Home » Europa » Croazia » Visitare le mura di Dubrovnik

Visitare le mura di Dubrovnik

mura di dubrovnik forte Lovrijenac

Le mura di Dubrovnik sono una delle più belle fortificazioni difensive d’Europa. I quasi due chilometri di lunghezza, interamente percorribili, cingono tutto il centro storico (patrimonio Unesco) regalando ai visitatori meravigliosi scorci sul mare e sui graziosi tetti a mattoncini rossi.

Un viaggio nella città croata non può dirsi completo senza una visita alle mura, simbolo di Dubrovnik e della volontà dei suoi abitanti di proteggersi dagli attacchi nemici, sia via mare che via terra.

Costruite in pietra nel XIII secolo, sono state oggetto di numerosi rimaneggiamenti fino alla seconda metà del ‘600.

Un po’ di numeri

Lunghezza: 1960 metri

Altezza: fino a 25 metri

Larghezza: da 1,5 fino a 5 metri il tratto che guarda verso il mare; da 4 a 6 metri il tratto che guarda verso la terraferma (il che la dice lunga su quale lato gli abitanti temessero gli attacchi).

Vista sullo Stradun, che taglia a metà il centro storico, e sulla Grande fontana di Onofrio

Non solo una fortificazione in pietra locale ma anche 16 torri (di cui 2 circolari e 14 quadrangolari), 3 fortezze e 6 bastioni.

Gli accessi alle mura sono 3: dalla Porta di Pile, dal Forte di San Giovanni e dal Forte di San Luca.

Il toponimo storico di Dubrovnik è Ragusa di Dalmazia. Questo nome, che evoca un passato glorioso, è stato mantenuto fino agli anni ’70 del secolo scorso sebbene già con la fine della Prima Guerra Mondiale la città fosse stata accorpata al Regno dei Serbi, Croati e Sloveni. I successivi avvicendamenti – annessione al Regno di Jugoslavia e infine, al neonato stato indipendente della Croazia – hanno determinato una progressiva sostituzione dei toponimi italiani con quelli croati.

La visita delle mura di Dubrovnik

Noi abbiamo scelto l’ingresso da Porta di Pile, l’accesso più importante e scenografico nel centro cittadino, proprio accanto al Monastero dei Francescani.

Salite le scale e raggiunto il camminamento, si gode subito di un bellissimo scorcio sullo Stradun, la via principale di Dubrovnik che taglia la città fino al vecchio molo e sulla Grande Fontana di Onofrio (di forma tondeggiante).

Il panorama dalle mura è talmente bello che la durata della visita è davvero variabile: da un minimo di 1 ora a quasi il doppio per chi non rinuncia a immortalare con la propria reflex i panorami più incredibili!

Il migliore, sicuramente quello che si gode dalla imponente torre Minceta, altro set di GoT, visto che vi è stata ambientata la Casa degli Eterni.

Orari: aperto tutti i giorni dalle 8 alle 19.30 (chiusura: 25 dicembre). D’estate è consigliabile fare il giro di ronda al mattino presto o nel tardo pomeriggio. A parte un abbigliamento comodo, consigliamo di portare con voi una bottiglietta d’acqua, cappello e crema solare. A metà camminamento sono presenti bar e toilette.

mura-di-dubrovnik-vista sui-tetti

Panorama sui tetti di Dubrovnik

Il costo del biglietto vale la visita?

Il biglietto per la visita delle mura di Dubrovnik è abbastanza caro (250kn – circa 33€ per gli adulti; 100kn – circa 13€ per gli under 18 anni; in entrambi casi il ticket è comprensivo della visita del forte Lovrijenac, diventato famoso per essere stato la location della Fortezza Rossa del Trono di Spade!). Secondo noi, è una spesa che vale la pena fare perché sarebbe imperdonabile rinunciare a una simile esperienza! Potete acquistare il biglietto sul sito ufficiale o sul posto, con carta di credito o cash (solo kune).

Consigliatissima la visita del Forte Lovrijenac non tanto se siete fan della serie della HBO ma piuttosto perché è un baluardo a memoria della strenua difesa della città alle incursioni di Venezia come ricorda la scritta “Non bene pro toto libertas venditur auro” (e cioè Non vi è oro che basti a pagare la libertà). I 200 scalini vi metteranno a dura prova ma la vista sulle mura e sulla baia di Pile ripagherà indubbiamente della fatica!

Per risparmiare, se avete intenzione di visitare altri musei, consigliamo di prendere in considerazione il Dubrovnik Pass che prevede ingressi gratuiti sulle top attraction cittadine + sconti su tour, locali e ristoranti + mezzi pubblici gratuiti per il pass da 24h, 6 corse gratuite per il pass da 3gg e 10 corse gratuite per il pass da 7gg.

mura-dubrovnik-mare

Scorci sul meraviglioso mare cittadino

Quali sono i musei gratuiti?

  • Le mura,
  • il Palazzo dei Rettori,
  • la Dulcic Masle Pulitika Gallery,
  • il Museo marittimo,
  • il MOMAD – Museo di Arte Moderna,
  • il Museo Etnografico,
  • il Museo di Storia Naturale,
  • la casa di Marin Drzic,
  • Bukovach House
  • il Monastero Francescano (con il bellissimo chiostro e una delle più antiche farmacie al mondo).

Esistono 3 tipologie di pass:

  • Da 1 giorno: 250kn (circa 33€)
  • Da 3 giorni: 300kn (circa 40€)
  • Da 7 giorni: 350kn (circa 47€)
mura-di-dubrovnik-torre-minceta

Il panorama più bello è dalla Torre Minceta

E’ in vendita anche una Dubrovnik Card – tramite il sito Viator – che però ha un costo significativamente maggiore del pass pertanto prima di procedere con l’acquisto, verificate cos’altro sia incluso (e se sia di vostro interesse) per giustificare l’incremento. Questi sono infatti i prezzi:

  • Da 1 giorno: 58€
  • Da 3 giorni: 78€
  • Da 7 giorni: 88€

Alcuni portali vendono tour guidati delle mura ma fate attenzione perché sembra molto economico (ad esempio 20€) solo perché il ticket d’ingresso non è compreso nel prezzo. Nulla da eccepire se desiderate essere accompagnati da una guida ma non acquistate il tour senza essere consapevoli che non sarà il prezzo finale.

Se non avete intenzione di visitare i musei durante il vostro soggiorno o se alloggiate in centro e quindi vi spostate a piedi, acquistate il singolo biglietto per la visita delle mura di Dubrovnik. Un ulteriore investimento lo farei (noi non siamo riusciti a vederlo ma abbiamo letto commenti entusiastici) per il convento francescano, ubicato proprio accanto!

POTREBBERO INTERESSARTI...

Lascia un commento