Home » Asia » Turchia » Safranbolu, sulla via dello Zafferano

Safranbolu, sulla via dello Zafferano

Safranbolu
Safranbolu

Safranbolu – foto di rreckoner

 
Safranbolu è una città turca che si affaccia sul Mar Nero a 200 km da Ankara.  La fortuna della città, ubicata sulla strada delle carovane, sono state la produzione e la commercializzazione dello zafferano (da cui il nome stesso): quando i traffici commerciali si sono spostati, Safranbolu è decaduta, ma non ha accettato alcun compromesso con la modernità.
 
Safranbolu

Safranbolu – foto di kilickubra

 
La quasi perfetta conservazione della città vecchia, con le strutture risalenti all’impero ottomano le sono valsi l’iscrizione da parte dell’Unesco nella lista del Patrimonio dell’Umanità nel 1994.
Sono stati registrati, infatti, più di 1000 artefatti tra moschee, fontane, caravanserragli, bagni turchi, tombe e ponti che lasciano i turisti estasiati.

 

Safranbolu

Safranbolu – Casa tradizionale
foto di Ozan Ozan

 
Le case tradizionali contribuiscono ad arricchire l’impianto architettonico cittadino: sono grandi (ospitavano e ospitano grandi nuclei familiari), hanno tetti imponenti, finestre per dare molta luce. Costituiscono il più importante esempio di architettura tipica del 18° e 19° secolo. Passeggiare tra le strade di Safranbolu, per molti, è un’esperienza indimenticabile perché la perfetta conservazione delle strutture originali fa sembrare al turista di muoversi in un museo, col cielo come tetto.

POTREBBERO INTERESSARTI...

8 commenti

TuristadiMestiere 23 Agosto 2011 - 21:14

@carmen: la Turchia è una terra bellissima e piena di sorprese!

Rispondi
Carmen 23 Agosto 2011 - 9:27

Semplicemente affascinante! Già stata, ed ho adorato la Turchia, ma questa mi manca…

Rispondi
Anonymous 22 Agosto 2011 - 11:06

fantastica.. l’ho visitata un po’ di anni fa, si può soggiornare in un romanticissimo caravanserraglio.. Tuttavia rimane una città di passaggio, non mi soffermerei più di un giorno.
andrea

Rispondi
TuristadiMestiere 22 Agosto 2011 - 11:14

@adri: neanche a me!!!
@andrea: grazie per il suggerimento. Ricordi il nome del caravanserraglio dove alloggiare?

Rispondi
Adriano Maini 21 Agosto 2011 - 18:26

Affascinante, ancor piu’ perche’ non mi era nota.

Rispondi
TuristadiMestiere 21 Agosto 2011 - 16:06

@irene: ma grazie!!!
@matteo: …squilib, sei tu??? Uhm…vengo a dare un’occhiata.

Rispondi
Matteo 21 Agosto 2011 - 14:52

Tutti in vacanza, a girovagare per il mondo ed io in ufficio a lavorare.

PS: mio nuovo blog. Chi sono?

Rispondi
irene 21 Agosto 2011 - 14:31

molto interessante!

Rispondi

Lascia un commento