Home » Europa » Francia » Natale a Parigi: magia, luci e record della Ville Lumière

Natale a Parigi: magia, luci e record della Ville Lumière

Natale a Parigi

La magia di Natale a Parigi è una garanzia: decine di eventi gratuiti per tutta la famiglia, mercatini, luminarie, vetrine “animate”, piste di pattinaggio, mostre e monumenti vestiti a festa!

Il Natale a Parigi

Ogni anno per Natale, Parigi viene illuminata con decorazioni bellissime.

Lucine colorate, piogge di stelle, ghirlande luminose, installazioni artistiche e alberi illuminati, animano più di 100 strade, piazze e viali della capitale.

L’allestimento parte dagli Champs Elysées per arrivare fino a Montmartre, passando attraverso il Viaduc des Arts,  Boulevard Saint-Germain , Avenue des Gobelins, la Place Sainte-Catherine, Avenue Montaigne , eccetera.

Negli Champs-Elysées potrete ammirare 2,2 km di meravigliose illuminazioni, dall’Arco di Trionfo alla Place de la Concorde…

Insomma, un viaggio a Parigi in questo periodo vi regalerà un’esperienza fantastica e sentirete lo spirito del Natale molto distintamente.

ella piazza de l’Hotel de Ville, potrete scaldarvi nelle frizzanti giornate parigine, pattinando sulla pista! L’accesso sulla pista è gratuito e, per chi ne avesse bisogno, è previsto un servizio di noleggio pattini!

Siccome gli organizzatori sanno benissimo che non tutti sanno volteggiare con disinvoltura sul ghiaccio, è stata allestita un’altra pista, di dimensioni ridotte, per bambini e principianti!

Bando alla timidezza, buttatevi nella mischia! Chi adora le luminarie di Natale, e preferisce un’attività meno impegnativa, potrà passeggiare per la città con il naso all’insù, rovesciando il punto di vista in prossimità della fantasmagoricaruota panoramica in Place de la Concorde!

Torre Eiffel a Natale

Torre Eiffel addobbata per Natale

Dalla tradizionale ruota panoramica, potrete ammirare gli Champs-Elysées, l’Arco di Trionfo, il Louvre e le Tuileries a bordo di una delle cabine della ruota a 65 metri d’altezza!

Ma non è finita qui! Nella stessa piazza, potrete fotografare un gigantesco Albero di Natale – il più grande d’Europa, alto 35 metri – e curiosare, lungo gli Champs Elysées tra i 200 stand del Villaggio di Natale, con spezie, oggetti di artigianato, dolci e idee regalo.

Adulti e bambini, potranno addirittura veder sfrecciare Babbo Natale a bordo della sua slitta (grazie a una struttura allestita da acrobati tedeschi) e imbucare una letterina per chiedere il dono desiderato in una cassetta postale gigante. Confessate: non vedete l’ora di visitare la capitale francese!

Vi consigliamo anche di affittare un appartamento a Parigi con All-Paris-apartments dove potrete trascorrere dei giorni davvero indimenticabili nella Ville Lumière!

Informazioni Utili

Patinoire de Noel (pista di pattinaggio)
  • Indirizzo: 1, Plade de l’Hotel-de-Ville (quartiere Marais/Les Halles)
  • Orari: aperto tutti i giorni, dal 21 dicembre al 17 marzo
  • Prezzi: ingresso gratuito

Grande Roue (Ruota Panoramica)

  • Indirizzo: Place de la Concorde (Quartiere Champs-Elysées/Louvre)
  • Orari: aperto tutti i giorni, da metà novembre al metà febbraio
  • prezzi: 10€ intero, 5€ ridotto per bambini under 10 anni. 

Village de Noël (Villaggio di Natale)

  • Indirizzo: Champs Elysées
  • Orari : aperto tutti i giorni dalla metà di novembre fino al 6 gennaio
  • domenica – giovedì dalle 10 alle 23
  • venerdì e sabato dalle 10 alle 24
  • Prezzi: ingresso gratuito

Sapin de Noël (Albero di Natale)

  • Indirizzo: Place de la Concorde (Quartiere Champs-Elysées/Louvre)
  • Orari: l’albero è illuminato tutti i giorni dalle 17 alle 23 fino al 3 gennaio
Foto di copertina tratta dal sito www.parigi.it

POTREBBERO INTERESSARTI...

5 commenti

Christomannos 14 Dicembre 2012 - 8:36

Una città stupenda che ho visto più volte ma mai in questo periodo.
ciao
Mario

Rispondi
Ambra 13 Dicembre 2012 - 21:04

Non è un caso che si chiami Ville Lumière! Parigi è sempre stupenda, ma a Natale diventa qualcosa di unico, eccezionale, magica.

Rispondi
Tiziana Bergantin 13 Dicembre 2012 - 19:36

Ci sono stata alcune volte, una volta anche di capodanno. Quell’anno, per motivi di sicurezza, la città offriva poco spettacolo, la torre non era illuminata, c’erano le forze dell’ordine un po’ ovunque, era l’anno 2001/2002, l’11 settembre era ancora troppo vicino. Noi e altre due coppie abbiamo brindato all’anno nuovo sulla strada oltre la Senna con vista torre spenta: è stato bellissimo! Sempre in quell’occasione ho inaugurato la nascita della nuova moneta europea spendendo il primo euro in rue Rivioli. Parigi è magica.

Rispondi
Zio Scriba 13 Dicembre 2012 - 18:27

ah, come mi tenti!
adesso che ho visto la meravigliosa Roma, la successiva tappa non può non essere Parigi!!!!

Un bacione!

Rispondi
Tomaso 13 Dicembre 2012 - 17:29

Cara Monica veramente bello il video, con la velocità che si vede da veramente un bellissimo aspetto della Parigi con il traffico.Tomaso

Rispondi

Lascia un commento