Home » Italia » Toscana » Poggio Civitate, sito etrusco di interesse internazionale.

Poggio Civitate, sito etrusco di interesse internazionale.

murlo
Poggio Civitate
Murlo
foto di PhillipC tratta da http://www.flickr.com/photos/flissphil/
Poggio Civitate (in provincia di Siena, Toscana) è un sito etrusco di grande interesse archeologico che coinvolge persino studenti universitari americani. Ogni ogni anno, infatti, tra giugno e agosto, decine di questi ragazzi iscritti alla University Of Massacchussets Amherst, si trasferiscono in Italia per partecipare agli scavi dei tesori che poi confluiranno nella collezione del Museo di Murlo (cittadina a pochi chilometri da Poggio) nella sezione “Antiquarium di Poggio Civitate”.

Il Museo è situato proprio nel centro del borgo, in parte nel cosiddetto “Palazzone” e in parte nel piano superiore dell’edificio adiacente, conosciuto col nome di “Palazzina”. Nel 2002 i lavori di restauro e ampliamento hanno consentito la realizzazione di un nuovo percorso, una migliore esposizione dei reperti e l’inserimento del museo nel circuito della Fondazione Musei Senesi. Il sito di Poggio Civitate, insieme a quello di Poggio Aguzzo hanno mostrato le loro potenzialità fin dagli anni ’20 con i ritrovamenti di Dario Neri e Ranuccio Bianchi Bandinelli. A questi, sono seguiti importanti rinvenimenti grazie alla collaborazione con alcuni college americani (Pennsylvania e Maine) che hanno portato alla luce un palazzo signorile e un laboratorio artigianale (risalenti probabilmente tra il VII e il VI sec. a.C) e una piccola necropoli (VII sec. a. C).

Indirizzo Museo: Piazza della Cattedrale, Murlo.
Prezzi: 3,20 intero; 2,60 ridotto
Orari: chiuso il lunedì. Aperto i restanti giorni dalle 10 alle 13. Il sabato e la domenica è aperto anche nel pomeriggio (a marzo e a ottobre: dalle 15 alle 17; da aprile a settembre: dalle 15 alle 19).

POTREBBERO INTERESSARTI...

2 commenti

TuristadiMestiere 29 Ottobre 2010 - 8:59

@corrado: anche io l’ho trovata deliziosa. E’ vero che trasmette una voglia pazza di tarscorrere almeno un mese in un posto del genere!!!

Rispondi
corrado baratta 28 Ottobre 2010 - 7:08

mi piace la foto, i colori e la vita che esprime…

Rispondi

Lascia un commento