Home » Italia » Lazio » Porta Portese, il mercatino delle pulci più grande di Roma

Porta Portese, il mercatino delle pulci più grande di Roma

pp
Le bancarelle di Porta Portese roma

Le bancarelle di Porta Portese | foto di Eric Parker via Flickr

Porta Portese è il mercato delle pulci più grande di Roma.

Se si vuole conoscere l’anima vera di una città, occorre andare tra la gente e respirarne le parole, i dialetti, le espressioni, le abitudini.

Nel mercato, secondo noi, le persone si raccontano e si rappresentano meglio che in qualunque altro ambiente. Roma è una città grande che gode di tante piccole realtà molto significative.

Consigliamo una visita anche nel pittoresco mercato di Campo de’ Fiori.

Tutti, quando sentono parlare di Porta Portese, pensano al famosissimo mercato dell’usato, dove si trova di tutto un po’.

In pochi però sanno che il suo nome deriva da una porta, appunto Porta Portese, costruita nel 1644 in luogo di quella più antica, Porta Portuensis, di pari passo con la realizzazione delle mura gianicolensi.

Al di là della Porta, lungo la Via Portuense e fino a Piazza Ippolito Nievo, si sviluppa il mercato delle pulci più grande di Roma.
Se volete fare un bagno nella romanità più vera, l’appuntamento è ogni domenica, dalle 7 alle 14.00.

Per esperienza, vi confermiamo che si possono fare dei veri affari: abbigliamento, antiquariato, cosmetici, dischi, libri, accessori per la casa e persino pezzi di ricambio per auto, motorini e biciclette: non è un caso se il detto di Porta Portese è che “puoi trovare di tutto dalla pillola al Jumbo Jet’!

La raccomandazione di non arrivare negli orari di maggiore affollamento poiché la scelta è condizionata dalla calca e dalla pressione della vicina che spera nella tua rinuncia all’acquisto per sottrarti l’oggetto del desiderio.

Anche le contrattazioni riescono meglio quando c’è meno gente: gli orari migliori restano il mattino presto e in tarda mattinata. Raccomandazione: come ogni luogo di grande assembramento, prestate attenzione a borse e portafogli. Purtroppo, i borseggiatori non mancano mai.

Il mercato è raggiungibile con la Metro B (linea blu) fermata Marconi e autobus n.170 direzione centro, oppure fermata Piramide e autobus n.280 o n.23. In ogni caso, per studiare un percorso personalizzato, inserite indirizzo di partenza e quello di arrivo sul sito dell’Atac.

Buoni acquisti!

POTREBBERO INTERESSARTI...

2 commenti

bussola 12 Ottobre 2010 - 11:46

quando ero piccola il mercato di porta portese era molto più bello…. ora però perde di qualità….
vale comunque la pena fare un salto nel cuore della caciara di roma…..
ma forse giusto un salto…. per dire l’ho visto

Rispondi
rifugio da tutti 12 Ottobre 2010 - 11:42

grazie. che tu sappia c’è anche durante le feste di capodanno? io sarò a Roma una settimana in quel periodo e non vorrei perdermelo.ciao

Rispondi

Lascia un commento