Home » Forlì, eccezionale mostra di Wildt, tra Michelangelo e Klimt

Forlì, eccezionale mostra di Wildt, tra Michelangelo e Klimt

Wildt Mostra Forli

mostra di Wildt - Forlì

mostra di Wildt – Forlì

foto | Turista di Mestiere
tutti i diritti sono riservati
A Forlì è in corso una straordinaria mostra dedicata a uno scultore del ‘900 sul quale la critica si è molto divisa in passato ma che, negli ultimi tempi, pare aver messo tutti d’accordo: Adolfo Wildt è un vero genio del Novecento italiano. L’allestimento, basato su una mole di opere conservate a Forlì grazie alla collezione della famiglia Paulucci di Calboli unita al prestito dell’Archivio Scheiwiller, consente al visitatore un percorso che denuncia l’influsso degli antichi così come dei moderni in tutta la produzione scultorea e grafica di Wildt. Non è un caso che la mostra si intitoli “Wildt. L’anima e le forme tra Michelangelo e Klimt”. 

 

mostra di Wildt - Forlì

mostra di Wildt – Forlì

foto | Turista di Mestiere
tutti i diritti sono riservati
Quando: fino al 17 giugno 2012
Indirizzo: Musei San Domenico, Piazza Guido da Montefeltro
Orari: martedì – venerdì dalle 9.30 alle 19
         sabato, domenica e festivi: dalle 9.30 alle 20
         lunedì chiuso
         9 e 30 aprile aperture straordinarie
Prezzi: 10€ intero, 7€ ridotto (under 18, over 65 e gruppi al di sopra delle 15 unità, studenti universitari e residenti nella provincia),  4€ speciale (per scuole primarie e secondarie). Il prezzo comprende anche la visita della Pinacoteca Civica. La chicca: sono previste visite guidate anche per non vedenti e non udenti (per info e prenotazioni contattare il numero 339 2921002). La chicca 2: se volete rendere davvero completa l’esperienza di scoperta e approfondimento di Wildt, potreste visitare altre 4 mostre collegate a questa: a Cervia, intitolata “Giuseppe Palanti. La pittura, l’urbanistica, la pubblicità da Milano a Milano Marittima”; a Faenza, intitolata “La ceramica nell’età di Wildt”; a Predappio, intitolata “Archivio del Novecento. Marisa Mori, donna e artista del ‘900, il talento e il coraggio” e “Renato Bertelli, la parentesi futurista”.

POTREBBERO INTERESSARTI...

6 commenti

Dario 19 Marzo 2012 - 10:26

Ottima segnalazione!! A Forlì ci sono stato una volta sola e solo di passaggio, eppure ho diversi amici là. Sinceramente avevo anche pochi motivi per andarci fino ad adesso ;)Vediamo se prendo due piccioni con una fava a sto giro!!

Rispondi
Ambra 19 Marzo 2012 - 9:59

Dev’essere una mostra magnifica!

Rispondi
vania rifugio da tutti 18 Marzo 2012 - 16:51

ciao, anche oggi un post molto interessante.
grazie per le indicazioni.
buon inizio settimana

Rispondi
Adriano Maini 18 Marzo 2012 - 16:48

Una sana boccata d’arte!

Rispondi
Eva 18 Marzo 2012 - 15:51

Un motivo in più per andare a trovare due amici di Forlì! Baci

Rispondi
Pupottina 18 Marzo 2012 - 14:40

eccezionale davvero!

Rispondi

Lascia un commento