Home » Africa » Marocco » Oukaïmeden, sciare a 3000 metri vista deserto.

Oukaïmeden, sciare a 3000 metri vista deserto.

Oukaimeden Marocco
Oukaïmeden
foto di tadd_debbie
 
La stazione sciistica marocchina di OUKAÏMEDEN (a 80 chilometri a sud di Marrakech, tra le montagne dell’Atlas) attira migliaia di visitatori ogni anno per la neve abbondante, lo ski lift a 3273 metri, il più alto d’Africa, e le incisioni rupestri (risalenti alla preistoria) raffiguranti animali e scene di  battaglie. Il panorama, a queste altitudini, è sorprendente e per un attimo si può credere di essere tra le nevi europee, anziché in Africa.

E’ possibile noleggiare l’attrezzatura e cimentarsi in una sciata  adrenalinica, visto che vere piste per principianti non ce ne sono. Ufficialmente le piste sono così suddivise: 3 nere, 8 rosse, 4 blu e 3 verdi, ma in pratica sono 4, tenute discretamente. Per la risalita, oltre ai due skilift a sganciamento c’è la seggiovia: un po’ datati, ma ben funzionanti! Di solito chi va a Oukaïmeden proviene da Marrakech e vi trascorre un solo giorno, per il solo piacere di indossare gli sci, ma trascorrervi almeno una notte è piacevole, perché avrete la possibilità di sciare apprezzando i colori, i suoni e gli odori della montagna alle prime luci del mattino. Gli hotel in zona non sono economici, ma si possono trovare sistemazioni discrete nei rifugi. La stagione si apre a dicembre e si chiude a maggio, ma per avere la certezza di trovare una neve ottimale, conviene optare per il periodo tra gennaio/febbraio a fine marzo (anche perché sulle piste ci sono diversi sassi – ebbene sì – e se c’è poca neve non è consigliabile avventurarsi a fare lo slalom!). D’estate, la zona diventa appannaggio degli appassionati di trekking e degli amanti della mountainbike che avranno la fortuna di avvistare insediamenti di berberi in tenda e di bestiame per il pascolo alpino.  
 
Oukaïmeden
foto di keit A H

POTREBBERO INTERESSARTI...

Lascia un commento