Home » Italia » Campania » Bacoli, rigenerarsi alle Terme Stufe di Nerone

Bacoli, rigenerarsi alle Terme Stufe di Nerone

Terme Stufe di Nerone
terme stufe di nerone
Terme Stufe di Nerone
foto di shente2008

 

Per chi volesse trascorrere una giornata alle terme in un parco di macchia mediterranea può optare per le Terme Stufe di Nerone a Pozzuoli (NA). L’insenatura dove sorgono le terme si chiama Baia, dal nome del compagno di Ulisse, Bajos, che qui fu seppellito. Baia era anticamente frequentata dai ricchi romani e molti impertori vi hanno soggiornato o vi hanno fatto costruire delle ville per periodi di riposo più lunghi nelle terme. Tra gli altri, vi trascorse molto tempo Nerone che, nella villa di Baia fece uccidere la madre e la zia. 

 

foto di shente2008
Il parco oggi è dotato di una ventina di sorgenti naturali calde e fredde, due piscine termali (una esterna a 35° l’altra interna a 40°), zone solarium, confortevoli aree relax ombreggiate da filari di viti e un agrumeto dove consumare un pranzo light. La particolarità di queste terme sono senza dubbio le due saune naturali, ambienti dove la temperatura si aggira attorno ai 50° per effetto del calore delle acque sottostanti. Il microclima delle stufe – creato da diversi fattori, primo su tutti la presenza di  una particolare composizione chimica – ha effetto benefico a livello respiratorio e circolatorio costituendo un’ottima preparazione alla successiva seduta termale. L’offerta del parco si completa con aree dove è possibile una perfetta connessione Wi-Fi per coloro che, per lavoro o per piacere, non rinunciano al pc. Si possono scegliere abbonamenti da 10 ingressi (a 170 euro) oppure optare per pacchetti ad hoc, studiati per le specifiche esigenze (ad esempio soggiorno di un solo giorno ma comprensivo anche di massaggio). Si può decidere di portare con sé tutto il necessario (accappatoio e pantofole) oppure acquistarlo in loco.
Indirizzo: Via Stufe di Nerone 37, Bacoli (NA)
Orari: lunedì dalle 8 alle 20
         martedì dalle 8 alle 23
         mercoledì dalle 8 alle 20
         giovedì dalle 8 alle 23
         venerdì dalle 8 alle 23
         sabato dalle 8 alle 20
         domenica dalle 8 alle 15
Orari luglio e agosto: Feriali dalle ore 8.00 alle ore 20.00
                                               Festivi dalle ore 8.00 alle ore 15.00

POTREBBERO INTERESSARTI...

1 commento

tittidiruolo 26 Luglio 2010 - 18:29

Eccomiiiiiiiiiiiiiiiiii
che piacere!!leggerti da me!!
lo sai che è un pezzo che medito di andare anapoli e dintorni…mi riuscirà.. eh!

Rispondi

Lascia un commento