Home » Italia » Lazio » Campo de’ fiori: passeggiata nel pittoresco mercato

Campo de’ fiori: passeggiata nel pittoresco mercato

bancarelle campo de fiori roma
bancarelle campo de fiori roma

Campo de’ Fiori | foto Boris Tassev via Flickr

Campo de’ Fiori, a Roma, è una piazza storica della Capitale, famosa soprattutto per il suo pittoresco mercato.

Sorta sulla platea del tempio di Venere Vincitrice fatto erigere da Pompeo, venne chiamata Campus Florae, dal nome della donna teneramente amata dal generale romano.

L’abbandono in cui ha versato fino al ‘400 ha fatto fiorire un vero e proprio prato che ha definitivamente consacrato quel nome.

Poi Papa Callisto III, nel 1456, ha fatto lastricare il tutto, in un’ottica di riqualificazione dell’intera area. Vi sorsero palazzi importanti tutto intorno e nei vicoli a ridosso della piazza vennero aperte locande e botteghe.

Fin da subito, Campo de’ Fiori è stato utilizzato come spazio ideale per il mercato, da quello dei cavalli a quello suggestivo di frutta fresca e secca, verdura, pesce  e fiori di oggi (aperto dalle 7 alle 13.30, tutti i giorni tranne la domenica).

campo-de-fiori-roma-statua-giordano-bruno

La statua di Giordano Bruno a Campo de’ Fiori | foto Mauro Orlando via Flickr

Al centro della piazza sorge la statua bronzea di Giordano Bruno realizzata da Ettore  Ferrari nel 1888, a memoria del filosofo domenicano, e posizionata lì dove fu arso vivo nel 1600.

Infatti, per molti anni durante il Rinascimento, la piazza è stata il palcoscenico di diverse esecuzioni capitali.

Attualmente, dal tardo pomeriggio in poi, è luogo di ritrovo di una vivace movida di giovani romani e turisti che si incontrano per un aperitivo o per un suggestivo dopo cena by night.

Una chicca: è l’unica piazza romana storicamente rilevante su cui non si affacci una chiesa.  Se capitate in zona a ora di pranzo lasciatevi tentare dal forno che sforna fragranti pizze e pane di tutte le fogge: non ve ne pentirete!

POTREBBERO INTERESSARTI...

3 commenti

TuristadiMestiere 11 Ottobre 2010 - 10:22

@ernst: i colori sono splendidi. Sulle prime due foto non sono proprio intervenuta: frutta e verdura hanno proprio quei colori vividi!
@vania: campo de’ fiori è pittoresca, ci si respira la vera romanità, anche io la adoro!

Rispondi
rifugio da tutti 8 Ottobre 2010 - 12:55

è la mia piazza preferita e quando visito la capitale non posso mancare all’appuntamento con campo dei fiori.a presto

Rispondi
Ernest 8 Ottobre 2010 - 12:48

Colori stupendi danno proprio l’idea
un saluto

Rispondi

Lascia un commento