Home » Europa » Francia » Biennale d’Arte lungo la Loira: il fiume come un museo

Biennale d’Arte lungo la Loira: il fiume come un museo

Estuaire Nantes

Da Nantes a Saint-Nazaire, lungo il corso della Loira e il suo estuario, potrete godere di uno spettacolo naturalistico di grande fascino reso unico dall’installazione di incredibili opere d’arte con l’obiettivo di illuminare piccole realtà poco note dell’itinerario.

 

Estuaire Nantes Saint Lazaire

Le Pendule (di Roman Signer) foto | dalbera

Estuaire Nantes Saint Lazaire

Villa Cheminée (di Tatzu Nishi) foto | dalbera

Il progetto, iniziato nel 2007, si configura come una Biennale d’Arte ma, invece di esaurirsi con il sipario che cala alla fine di ciascun evento, continua a richiamare turisti e visitatori perché le opere sono studiate per radicarsi permanentemente sul territorio. Parliamo di Estuaire Nantes Saint-Nazaire, un’idea di Jean Blaise che negli ultimi anni ha popolato i 60 chilometri di fiume di curiosi amanti dell’arte e della natura, liberi di fruire per tutto l’anno e gratuitamente di una trentina di opere a piedi, in bicicletta o in crociera!

Estuaire Nantes Saint Lazaire

La maison dans la Loire (di Jean-Luc Courcoult) foto | dalbera

Estuaire Nantes Saint Lazaire

The settlers (di Sarah Sze) foto | dalbera

Io ho fatto il tour e l’opera che più mi ha impressionata è il Serpente dell’Oceano!

Per approfondimenti, leggete Cosa vedere a Nantes in due giorni, Cosa e dove mangiare a NantesLes machines de l’Ile ispirate a Jules Verne e non mancate di visitare Trentemoult, il villaggio di pescatori sulla Loira!

POTREBBERO INTERESSARTI...

2 commenti

TuristadiMestiere 13 Ottobre 2012 - 9:00

@chris: magari poter vedere tutto quello che c’è nel mondo 🙁

Rispondi
Chris 14 Settembre 2012 - 11:03

Penso sia un’ottima iniziativa, grazie della segnalazione, non manchero’ di visitarla 🙂

Rispondi

Lascia un commento