Home » Travel Tips and Tricks » Come evitare il supplemento per la stanza singola. Viaggi per single.

Come evitare il supplemento per la stanza singola. Viaggi per single.

Backpacker
Uno dei motivi di cruccio più sofferti da chi viaggia da solo è il supplemento per la stanza singola. In effetti è una “tassa” antipatica: già si viaggia senza compagnia, poi si deve persino pagare di più e non solo se si occupa una doppia, ma anche se si pernotta una singola…In linea di massima, si può provare a trattare sul prezzo, chiedendo alla struttura di non applicare il supplemento, specialmente se si viaggia in bassa stagione.
Per farlo, si deve rinunciare ai portali tipo Booking.com e si deve contattare direttamente l’hotel via mail o, meglio, via telefono. Non è detto che si riesca, ma si può provare. 
Un altro sistema per ovviare al supplemento è prenotare viaggi “avventura” che prevedono alloggi più modesti (ostelli, rifugi e campeggi) che per loro stessa natura non sono (troppo) esosi per i single. Se però trattare sul prezzo, viaggiare in bassa stagione o in maniera più avventurosa proprio non fa per voi, potete provare a consultare il sito City Single. Oltre alle sezioni eventi, shopping e social dating, più spiccatamente dedicate alla vita di tutti i giorni, offre ai singles due aree Viaggi e Week end in Italia e all’estero, con informazioni utili per evitare i supplementi normalmente previsti. Troverete ad esempio un piccolo elenco di alberghi che non applicano mai la maggiorazione per la camera singola e di hotel che non la applicano solo in periodi particolari, come offerta speciale. Troverete pacchetti per viaggi sportivi, avventura, in crociera, in autobus, in barca a vela e in occasione delle feste.  
La chicca: se ci si iscrive al Club, si accumulano punti a ogni prenotazione (non solo relativa alle vacanze, ma anche agli eventi), spendibili in viaggi o utilizzabili come free pass. 
La chicca 2: spesso molti genitori sono single e non sanno come e dove pianificare la propria vacanza. Su City Single potrete consultare una sezione dedicata ai viaggi dei single con i propri bambini, certi di trovare, una volta a destinazione, altre situazioni simili, sicuramente più confortevoli.

POTREBBERO INTERESSARTI...

23 commenti

Anonymous 20 Agosto 2013 - 15:25

Ma perchè siete sempre in malafede? io ho viaggiato 2 volte con singleinvacanza.it e mi sono trovata bene. Certo se già partite prevenuti rimante a casa. Se andate sulla loro pagina su facebook vedete le foto che ho inserito a maggio in un weekend dove eravamo 48 persone e dove si nota benissimo che eravamo felici. I pessimisti single sono una brutta razza! I musoni non li vogliamo. Io partirò con loro di nuovo a fine agosto per una settimanella in Puglia sono felicemente tornata single a luglio e me la voglio godere fino in fondo. CIAO EVVIVA I SINGLE CHE SI DIVERTONO SENZA PIPPE MENTALI !!!

Rispondi
Anonymous 19 Agosto 2013 - 6:12

Non sono daccordo quando sidice che si paga di piu. Dipende che servizio si cerca. Singleinvacanza non offre solo l’ hotel ma anche altri servizi utili a condividere la vacanza con altra gente. Animazione, accompagnatori, organizza feste ed escursioni durante la vacanza. In alternstiva parti da sola.

Rispondi
Anonymous 30 Maggio 2013 - 12:01

Anche a me i commenti sembrano molto di parte e probabilmente scritti da chi lavora con o per singleinvacanza, tra l’altro i loro prezzi mi sembrano particolarmente alti al punto da rendere piu’ economico il pagamento del supplemento per la camera singola in un hotel qualsiasi.

Questo articolo serve a segnalare hotel senza il supplemento per i single, evitiamo di fare pubblicita’ ad agenzie come quella citata sopra che tolgono il supplemento ma te lo fanno pagare indirettamenta con prezzi maggiorati sui loro pacchetti…

Rispondi
Monica Nardella 30 Maggio 2013 - 15:43

mi aggancio alla seconda parte del tuo commento: finalmente qualcuno che ha capito il senso dell’articolo! Stiamo segnalando un portale che cita gli hotel che non prevedono supplementi per i single e non uno che organizza vacanza per single!!! P.S. mi chiedo se chi commenta si prenda la briga di leggere prima…

Rispondi
Monica Nardella 2 Aprile 2013 - 7:27

@anonimo1: grazie per la segnalazione!
@antonello: grazie anche a te per la bella condivisione della tua esperienza “dietro le quinte”!
@anonimo2: il tuo commento avrebbe meritato la censura e non per il contenuto, quanto per l’incapacità di esprimere un parere senza cadere nella sgradevolezza di termini triviali. Quanto all’insinuazione sei ben lontano dalla realtà: l’articolo NON è sponsorizzato. Quando l’abbiamo scritto, City Single rilanciava l’elenco di hotel che non applicavano la maggiorazione per i single, tutto qua. Se avessimo voluto sponsorizzare semplicemente un portale, avremmo potuto censurare (come fanno molti) tutti gli altri messaggi pro “Single in Vacanza” cosa che non abbiamo fatto perché il nostro interesse è nella condivisione di informazioni utili ai viaggiatori, non di fare mercato becero e irresponsabile. Eventuali altri commenti contenenti sconcezze non verranno pubblicati: una replica intelligente, sì.

Rispondi
Anonymous 1 Aprile 2013 - 16:53

che cazzate scrivete ——-allora ditelo chiaro fate solo la propaganda per il sito ….

Rispondi
Anonymous 26 Febbraio 2013 - 10:04

Sono felice di apprendere che come alcuni di voi hanno viaggiato da soli e con un tour operator che conosco da 2 anni ormai. Mi riferisco a tutte le recensioni su singleinvacanza.it. Da quando avevo 18 anni lavoro nel campo del turismo nel ramo della ristorazione e dei servizi di pulizia. Quindi (forse) capisco di più sul dietro le “quinte” delle offerte turistiche. Questo tour operator anche se giovane ha sempre offerto un servizio a propri clienti, diversificato e di buona qualità anche sotto l’aspetto dei costi. E’ chiaro che per chi sceglie questo tipo di vacanza pagherà qualcosa in più della classica vacanza. I costi in più sono giustificato costo dell’organizzazione del gruppo, la divisione per fasce di età, numero uguale tra uomini e donne, e uno staff che ti segue per l’intera vacanza sia per i weekend che per le settimane. In Italia che io sappia esistono in totale 3 agenzie che si occupano di questa nicchia di mercato ma le “sole” come diciamo a Roma sono dietro l’angolo, quindi occhio. Parlo per esperienza diretta… meglio quindi sempre capire chi c’è dietro. In periodi di crisi come quello che stiamo passando, non ci concede di buttare soldi, non è sicuramente ciò che si vuole, quindi è meglio sempre fare una giusta valutazione. Spero di avervi trasmesso il mio pensiero in modo genuino e senza aver parlato male di nessuno… ma solo bene di singleinvacanza.it perchè sinceramente da loro ho pagato per quello che volevo. Serietà, divertimento, prezzi giusti, assistenza e nuova gente, come me che ama viaggiare e conoscere potenziali nuovi amici… poi da cosa nasce cosa no?! Un saluto a tutti e buone vacanza! Antonello lo Bosco (Fiano Romano)

Rispondi
Anonymous 20 Dicembre 2012 - 16:16

Dico la mia ! sono appena tornato da una vacanza per single (ne ho fatto già 3 )quindi di esperienza ne ho! @ely ha perfettamente ragione ok a chi si improvvisa confermo anche io singleinvacanza.it prenotate a okki chiusi

Rispondi
TuristadiMestiere 13 Luglio 2012 - 15:24

@ely: grazie per la tua utile segnalazione che va a confermare quella di altri lettori che ti hanno preceduta sull’affidabilità di quest’altro portale! Ciao Ely!

Rispondi
Ely 13 Luglio 2012 - 6:56

Ciao a tutte/i,
occhio a chi organizza queste vacanze, molti operatori, associazioni, club… si improvvisano tour operator ma non lo sono e la fregatura di una vacanza “bidone” è dietro l’angolo.
L’unico tour operator specializzato in Italia per questo tipo di vacanze è singleinvacanza.it
-numero proporzionato tra uomini e donne
-Vacanze per 3 fasce di età
-Prezzi onesti
-Accompagnatori/animatori specializzati per amalgamare il gruppo
-Call center dedicato
-Quasi 8 anni di esperienza in questo mercato
-Location selezionate
-Partecipanti selezionati
Buon viaggio!!!
(Elisa ag. di Viaggi Last Minute di Pavia)
http://www.singleinvacanza.it

Rispondi
TuristadiMestiere 19 Giugno 2012 - 10:42

@anonimo1: ma infatti il cruccio non è riferito al viaggiare da solo, ma a dover pagare l’odioso supplemento!!! E poi, come si dice spesso??? Meglio soli che male accompagnati!!!
@anonimo2:grazie per la segnalazione di singleinvacanza, faremo un sondaggio!!!

Rispondi
Anonymous 19 Giugno 2012 - 7:49

Confermo il post lasciato da un viaggiatore anonimo come me. sono un single di 41 anni e amo viaggiare per conoscere posti sempre nuovi e soprattutto gente nuova. Ho conosciuto per caso singleinvacanza.it e credetemi una volta fatta una vacanza con loro non li lasci più. Ottimi posti, prezzi sotto la media, animazione fantastica (Chiedete di MIRO’) e sempre numeri uguali tra uomini e donne della stessa fascia di età. E poi c’è gente ok e no i soliti sfigati. BUON VIAGGIO!

Rispondi
Anonymous 7 Giugno 2012 - 11:44

Scusa ma chi lo dice che viaggiare senza compagnia è un cruccio? tassa stanza singola a parte naturalmente.. io i migliori viaggi li fatti da single!! Basta con le baruffe.. 🙂 Faccio e vedo quello che mi pare.. finalmente!! Inoltre utilizzo spesso booking.com proprio per le stanze singole..

Rispondi
TuristadiMestiere 5 Marzo 2012 - 19:49

@alli: bravo bravo, potrebbero tornarti utili ^.^
@krilù: un’altra delle possibilità per ovviare al supplemento è infatti la condivisione ma non sempre è una soluzione accettata da tutti…trovare un hotel che non la applichi credo sia ottimale!
@mauro: ahahahahahahah non far passare da queste parti la tua fidanzata se non vuoi vedere una turista morta!!! 😛
@isabel: grazie!!!
@adri: hai visto mai???
@exo: e ti metto a dormire nella culletta???
@anonimo: grazie per il suggerimento, lo terrò d’occhio.
@erika: grazieeeee!!!
@federica: prego, spero ti sia davvero utile!

Rispondi
Federica 5 Marzo 2012 - 15:48

Perfetto! Io viaggio quasi sempre da sola e in effetti a volte ho patito la situazione. Grazie della dritta!!

Rispondi
Erika 5 Marzo 2012 - 15:07

Ottimo suggerimento. Prendo nota per qualche mia amica. Ciaoo.

Rispondi
Anonymous 5 Marzo 2012 - 12:41

Per le vacanze per single io mi trovo benissimo con singleinvacanza.it

Rispondi
Exodus 5 Marzo 2012 - 10:30

ho un’idea migliore: mi adotti e mi porti con te in vacanza, così ci risparmiamo il supplemento da single. 🙂

Rispondi
Adriano Maini 5 Marzo 2012 - 9:12

Buono a sapersi! 🙂

Rispondi
Isabel 5 Marzo 2012 - 8:54

utilissimo!

Rispondi
Mauro 4 Marzo 2012 - 23:09

E io che stavo pensando di sposarmi solo per ovviare a questo problema… hai appena salvato il mio celibato 😉

Saluti,

Mauro.

Rispondi
Krilù 4 Marzo 2012 - 23:00

In effetti la maggiorazione per la stanza singola è una “tassa” piuttosto antipatica. Nelle gite sociali talvolta ci si adatta a condividere la stanza con qualcuno che nemmeno si conosce bene, proprio per non subire questo balzello.

Rispondi
Alligatore 4 Marzo 2012 - 22:25

Pur non essendo un grande viaggiatore, tengo nota di questi tuoi preziosi consigli, per me utilissimi 😉

Rispondi

Lascia un commento