Home » Italia » Toscana » Lucignano, Toscana da scoprire

Lucignano, Toscana da scoprire

Lucignano
Lucignano
foto di Roberto Del Mazza
per gentile concessione del Comune di Lucignano
tutti i diritti sono riservati – Sito Istituzionale
Lucignano è un delizioso borgo toscano che non tutti conoscono. Situato su di una collina in valdichiana, ha un sistema viario a forma ellittica di cerchi concentrici, caratteristico del periodo medievale e perfettamente conservatosi fino ad oggi. Passeggiare per le sue stradine, che vi condurranno fino in centro, significa tornare indietro nel tempo, ammirando palazzi, chiese, torri.
Lucignano
foto di Roberto Del Mazza
per gentile concessione del Comune di Lucignano
tutti i diritti sono riservati – Sito Istituzionale

 

Nel palazzo comunale si trova il museo di Lucignano costituito da quattro sale dove, oltre a preziose tavole della scuola aretino/senese e a reperti del Santuario di Santa Maria delle Querce, è esposto il famoso “albero della vita”. Per apprezzarlo, dovrete andare nella sala numero IV con volta e lunette completamente affrescate (si tratta infatti della ex Sala delle Udienze del Tribunale) e puntare alla vetrinetta che custodisce la preziosa reliquia che pare abbia richiesto ben 150 anni di lavorazione.
Lucignano
Albero della Vita
foto di Xavier de Jauréguiberry 
Ultimato nel 1471, questo prezioso albero di rame e argento, nonostante i saccheggi, si mostra ancora riccamente decorato con cristalli e coralli lungo i 12 rami di cui è dotato. E’ conosciuto anche come Albero d’oro, Albero di Lucignano e Albero dell’Amore (gli sposi si promettevano amore eterno al suo cospetto).
La chicca: Lucignano vi aspetta nelle ultime due domeniche di maggio (22 e 29) per la suggestiva Maggiolata Lucignanese, una festa giunta alla 74esima edizione, che vede coinvolte le quattro contrade in una sfida all’ultimo carro! I partecipanti (i Giallo-Rossi, i Giallo-Verdi, i Nero-Bianchi e i Rosso-Blu) dovranno realizzare il carro più bello e originale sul tema della “magia circense” e sfilare nel circuito cittadino, accompagnati da bande musicali e gruppi folcloristici. Ricordiamo che da qualche anno è possibile partecipare alla serata, organizzata il martedì della settimana maggiolina, con degustazioni e visite guidate.
Prezzi ingresso maggiolata: 7€ adulti, 5€ ridotto (bambini fino a 10 anni), 12€ abbonamento. Chi ha l’abbonamento accede gratuitamente alla serata del martedì, altrimenti pagherà un biglietto di 4€ (assaggi di dolci e vinsanto). Sono previste anche altre interessanti formule:
ingresso maggiolata + museo + pranzo + guida: 29€
ingresso maggiolata + pranzo: 25€
ingresso maggiolata + museo + guida: 10€
Insomma, mancano 32 giorni all’evento…che aspettate?

POTREBBERO INTERESSARTI...

15 commenti

TuristadiMestiere 12 Giugno 2011 - 9:20

@marco: santa donna, ha tutta la mia comprensione visto che io costringo allo stesso tour de force mio marito!!! 😀 ma ci vuole la luce giusta per scattare e poi, capirai, con i paesaggi toscani davanti…come puoi resistere!!!

Rispondi
Marco Dolci 11 Giugno 2011 - 7:08

La Toscana, come non amarla? io e mia moglie siamo appena tornati, eravamo nel grossetano, da appassionato di foto paesaggistiche era veramente bucolico, credo che mia moglie mi abbia odiato, ogni 5 min. di macchina sosta per fotografia (almeno nelle ore più indicate). totale, compreso viaggio da Bergamo, 2400Km! Ci torneremo presto, manca ancora troppo da vedere!

Rispondi
TuristadiMestiere 21 Aprile 2011 - 19:56

@maraptica: che bello sì, anche io starei sempre in giro a scoprire posti nuovi!
@teo: infatti, io sono rimasta affascinata dalla sua forma particolarissima!
@pandora: tutta tutta! 😉
@lila: cara, tanti auguri anche a te e grazie per i complimenti!

Rispondi
Lila 21 Aprile 2011 - 5:01

adoro la TOscana, e ti ringrazio della dritta, potrebbe essere una meta da week end!
e intanto ti faccio anche tanti auguri per le prossime feste !

Rispondi
Pandora 20 Aprile 2011 - 20:56

eh cavolo… la Toscana è veramente tutta da girare!!!

Rispondi
teoderica 20 Aprile 2011 - 19:13

Già risulta un posto bellissimo solo dalla foto figuriamoci dal…vivo.Ciao.

Rispondi
Maraptica 20 Aprile 2011 - 19:05

Adoro la Toscana e l’ho girata parecchio, ma ho ancora molto da vedere e questo mi rende felice 🙂

Rispondi
TuristadiMestiere 20 Aprile 2011 - 17:17

@adriano: e noi proveremo a farvi scoprire la Toscana meno gettonata ma…splendida!
@dreamy: se puoi “infilarlo” in un bel tour…
@tiziana: hahahaha lucignolo!!!
@gio..illusion: UN SACCO BELLO 😀 Cmq anche io preferisco la Toscana dell’entroterra!
@tomaso: sì Tomaso, devi assolutamente!
@laura: bella Montepulciano!!!
@tiziana: hahahah non ti preoccupare, mentre scrivevo ho dovuto correggere un paio di volte battitura Lucignolo!!!

Rispondi
tiziana 20 Aprile 2011 - 16:32

…emmmh chiedo scusa, ma credevo di aver letto Lucignolo come quello di Pinocchio…
Devo raddoppiare le lenti degli occhiali.

Rispondi
Laura 20 Aprile 2011 - 16:15

La Toscana è stupenda…giugno 2 giorni a Montepulciano…:)

Rispondi
Tomaso 20 Aprile 2011 - 14:08

Anche io non conosco la Toscana, ma spero prima di andarmene per sempre il destino mi faccia questo miracolo…Penso che una volta voglio fare un giro su questa straordinaria regione.Tomaso

Rispondi
Gio...Illusion 20 Aprile 2011 - 13:24

…quando feci un viaggio in questa splendida regione NO, che è la toscano, NO

http://www.youtube.com/watch?v=DavbC78qnSY

non conosco lucignano, o meglio ora ne ho qualche dettaglio, ma amo la toscana, quella lontana dal mare

Rispondi
tiziana 20 Aprile 2011 - 12:21

No…troppo forte Lucignolo, da vedere subito. Grazie

Rispondi
Dreamy Melrose 20 Aprile 2011 - 12:18

Ho scoperto la Toscana l’anno scorso e l’ho adorata subito!I suoi borghi sono meravigliosi, Lucignano non l’ho visistato però mi sembra troppo carino!Vorrei andarci la prossima volta 😀

Rispondi
Adriano Maini 20 Aprile 2011 - 11:57

Eh, sì, la splendida d’arte, di storia e di natura, Toscana lascia ancora tanto da scoprire.

Rispondi

Lascia un commento