Home » Italia » Emilia Romagna » Bagno di Romagna, il Paese degli Gnomi

Bagno di Romagna, il Paese degli Gnomi

gnomi
Bagno di Romagna
foto di zioWoody  
C’è un bosco, quello dell’Armina, alle porte della città Bagno di Romagna (regione Emilia Romagna, provincia di Forlì-Cesena) dove, si dice, nel Natale del lontano 1782 arrivarono, infreddoliti, un popolo di gnomi, partiti dalla Norvegia. Pare che abbiano trovato in questo bosco un habitat perfetto e che abbiano deciso di dimorarvi stabilmente. Negli anni, diverse persone hanno dichiarato di averli avvistati. Alcuni bambini (oggi venerandi ultraottantenni) sono stati così fortunati da aver scambiato con loro addirittura qualche battuta.
Da allora Bagno di Romagna è diventato il Paese degli Gnomi e nel bosco dell’Armina è stato persino creato il Sentiero degli Gnomi. Il sentiero (di facile accesso, lungo circa 2 chilometri a ingresso libero) parte dai giardni pubblici di Via Lungo Savio, attraversa il fiume e si addentra nel bel bosco. Per i bambini sarà un’esperienza unica perché a una visita “utile”, alla scoperta della vegetazione e degli animali del bosco, uniranno il “dilettevole”, entrando in contatto con un mondo fantastico fatto di colori, suoni, piccoli gnomi dai nomi suggestivi come Mentino, Salvietta, Raggio di Sole, Didò (gli appassionati creatori del sentiero Villiam Graffieti e Ersilia Guerriri, hanno anche realizzato un sito internet). Tramite il sito dedicato a Mentino è possibile organizzare anche visite con un narratore. Gli adulti, che non disdegneranno di certo una piacevole passeggiata lungo il sentiero (siamo certi che quando crederanno di non esser visti sbirceranno tra i cespugli nella speranza di avvistare un simpatico gnomo dal cappuccio rosso), potranno scoprire che Bagno di Romagna è la patria delle Terme. Con i suoi tre stabilimenti termali, mentre i bambini scriveranno le letterine allo gnomo Mentino, i genitori potranno rigenerarsi nelle piacevoli acque che sgorgano a 45° C e nei fanghi termali.  

POTREBBERO INTERESSARTI...

2 commenti

TuristadiMestiere 19 Novembre 2010 - 10:04

@il potere…: lo immagino! Il paese natio, per quanto da giovanissimi possa essere “stretto”, poi manca inevitabilmente!

Rispondi
..il potere dei sogni.. 18 Novembre 2010 - 22:40

mi manca la mia romagna…!

Rispondi

Lascia un commento