Home » Oceania » Nuova Zelanda » Nuova Zelanda: spettacolare fiordo

Nuova Zelanda: spettacolare fiordo

Milford Sound Fiordo Nuova Zelanda

Oggi ci spingiamo “un po’ più in là” con questo post, arrivando letteralmente agli antipodi. Atterriamo (dopo 20 ore d’aereo e uno scalo a Dubai, Singapore o Sidney) in Nuova Zelanda, il paese dei kiwi o, per gli sportivi, degli All Blacks! Del paese si conosce maggiormente il nord. Noi oggi vogliamo concentrarci invece sul sud dove trionfa su tutto la natura e, in particolar modo, su Milford Sound. Per chi non lo sapesse, parliamo di un fiordo spettacolare nel Parco Nazionale, con pareti rocciose che spuntano dall’acqua in verticale per centinaia di metri su cui è abbarbicate la lussureggiante foresta pluviale.

fiordi Nuova Zelanda

Ciò che rende suggestivo e adrenalinico insieme un viaggio verso il fiordo sono le due cascate Lady Bowen Falls e Stirling Falls: alimentate dai corsi d’acqua e dalle frequenti precipitazioni (la media annuale è molto alta, circa 180 giorni), sono cascate permanenti con portata copiosa e spettacolare. Un effetto particolarmente suggestivo è dato dalle giornate di vento: l’acqua anziché cadere a strapiombo pare giorcare a restar sospesa o, addirittura, a risalire verso l’alto a causa della straordinaria altezza del salto. Due sono i tour consigliati: in barca (il giro dura circa due ore) con partenza dal Milford Sound’s Centre  oppure in elicottero, con un avventuroso sorvolo delle cascate e passaggio nel canyon (partenze dall’aeroporto di Milford Sound). In molti, si recano al fiordo per visite giornaliere con bus turistici direttamente dalla cittadina di Queenstown (a circa 300 km) dal sito. La chicca: l’acqua in superficie anziché essere salata (ricordiamo che parliamo di oceano!) è dolce per via dell’immissione di acqua fluviale. Questo fa sì che, grazie a particolari fenomeni di riflessione della luce solare, una forma molto rara di corallo, il Black Coral sia visibile a pochi metri di profondità, anziché a quote più profonde.
Crociera “Nature”: crociera con guida a bordo, una full immersion nella natura del fordo. Durata 2h30′. Partenze e tariffe 2011 (è compreso un picnic lunch):

1 Novembre-15 Aprile
66-88$ a persona, 22$ bambini
16-30 Aprile

82-92$ a persona, 22$ bambini
1 Maggio-30 Settembre
92$ a persona, 22$ bambini

Crociera “Scenic”: crociera su una nave lussuosa e spaziosa per raggiungere il fiordo e rientrare. Durata 1h40′. Partenze e tariffe 2011 (è compreso un international picnic buffet o lunch):
1 Novembre-30 Aprile

da 72 a 92$ a persona, 22$ bambini
1 Maggio-30 Settembre
76-88$ a persona, 22$ bambini

Corciera “Overnight”: crociera in notturna, con cena e pernottamento, per svegliarsi al mattino in un paesaggio unico (2 giorni 1 notte). Partenze e  tariffe 2011:
1 Ottobre – 30 Aprile
da 343 a 490$ a persona, da 171.50 a 245$ bambini. 
1 – 31 Maggio e 1 – 30 Settembre 
343$ a persona, 171,50$ bambini.

POTREBBERO INTERESSARTI...

9 commenti

Jackie 28 Dicembre 2011 - 18:37

Io ci ho vissuto in New Zealand, e prima ancora ero andata a farci un viaggio on the road da Nord a Sud dove mi ero innamorata del Paese , e avevo incluso anche Milford Sound perchè ero molto curiosa, ma purtroppo la sera prima della mia tappa al Sound… una bella nevicata ha bloccato le strade e adieu Milford Sound (nell emisfero nord era estate, di loro pieno inverno) 🙁

Rispondi
Ernest 11 Febbraio 2011 - 14:56

eh già spettacolare!

Rispondi
barchetta 11 Febbraio 2011 - 12:09

che posto fantastico! se potessi mi ci teletrasporterei all’istante!!!! 🙂

Rispondi
TuristadiMestiere 10 Febbraio 2011 - 21:09

@zio: ehi, spero che non emigrerai senza salutarci!
@giulia: il film non l’ho visto (eh, lo so, chiedo venia) ma ho visto alcuni filmati relativi al set delle riprese!
@baol: LO E’! 🙂
@amatamari: d’accordissimo con te!
@dony: ciao cara Dony! E’ chiaro che se ci si avventura in un viaggio del genere bisogna pianificare una permanenza di almeno (e ripeto almeno) 20 giorni! Un abbraccio a te!

Rispondi
dony 10 Febbraio 2011 - 19:38

Un mio collega ci è stato in viaggio di nozze.Ne ha detto meraviglie…Vale davvero la pena affrontare un viaggio tanto lungo, anche se poi il soggiorno lo deve essere altrettanto…E per le mie possibilita’ è un po’ troppo…Stavolta mi sa che mi accontentero’ di sognare ad occhi aperti.Certo che una crociera su quelle acque deve essere un’esperienza unica!Buona serata, un abbraccio!Dony

Rispondi
amatamari© 10 Febbraio 2011 - 18:42

WOW!!! Fantastico!!!

Rispondi
Baol 10 Febbraio 2011 - 17:29

Che posto meraviglioso che deve essere…

Rispondi
Giulia Giarola 10 Febbraio 2011 - 13:35

mamma mia mamma mia mamma mia… da quando ho visto la prima volta Il Signore degli Anelli ho sempre desiderato andare in Nuova Zelanda!! sicuramente un giorno ci andrò… magari vengo a trovarti Nick! ahah 😛

Rispondi
Zio Scriba 10 Febbraio 2011 - 11:40

Nuova Zelanda: per mille motivi non la sto prendendo in considerazione per visitarla, ma per andarci a vivere… 😀

Rispondi

Lascia un commento