Home » Oceania » Nuova Zelanda » Nuova Zelanda: con la bassa marea basta scavare e le terme sono assicurate!

Nuova Zelanda: con la bassa marea basta scavare e le terme sono assicurate!

hot water beack nuova zelanda terme
Nella regione di Waikato, in Nuova Zelanda, c’è l’Hot Water Beach. Questa spiaggia, a circa 170 chilometri da Auckland, ha la particolarità di avere due sorgenti termali che sgorgano a qualche centimetro sotto la sabbia. Quando c’è la bassa marea, turisti e residenti si posizionano all’altezza delle due sorgenti e scavano delle buche (più o meno grandi) per far fuoriuscire l’acqua calda (la temperatura arriva a 64°/147°F)! Credo che le foto siano indicative di quello che succede sulla spiaggia…

 

terme nuova zelanda
foto di aleutia 
terme nuova zelanda
foto di Digging For Fire 
terme nuova zelanda
foto di  ValerioVeo 
terme nuova zelanda
foto di Haversack 

POTREBBERO INTERESSARTI...

2 commenti

Jackie 28 Dicembre 2011 - 18:33

attenzione a quando vi immergete nelle buche! a volte sono decisamente bollenti (idem in Coromandel, che forse forse sono anche più famose) 🙂

Rispondi
tittidiruolo 2 Agosto 2010 - 19:51

che meraviglia e che voglia!

Rispondi

Lascia un commento