Home » Europa » Russia » Mosca: visita al bellissimo parco di Tsaritsyno

Mosca: visita al bellissimo parco di Tsaritsyno

tsar
Mosca
foto | darshannon
A pochi chilometri da Mosca  (20 minuti in metropolitana dal centro) sorge Tsaritsyno la maestosa residenza estiva di Caterina la Grande. I lavori iniziarono nel 1776 e vennero commissionati a un architetto russo, Bazhenov. Nonostante la sovrana avesse accettato il progetto, rimase delusa dalla prima imponente costruzione e ordinò un importante intervento di restauro. Nonostante l’alternarsi di maestri moscoviti nel progetto (a Bazhenov subentrò Kazakov), la residenza non trovò pace e non venne mai amata particolarmente dalla sovrana (che odiava particolarmente le fontane, di cui invece la residenza è piena). 

Dopo un lungo periodo di abbandono, Tsaritsyno è stata completamente ricostruita tra il 2005 e il 2007 incontrando il malumore dei professionisti dell’arte del restauro ma il favore della popolazione, che ha riscoperto la dimora e i suoi bellissimi giardini. L’ingresso al parco è gratuito, i musei e i palazzi sono a pagamento (Palazzo Grande circa 3 euro, Casa del pane, circa 2 euro). Imperdibile la fontana “canterina”, in funzione tra le 8 e le 22 nei giorni feriali e fino alle 23 nei giorni festivi.
 
Mosca
foto | harry popoff 

 

Mosca
foto di harry popoff

P.S. Se siete amanti di Mark Rothko, fino al 14 agosto, sarà in mostra a Mosca (per la prima volta), presso il Garage Center for Contemporary Culture di Dasha Zhukova (una ex rimessa  degli autobus) con opere dal 1949 al 1969.

POTREBBERO INTERESSARTI...

1 commento

Nunzio 10 Giugno 2015 - 9:58

Mai stato a Mosca.

Rispondi

Lascia un commento