Home » Asia » Israele » Un’oasi nel deserto che si specchia nel Mar Morto

Un’oasi nel deserto che si specchia nel Mar Morto

Ein Gedi Garden
Ein Gedi Garden

Ein Gedi Garden – foto di fabcom

 
Dove credete sia stata scattata una foto del genere? Se vi dicessi vicino al Mar Morto in pieno deserto, ci credereste? Ma è la verità. Oggi vi porto nel Giardino Botanico di Ein Gedi, curato con amore e passione giardinieri che sono riusciti a strappare al deserto un angolo tropicale rigoglioso e variegato. 

 

Ein Gedi Garden

Ein Gedi Garden

 

Passeggiando nel giardino potreste vedere piante provenienti dai 5 continenti, perfettamente acclimatate, svettare in un ambiente notoriamente ostico per determinate specie. Il giardino fa parte di un complesso che attira ogni anno migliaia di turisti a Ein Gedi, attratti dalla magia del deserto, dalle acque termali della costa, da Ein Gedi Beach (l’unica a ingresso libero), dalle riserve naturali di Nahal Argot con i suoi canyons o di Nahal David con le sue grotte, dalle cascate (ebbene sì, ci sono persino quelle!), dalle sinagoghe e dai templi della cittadella, famosa per la produzione di balsami speciali.  Insomma, uno spicchio di Israele tutto da scoprire, a un’ora di macchina circa da Gerusalemme, dove potervi rigenerare per qualche giorno, nella pace e nel silenzio del kibbutz, visto che vi sorge un meraviglioso resort con camere e suites sparse in scorci caratteristici, alcune persino nel Giardino Botanico (visualizzate qui la struttura e le offerte)! 
 
  Ein Gedi Garden

Ein Gedi Garden

Prezzi: 26 NIS intero (circa 5€), 22 NIS ridotto (bambini e anziani)
Orari: aperto tutti i giorni dalle 8.30 alle 16.30, il venerdì dalle 8.30 alle 14.

POTREBBERO INTERESSARTI...

7 commenti

TuristadiMestiere 20 Dicembre 2011 - 17:02

@exo: se ti sentissero!!!

Rispondi
Exodus 16 Dicembre 2011 - 9:16

Beh, sono specializzate, le proprie Geox ad esempio sono morte soffocate.

Rispondi
TuristadiMestiere 15 Dicembre 2011 - 18:28

@eva: la cosa più brutta, non ne parliamo neanche!!!
@sara: ti ci vedo, ti ci vedo…frenetica!!!
@adri: un meraviglioso pezzo di Eden!
@exo: ahahahahahahahha e quando avrebbero commesso l’omicidio??? 😛

Rispondi
Exodus 13 Dicembre 2011 - 17:08

Lo sapevi che prima che le mie colleghe d’ufficio vi svernassero il mar morto era vivo?

Rispondi
Adriano Maini 11 Dicembre 2011 - 21:18

Un piccolo pezzo di Eden, invero!

Rispondi
Sara 11 Dicembre 2011 - 20:16

Tu lo sai che io lì in mezzo sarei incontenibile?!

Rispondi
Eva 11 Dicembre 2011 - 16:43

Ti direi che partirei domani, ma non fanno che saltarmi viaggi prenotati negli ultimi mesi, quindi non te lo dico. Baci

Rispondi

Lascia un commento