Home » Italia » Sicilia » Sicilia, per dormire in un’opera d’arte!

Sicilia, per dormire in un’opera d’arte!

atelier in sicilia
Sicilia devozione alla bellezza
particolare
foto di jaycross 

A Castel di Tusa, vicino Cefalù (Sicilia), sorge l’Art Hotel Atelier sul mare, un albergo museo unico nel suo genere.

Venti delle quaranta camere sono state affidate all’estro creativo di artisti internazionali che hanno reso possibile il progetto di Antonio Presti: far sì che l’ospite non sia solo spettatore dell’arte, ma ne diventi parte integrante.

Le camere sono veri capolavori, nulla è lasciato al caso. Ogni artista ha seguito un filo conduttore che lo ha portato a realizzare luoghi magici, luoghi della memoria, luoghi dell’anima, in una sapiente e creativa manipolazione della materia.

Tra tutte le creazioni, quella più suggestiva è la “Stanza del Profeta” (1995) dedicata a Pier Paolo Pasolini (opera di Dario Bellezza, Adele Cambria e lo stesso Antonio Presti).

La porta d’ingresso, su cui è scritta una poesia del grande Pasolini, non va aperta, ma abbattuta. La porta infatti si adagia sul pavimento e si lascia calpestare.

Dopo un corridoio di specchi, feritoie e luci, si accede alla camera da letto, in puro stile yemenita. La semplicità della stanza viene valorizzata dalla finestra-quadro, vista mare. I prezzi variano dai 160 ai 220 a notte per una doppia in camera d’arte e di 120 ai 160 per una doppia standard.

POTREBBERO INTERESSARTI...

2 commenti

TuristadiMestiere 21 Giugno 2010 - 21:23

tutte le stanze hanno un qualcosa che le rende uniche: bisognerebbe prenotarne una lasciandosi guidare dall’emozione del momento…e poi sarebbe un’occasione per vedere un pezzo di Sicilia molto bello! 🙂

Rispondi
livilla 21 Giugno 2010 - 8:48

Bel suggerimento, proveremo 😉

Rispondi

Lascia un commento