Home » Asia » Turchia » Cappadocia, dormire in hotel scavati nella roccia vulcanica

Cappadocia, dormire in hotel scavati nella roccia vulcanica

U C A
Tour-Cappadocia-Castello-Uchisar

Un suggestivo scorcio sul Castello di Uchisar

Visualizzate la Turchia. Poi stringete sulla Cappadocia. Un ultimo sforzo e puntate dritti su Uçhisar: siete a 1300 metri, il paese più alto della Cappadocia, tra remote case scavate nella malleabile roccia vulcanica: il panorama mozzafiato è assicurato, per fare di meglio, dovrete solo volare con le mongolfiere.

L’Unesco ha riconosciuto la bellezza indiscutibile di questo luogo, inserendola nel Patrimonio dell’Umanità, perché è unico nel suo genere. L’origine vulcanica dei pinnacoli e delle rocce che lo caratterizzano restituiscono un paesaggio che è rimasto identico a duemila anni fa. L’interesse cresciuto negli ultimi tempi verso questa zona ha consentito un recupero di case scavate nella roccia e adibite a boutique hotel, per un soggiorno suggestivo e originale.

Dove-dormire-cappadocia-camini-fate

Il nostro hotel in Cappadpcia incastonato tra rocce e camini delle fate

Per alloggiare in una delle rooms cave, un indirizzo interessante è il Kelebek Special Cave Hotel di Göreme (a una manciata di chilometri).

In questa magnifica struttura scavata nella roccia con vista sulla valle (se vi sveglierete presto al mattino potrete immortalare decine di mongolfiere in cielo) vi sono sia camere normali che camere scavate nella roccia: non potete non dormire in un camino delle fate!

La colazione è a buffet (sia dolce che salata) e viene servita rispettivamente in una sala panoramica e su due terrazze mozzafiato (in caso di partenze all’alba, non vi lasceranno andar via senza una breakfast box personalizzata!). Il plus del bar del Kelebek è di lasciare libero accesso agli ospiti che possono servirsi durante la giornata profumatissime tazze di te (ovviamente gratis). La struttura è incantevole ed è connessa, tramite corridoi e scalini al vicino Sultan Hotel e al superlativo Seten Restaurant (dove consigliamo almeno una cenetta in dolce compagnia). Non mancano una piccola spa, una piscina con vista e angolini dove sedersi a leggere un libro o a scambiare due chiacchiere.

Dove-dormire-in-Cappadocia-panorama

Il meraviglioso panorama dal nostro hotel in Cappadocia

Su richiesta, il Kelebek organizza il transfer da e per l’aeroporto al costo di 30TL a persona (circa 6,50€) a tratta e il tour in mongolfiera (con una compagnia diversa da quella con cui lo abbiamo fatto noi. Se lo prenoterete con largo anticipo, vi offriranno un piccolo sconto).

POTREBBERO INTERESSARTI...

2 commenti

senemcabuk 11 Gennaio 2011 - 9:23

FETHİYE

İSTANBUL
EAST ANATOLIA
ANTALYA

Rispondi
ElisinoB 28 Luglio 2010 - 7:10

Chi è stato in Cappadocia racconta sempre di esperienze uniche, dove il piacere di sperimentare alloggi incredibili scavati nella roccia si unisce a quello di conoscere la gente locale, sempre disponibile e aperta al dialogo. Io non ci sono ancora stata, ma non ne ho ancora sentito parlare male… Riesci sempre a scovare bellissime foto!

Rispondi

Lascia un commento