Home » Asia » Turchia » Istanbul, nuovi locali di tendenza.

Istanbul, nuovi locali di tendenza.

bos
Istambul
Ponte sul Bosforo
foto di Leandro’s World Tour
 
Istanbul, in Turchia, è tra le città che più sono caratterizzate dal forte attaccamento alla tradizione contrapposto all’ascendente che subisce dalla modernità occidentale. Il Gran Bazar e il mall Kanyon sono la più evidente contrapposizione tra passato e presente, che si fondono per regalare al viaggiatore le suggestioni di una storia millenaria e le tentazioni della modernità. Diversi locali, sensibili all’irresistibile richiamo dell’occidente, offrono serate all’insegna del divertimento, del design e della moda. Tre gli indirizzi da provare: il Reina, il The House Café e il Mid Point.
 
Istambul
Istanbul by night
foto di Leandro’s World Tour
 
Il Reina è un bel club con una vista spettacolare sul Bosforo che riunisce i migliori ristoranti della città con specialità turche, cinesi, giapponesi, italiane e francesi. Frequentato da vip internazionali, offre il meglio di sé d’estate, quando ci si può accomodare all’aperto, su quello che sembra il ponte di una nave. La particolarità dell’House Café è quella di trovare svariati tipi di caffè in un ambiente informale, dove chiacchierare e passare qualche ora con gli amici. Il successo (che ha comportato l’apertura in franchising del Café in diverse parti della città) è arrivato con l’introduzione, nel menù, di insalate, pizze e primi piatti da buongustai. Il segreto è nell’utilizzo esclusivo di prodotti  di stagione.
 
Istambul
Istanbul by nigt
foto di Ted Drake
 
Il Mid Point, invece, ha scelto di aprire i suoi ristoranti nei migliori Mall della città, con un design raffinato e moderno, musica in sottofondo e interessante scelta nei menù che non hanno nulla da invidiare ad un qualunque altro locale.

POTREBBERO INTERESSARTI...

1 commento

albafucens 22 Novembre 2010 - 11:12

che meraviglia di posto deve essere il tuo articolo e le foto meravigliose che hai postato fanno venire voglia di prendere subito il volo per andarciun caro saluto

Rispondi

Lascia un commento