Home » Europa » Albania » Berat, la città delle mille finestre!

Berat, la città delle mille finestre!

Berat e castello Mangalem Albania

Oggi vi portiamo per mano nel sud dell’Albania, a Berat, lungo le rive del fiume Osum, un paese il cui centro storico è stato da poco inscritto nel Patrimonio dell’Umanità insieme ad Argirocastro come “raro esempio di città ottomana ben conservata” (sicuramente la migliore nei Balcani).

Berat

L’abitato si distribuisce tra pianura e collina da cui svettano le rovine del Kala, il maestoso castello cinto da mura intervallate da 24 torri! Nella parte bassa si trova la città vecchia: il quartiere a nord del fiume è chiamato Mangalem ed è tradizionalmente considerato la zona dei musulmani.

 

Berat, quartiere Mangalem foto | Michel27

 

Qui, il  pittoresco agglomerato di bianche case basse, addossate le une alle altre e caratterizzate da grandi finestre, le conferisce il suggestivo soprannome di Città delle mille finestre! Il quartiere a sud del fiume (bisogna oltrepassarlo attraverso un moderno ponte pedonale e un altro, risalente al ‘700, caratterizzato da sette archi) è chiamato Gorica ed è considerato la zona cristiana. Nella città vecchia dovrete assolutamente visitare le moschee: quella di Piombo, quella degli Scapoli e quella del Sultano.

Castello di Berat

Berat, castello foto | Lvovsky

Avete mai pensato a un Viaggio in Albania in bici? Correte a leggere il nostro articolo!

 

La parte più suggestiva è però indubbiamente la cittadella nella parte superiore (la strada per raggiungerla è sdrucciolevole, chi non è abituato alle passeggiate farebbe bene a ricorrere al taxi!) dove, oltre al panorama, potrete ammirare le rovine del castello, delle chiese ortodosse e delle moschee. Non dimenticate, inoltre, di fare una tappa nel museo Onufri (dal nome dell’omonimo e celebre pittore), collocato all’interno della chiesa di Fjetja e Shen Merise, dove potrete apprezzare una delle più belle collezioni di icone albanesi! La chicca: da Berat in direzione Skrapar, pianificate un’escursione alla Cascata di Bogova (a 10 km circa ma dovrete mettere in conto un viaggetto di 45 minuti) e ai Canyon di Corovoda (a un’ora e mezzo di auto), per ammirare lo spettacolo offerto dal fiume Osum che per 26 km scorre in un canyon generando ben 8 cascate!

Berat, vista panoramica

Berat, vista panoramica foto | Michel27

Info Castello: sempre aperto. Prezzi: 100lek (circa 0,70€)
Info Museo Iconografico: apertura invernale dal martedì al sabato dalle 9 alle 16; apertura estiva dalle 9 alle 13 e dalle 16 alle 19. Prezzi: 280lek (circa2€).
Come arrivare: Berat è raggiungibile individualmente con auto o furgoncino (data la strada non propriamente agevole). Si trova a 122 km da Tirana, a 92 km da Durazzo e a 81 da Valona. Se preferite muovervi con un autobus, sappiate che ne partono quotidianamente da Tirana, Durazzo, Argirocastro e Valona.

POTREBBERO INTERESSARTI...

13 commenti

elton xheka 22 Luglio 2013 - 16:31

Salve,
Mi chiamo Elton e lavoro come accompagnatore turistico in Albania, greazie per gli comenti che fate su Berat e l’Albania, spreamo che l’immagine si migliorera’ nel futuro.

Rispondi
White City Hotel 26 Gennaio 2013 - 12:47

Berat è una città del sud dell’Albania. È il capoluogo del distretto di Berat e della prefettura di Berat.
Area: 6,3 km²
Meteo: 10°C, vento NE a 6 km/h, umidità 87%

Rispondi
Monica Nardella 17 Gennaio 2013 - 16:48

@whitecityhotel: grazie per l’apprezzamento e per la recensione più approfondita sulla struttura alla quale eventualmente rivolgersi per pernottare a Berat!

Rispondi
White City Hotel 26 Gennaio 2013 - 12:51

Grazie a voi Monica .

Rispondi
White City Hotel 17 Ottobre 2012 - 8:59

Thank you, you do promotion for the city and our country.

Rispondi
White City Hotel 8 Gennaio 2013 - 13:56

Questo commento è stato eliminato dall’autore.

Rispondi
White City Hotel 16 Gennaio 2013 - 18:53

Le stelle dichiarate dall’Albergo a mio parere non rendono giustizia alla struttura. Le camere sono ampie, confortevoli e ben curate. Il bagno, una volta tanto, non ha le dimensioni microscopiche che spesso si incontrano. Il personale è cortese e attento, senza gli eccessi di confidenzialità che a volte si verificano. E poi…il grande atout dell’affaccio delle camere sul Mangalem e del bar, con vista, sul terrazzo. Lo consiglio !

Rispondi
TuristadiMestiere 13 Ottobre 2012 - 8:23

@White City: thank you for your details!
@tizi: soprattutto perché è vicino e poco conosciuto quindi…ancora molto genuino!
@erika: grazie a te, noi proviamo a cercare luoghi belli ma dimenticati!
@lila: grazie grazie a te!
@adri: i tuoi interventi riescono a dare sempre un plus di informazioni!!!

Rispondi
Adriano Maini 27 Settembre 2012 - 17:51

Quante belle cose da scoprire in Albania! Non si parla mai abbastanza del paese delle aquile!

Rispondi
Lila 27 Settembre 2012 - 15:53

wow, belllo e.. pssibile! mi sa che l’Albania è una bella terra da scoprire.
Come sempre.. 🙂 grazie!

Rispondi
Erika 27 Settembre 2012 - 14:17

Vedo che anche questo paese ha dei luoghi che varrebbe la pena di visitare. Grazie dei suggerimenti sempre validi.Buona serataErika

Rispondi
Tiziana Bergantin 27 Settembre 2012 - 12:53

Un buon suggerimento da tenere da parte. Grazie

Rispondi
White City Hotel 27 Settembre 2012 - 11:51

Hotel White City Hotels in Berat – Albania Hotels
sidneylks@yahoo.it
whitecityhotel.berat@yahoo.com
00355692092534
0035532239070
Bulevardi Republika
Lagjja 22 Tetori

Rispondi

Lascia un commento