30 luglio 2014

La Verna e l'Eremo di Camaldoli, due gioielli del Casentino

Vista del Santuario de La Verna

Continua il nostro viaggio nel territorio del Casentino e della Valle Santa. Altra tappa imperdibile, è indubbiamente Chiusi di La Verna (raggiungibile da Casa Santicchio in soli 15 minuti di pulmino). Il percorso "on the road" vi regalerà scorci fantastici: un esempio su tutti, la Marmitta dei Giganti, delle cascate un po' nascoste ma davvero incantevoli! 

29 luglio 2014

Montecatini: non solo terme!

Terme di Montecatini, Excelsior
Le foto di questo articolo sono di Turista di Mestiere
tutti i diritti sono riservati
Montecatini mi ha stupita, devo riconoscerlo. Molte città termali sonnecchiano attorno ai propri bagni, in attesa di un turista che non tornerà più. Montecatini no. È una cittadina di provincia che incanta con la vivacità operosa di una realtà che non si è adagiata sulle proprietà benefiche delle sue acque e sta cercando di diversificare l'offerta per intercettare tipologie di viaggiatori interessati anche ad altro. 
Per raggiungere il centralissimo Hotel Mirò, abbiamo percorso Viale Verdi: migliore biglietto da visita non esiste, per questa cittadina! Lungo questa via, si affacciano infatti edifici in stile Liberty che ispireranno, non solo agli appassionati, un tour a tema davvero interessante. 

25 luglio 2014

Lo Scaffale di TDM: Spagna, negra y criminal.

Mahou, cerveza Madrid
foto | Manuel Delgado Tenorio
Le ragioni che ci uniscono alla Spagna sono profonde e risalenti nel tempo. Se in Europa possiamo incontrare, invece che “cugini”, dei “fratelli”, è nella penisola iberica che vanno cercati.
La vicinanza della lingua ci aiuta, ma oltre a questa immediatezza, è nella cucina che troviamo la via maestra per uno scambio, forse, ancor più emozionante.
Ci sono dei piatti tipici che il viaggiatore può scoprire a Madrid, piatti perfetti nella loro magia di sapori. Provate, per dirne solo uno, los callos a la madrilena. Ogni boccone di questo piatto fa da tramite con la storia, cucina povera, economica, eppure magnifica; magari il tutto corroborato da un buon Rioja... un'esperienza paradisiaca, sulla quale il viaggiatore non dovrebbe indugiare.
Tuttavia, i gusti son gusti. Se certe elaborazioni gastronomiche non piacciono, vino di Jerez, Jamon (quello che viene dai maiali del nord, tirati su esclusivamente a ghiande) e un po' di queso manchego. Poesia. Non c'è altro popolo al mondo che condivida con gli italiani la stessa “sacra adorazione” per quel pezzo di mummia animale che cade sotto il nome di prosciutto!
Ecco, con questi sapori siamo entrati in contatto con un universo intero, per aumentare la suggestione, mentre siamo seduti in una terrazza nei pressi di calle Major, può essere utile rispolverare il lascito di uno dei tanti italiani immigrati nel mondo. Di Luigi Boccherini, "Musica nocturna por las calles de Madrid". È un componimento breve e delizioso, ascoltare le sue note mette nella giusta disposizione d'animo per esplorare la capitale castigliana nelle sue dimensioni più recondite.

24 luglio 2014

Le Cento Masserie: itinerari.

Trullo, Puglia

Nel corso di #staccolaspinainpuglia dopo aver esplorato la bella e decadente Taranto (della città dei due mari vi parleremo in seguito) abbiamo partecipato a un tour studiato dal Consorzio “Le Cento Masserie" di Crispiano che ci ha permesso di scoprire le eccellenze di uno spicchio di Puglia tutto da valorizzare!
Nel paese di Crispiano (a 16 chilometri da Taranto), abbiamo conosciuto Anna De Marco, coordinatrice e responsabile dell’accoglienza turistica del Consorzio, e con lei siamo partiti alla volta delle Masserie. Anna ci ha raccontato come il Consorzio sia oggi in grado di offrire percorsi tematici capaci di soddisfare diverse tipologie di turista: enogastronomico, archeologico, religioso, benessere e quello ispirato al brigantaggio (che, ovviamente, ci ha incuriositi tantissimo: la prossima volta, non mancheremo di concentrarci su questo tema per approfondire le avvincenti imprese del famigerato Brigante Don Ciro Annicchiarico, detto Papa Giru)! 

22 luglio 2014

Un'altra Croazia: Brac e Pučišća

Pucisca, isola di Brac, Croazia
Tutte le foto di questo articolo sono state gentilmente concesse da www.visitbrac.com
La Croazia è ormai una meta che si è da tempo rivelata in tutta la sua bellezza e per tale motivo sempre più presa di mira dai viaggiatori estivi. Un “peccato” per chi, desideroso di visitare questa terra, vi rinuncia a favore di un’opzione meno affollata. La soluzione potrebbe provenire da Pučišća, cittadina situata sulla costa settentrionale dell’Isola di Brac. Brac (Brazza) è una delle 50 isole croate abitate e si trova nella Dalmazia centrale. Pučišća, seconda località per grandezza, è situata tra Postira e Povlja, in una profonda baia che taglia la costa, biforcandosi a sua volta in due insenature minori: Pučiški e Stipanska luka. Qui ci si allontana dal traffico e dal caos per lasciarsi abbracciare da una realtà accogliente, ricca di storia e arte, e dal mare cristallino della Croazia.

21 luglio 2014

#MaltaIsMore: il fascino di La Valletta

La Valletta, vista da Sliema
Le foto di questo reportage (tranne ove indicato) sono di Turista di Mestiere
tutti i diritti sono riservati
La Valletta, capitale di Malta (Patrimonio dell’Umanità nel 1980), è una città frizzante e vitale capace di soddisfare anche il turista più esigente.  La città deve il suo nome a Jean Parisot de Valette, Gran Maestro dell'Ordine dei Cavalieri di Malta, nonché comandante della resistenza contro gli Ottomani del Grande Assedio di Malta del 1565. 

19 luglio 2014

One Million Photos: chicche in Europa

Cartolina n. 223: Gent, Belgio
Salvatore, Turista di mestiere a Gent, luglio 2013
Poco più di un anno fa eravamo a Gent, per lo straordinario Gent Jazz Festival: un piccolo sogno che è diventato realtà! Tanta musica, canali romantici, monumenti soprendenti, mercatini, ottime birre, patatine fritte e... 
leggete un po' il nostro diario di viaggio di Gent che è meglio!

Cartolina n. 222: Lione, Francia
Francesca, Turista di Mestiere a Lione, dicembre 2013
Un vero "week end da Lione" quello della nostra amica Francesca: pubblichiamo giusto un assaggio. Presto gli altri gustosi scatti del suo viaggio nella terza città di Francia famosa per il motto "Avant, avant, Lion le melhor"!
Cartolina n. 221: geyser Strokkur, Islanda
Anna, Turista di Mestiere accanto al geyser Strokkur, aprile 2014
Anna, grazie a questo scatto, ci fa scoprire un geyser "fontana" famosissimo in Islanda (zona geotermica di Haukadalur) perché regala un'eruzione ogni 4-8 minuti con fiotti alti fino a 40 metri (in media 15-20). Lo sapevate? 
Cartolina n. 220: SPA Caldea, Andorra
Lucia, Turista di Mestiere ad Andorra, maggio 2014
Lucia è un mito: mentre era a sguazzare nella meravigliosa SPA spagnola, ha ricollegato la spina e si è ricordata di noi mandandoci questo scatto! Io avrei dimenticato anche il mio nome in un posto simile! Non ci credete? Leggete il suo articolo su Caldea, la SPA più bella del mondo in Andorra nel suo delizioso blog di viaggi!
Cartolina n. 219: solcando i mari della Grecia
Maurizio, Turista di Mestiere in Grecia, maggio 2014
Grazie a Maurizio che si è messo in posa per noi mentre navigava tra Corfù e Paxos con 8 nodi al "traverso". Un vero lupo di mare!!!

18 luglio 2014

Lo Scaffale di TDM: estate con le graphic novels/1!

Corto Maltese, Hugo Pratt
foto | iko
Come faceva quella canzone? “Parole, parole, parole...” nel nostro caso: scritte.
Non si vive di sole parole! Ecco perché questo Scaffale viaggerà prendendo un sentiero suggeritoci dalle molte mail dei lettori (a proposito, grazie infinite. Continuate a scriverci!) che giungono in redazione. Protagonisti i racconti per immagine, più correttamente detti: graphic novel.
Avete voglia di mettere in tasca un libro che vi farà ridere, ma ridere davvero? Vi piacerebbe portare in viaggio una storia perfetta per ogni momento, per impegnare il tempo come “libro da fila”, per rilassarsi sotto il sole o al tavolino di un caffè? Da aprire in treno, in aereo, ma soprattutto in traghetto? Beh, sapete che c'è?
Questa storia esiste. Altan l'ha disegnata, per la gioia di tutti Parliamo di Colombo. Ovvero vita, viaggi, miracoli, “uovo compreso”, dell'esploratore più famoso del mondo. Dissacrante, sarcastica, e ribadiamo: troppo divertente. La penna di Altan svela un Cristoforo inedito e difficile da dimenticare. La BUR pubblica questa storia insieme ad altre due, dello stesso meraviglioso, mordace, tenore: I nostri antenatiTre biografie non autorizzate. Così, al fianco del famoso genovese, si avrà l'opportunità di seguire le peripezie di Casanova e la vita ed opere di Franz, al secolo Francesco d'Assisi. Tre piccioni succulenti con una fava! Grazie Altan. Altro? Solo una cosa: è un'opera da non perdere.

17 luglio 2014

Run & Travel: Etna Valetudo EcoMarathon, correre intorno al vulcano attivo più alto d’Europa!

Tutte le foto sono state gentilmente concesse da Mandala Trail - i diritti sono riservati
Avete voglia di misurarvi sulla distanza della maratona, ma allo stesso tempo fare un’esperienza diversa dalla corsa su strada? Bene, prendete nota perché il primo novembre prende vita la splendida Etna Valetudo EcoMarathon, una gara che si snoda tra colate laviche, pinete e passaggi suggestivi attraverso la spoglia vegetazione del vulcano!