Home » Europa » Polonia » Chiese in legno, Polonia da scoprire

Chiese in legno, Polonia da scoprire

Hac
Chiese in legno
Chiesa di Haczów
foto di MichaelTyler
Se avete in programma un viaggetto a Cracovia (definita la Mecca dei Polacchi per le sue 100 chiese), vi suggeriamo di abbinare alla bellissima città polacca anche una breve escursione verso le chiese di legno a sud della “Piccola Polonia” (detta Malopolska).
Chiese in legno
Chiesa di Debno
foto di The eclectic Oneironaut
Queste chiese, di cui 9 inserite dall’Unesco nell’elenco del Patrimonio dell’Umanità, rappresentano il più significativo esempio di architettura medievale in legno. Parliamo della chiesa in legno di Binarowa (intitolata a San Michele Arcangelo), quella di Sękowa (intitolata a Santi Filippo e Giacomo Apostoli), di Lipnica Murowana (intitolata a San Leonardo), Blizne, Dębno Podhalańskie (sempre intitolata a San Michele Arcangelo) e Haczów.

 

Chiese in legno
Chiesa di Sękowa
foto di MichaelTyler

 

Queste chiese di legno, finanziate da ricche famiglie nobili dell’epoca, venivano erette con la tecnica particolarissima del registro orizzontale -spesso non richiedevano neppure l’uso di chiodi- e impegnavano decine di artigiani esperti nella decorazione d’interni (ancora oggi perfettamente conservati). Per ulteriori informazioni sull’itinerario (che può essere individuale o di gruppo) potete consultare il sito Stay Poland, che propone tour di 2 giorni dedicati all’Architettura Sacrale in Legno. Per approfondimenti sulla Polonia, invece, cliccate qui.

POTREBBERO INTERESSARTI...

15 commenti

elly 4 Agosto 2012 - 17:34

Ho amato questo paese dal momento in cui sono scesa dall’aereo, cracovia è una città magica e meravigliosa che vi farà sognare..
Tornerò ora per la seconda volta e cercherò di andare a visitare queste straordinarie chiese!

Rispondi
Morg 1 Luglio 2011 - 20:52

I tuoi post sono utilissimi per consigliare le vacanze

Rispondi
TuristadiMestiere 20 Giugno 2011 - 13:49

@lady: piacerebbe molto anche a me!
@ninfa: il legno è una risorsa importantissima per il nord europa (soprattutto perché è più facile da reperire della pietra, soprattutto durante i rigidi inverni) e quindi è stato utilizzato per questi piccoli capolavori. Sarebbe bello approfondire, se potrò, integrerò il post con ulteriori dettagli.
@tomaso: la Polonia è poco conosciuta. Il tour Cracovia – Cattedrale di Sale – chiese di legno sarebbe davvero spettacolare!
@davide: un luogo molto…fotogenico! 😉
@mariabei: ma figurati, ci mancherebbe!!! Solo che quando l’assenza anche dal proprio blog si prolunga chiedo di battere un colpo!!! Felicissima di ritrovarti!
@giordan: ehilà!!! Anche tu oberato di lavoro??? E’ un po’ che non ti vedevo in giro… ^.^
@adri: abbastanza, soprattutto per l’ottimo stato di conservazione. Anche se ho letto che ce ne sono altre nel “profondo” Nord Europa!
@lara: vero??? Le trovo anche io molto suggestive. Non puoi immaginare quanto siano belli gli arredi interni tutti in legno!
@lian: la lista si allungaaaaaaaaaaaaaaaa!
@tizi: spesso non erano necessari perché il legno si incastrava perfettamente con una tecnica studiata appositamente (anche per isolarle dal freddo). Passato bene, più tardi ti scrivo!
@luigi: verissimo!!!
@clau: condivido. Dei capolavori sparsi per la Piccola Polonia!

Rispondi
clau 20 Giugno 2011 - 8:44

Mamma mia che meraviglia….!!!!

Rispondi
Luigi 20 Giugno 2011 - 7:56

bella, bella, bella…

Rispondi
tiziana 20 Giugno 2011 - 7:48

Quanto vorrei andarci in Polonia. Queste costruzioni particolari senza chiodi?
Passato bene il we? smak

Rispondi
Lian 20 Giugno 2011 - 6:17

affascinanti davvero … un altra possibile meta … grazie per le info … buon inizio settimana!!!

Rispondi
Lara 20 Giugno 2011 - 5:12

Un fascino incredibile queste chiese in legno.Grazie Turista e buon inizio settimana,Lara

Rispondi
Adriano Maini 19 Giugno 2011 - 22:38

Sono più uniche che rare, direi!

Rispondi
giordan 19 Giugno 2011 - 21:00

sono fantastiche

ciao

Rispondi
Mariabei 19 Giugno 2011 - 20:24

Grazie per il commento lasciato l’altro giorno sul blog. Ho avuto un periodo di super lavoro ultimamente e non ho avuto molto tempo da dedicare al mio e ai vostri blog. Ma ora sono un po’ più libera e sto leggendo a più non posso, ed eccomi qui :))
Ma che interessante questo post!
Queste chiese in legno sono davvero molto belle e particolari. Per chi va a Cracovia, vale veramente la pena andare a vederle da vicino.
Un abbraccio

Rispondi
Davide 19 Giugno 2011 - 19:55

Grandissimi posto!!! 😀

Rispondi
Tomaso 19 Giugno 2011 - 19:46

I tuoi post diventano sempre più interessanti,credo che la Polonia sia uno stato da visitare per la sua grande coltura storica e fortemente religiosa.Buona settimana cara turista.Tomaso

Rispondi
Ninfa 19 Giugno 2011 - 19:40

Non ho per ora in programma di visitare la Polonia, ma se mai vi andrò non tralascierò di visitare queste splendide chiese: hanno un’architettura davvero particolare e secondo me il legno si integra perfettamente nella natura. Ciao, Turista!

Rispondi
Lady Boheme 19 Giugno 2011 - 19:22

Un luogo splendido che vorrei visitare!!!! Grazie per l’interessante post!!! Un abbraccio

Rispondi

Lascia un commento