbiamo scoperto che l’app è “quasi” gratuita: per usufruire della lista completa di mappe, video, immagini, ricostruzioni tridimensionali, spiegazioni delle singole opere ed altro, dovrete acquistare il pacchetto completo (4,49€) oppure solo la singola voce di interesse. 
Articolo redatto da Cinzia A.C.

POTREBBERO INTERESSARTI...

4 commenti

Andrea 4 Giugno 2013 - 8:56

fantastico!! Grazie della dritta, credo valga lòa pena organizzare l’ennesimo weekend a Siena solo per questo!

Rispondi
Tiziana Bergantin 23 Maggio 2013 - 15:10

E’ una delle più belle basiliche che io abbia mai visitato. Poter fare una visita così esclusiva dev’essere un’emozione incredibile.

Rispondi
strega bugiarda 22 Maggio 2013 - 13:58

Conosco Siena… e debbo dirti che questo post è superbo. brava

Rispondi
Piero Benincasa 22 Maggio 2013 - 8:51

Puntuali, attenti alla cultura e ai viaggi!.
grazie

Rispondi

Lascia un commento