Home » Press Tour » Nizza tra mercatini e street food

Nizza tra mercatini e street food

Mercato frutta verdura Nizza

Nizza è la destinazione perfetta per gli amanti di mercatini e street food. Ma non solo: mare, natura, attività outodoor e ottima cucina fanno di questa città un vero paradiso per lo slow tourism!

Scopriamo Nizza

Dicevamo che a Nizza, gli appassionati di mercatini e street food troveranno pan bagnat per i propri denti!

Di che parliamo? Di un panino tondo e croccante ripieno di tonno, uovo sodo, pomodori, alici, peperoni ed olive che vi sazierà fino a cena e che potrete gustare mentre curiosate in uno dei colorati e pittoreschi mercatini della cittadina oppure prendendo il sole in spiaggia! Pronti per il tour?

I-love-Nice

L’opera ILoveNice su Quai Rauba Capeu

Mercato-dei-fiori-Nizza

Mercato dei fiori

Marché aux fleurs Cours Saleya

Il mercato più famoso, che si tiene dal martedì alla domenica dalle 6 alle 17:30 in una zona pedonale della città vecchia, è quello di Cours Saleya. Conosciuto come il mercato dei fiori e classificato dal Consiglio Nazionale delle Arti Culinarie tra i mercatini di eccezione in Francia, invade letteralmente una buona metà del viale – a partire da Place Massena – con almeno una ventina di bancarelle che vendono una incredibile varietà di fiori, composizioni, bouquet e prodotti realizzati con  essenze profumate.

Orari di apertura: dal martedì al sabato 6-17:30; domenica 6:30-13:30
Chiusura settimanale: Lunedì tutta la giornata.

Mercato-frutta-verdura-Nizza

Le bancarelle di frutta e verdura del mercato di Cours Saleya

Marché aux fruits, légumes et maréè du Cours Saleya

Poco oltre l’ultima bancarella, potrete trovare frutta, verdura ed eccellenti prodotti alimentari. A dispetto di quello che si potrebbe pensare, questo mercato non è turistico, al contrario ci troverete le massaie nizzarde a fare la spesa e non solo: pare che si riforniscano qui persino ristoratori che vantano l’ambita certificazione di cuisine nissarde! A me è piaciuto molto trovare tante bancarelle con prodotti esclusivamente di stagione (se non addirittura biologici), il che la dice lunga sulla buona educazione alimentare dei nostri cugini d’oltralpe.

Mercato-spezie-sale-Cours-Saleya

Bancarella di sale e spezie del mondo

Consiglio per i fotografi: queste bancarelle sono fotogeniche come poche! Fermatevi assolutamente a quella delle spezie e del sale e cercate di inquadrare il viale dall’alto perché persino i tendoni a righe rosse e blu vi regaleranno delle cartoline nizzarde strepitose!

Orari di apertura: 6-13:30
Chiusura settimanale: Lunedì tutta la giornata.

Mercato-Cours-Saleya-nizza-

Il mercato di Cours Saleya dall’alto

Marché Artisanal Nocturne

In estate, Cours Saleya si anima dalle 18 a mezzanotte con un mercatino di artigianato made in Nizza.

Orari di apertura:18-00:30 dalla metà di maggio alla metà di settembre
Chiusura settimanale: Lunedì tutta la giornata.

Marché a la Brocante Saleya

Come dicevo, il lunedì,  il mercato di Cour Saleya diventa il Marché a la Brocante, il secondo più importante mercato dell’antiquariato di Francia con oltre 100 espositori in cui si può trovare di tutto, da bancarelle da puro mercatino delle pulci a pezzi di antiquariato di discreto valore. Potrete trovare questo mercato ogni terzo sabato del mese sulla Piazza Garibaldi.

Orari di apertura: 7-18 solo il lunedì

Cosa-mangiare-Nizza-pan-bagnat

Pan Bagnat nella baguette

Street food a Cours Saleya

L’abbinamento perfetto è una passeggiata tra le bancarelle e una tappa golosa in uno dei chioschetti che vendono prodotti tipici, adattissimi allo street food come la socca una specie di torta salata fatta con farina di ceci, la pissaladière, una focaccia con cipolle acciughe e olive servita a tranci o la tarte aux blettes, la torta salata alla bietola. Se preferite, comprate una baguette e del formaggio di capra prodotto nelle fattorie fuori Nizza  andate a mangiarli al mare, a poche decine di metri. Altro richiamo irresistibile per un pic nic all’aria aperta sono le aree verdi, parchi e giardini disseminati ovunque in città (come la vicina Promenade du Paillon che prosegue idealmente con il Jardin albert 1er e il Parc de la Colline du Chateau per citare quelli più vicini).

Noi siamo appena tornati dalla Costa Azzurra: occasione ghiotta, il Carnevale a Nizza. Se volete approfondire, leggete anche Cosa mangiare a Nizza e dove?

 

Mercatino-libri-Nizza

Mercatino dei libri in Piazza del Palazzo di giustizia

Marché de la Place du Palais

Gli amanti dei libri, nella suggestiva cornice della piazza del Palazzo di Giustizia potranno fare incetta di libri, foto d’epoca, cartoline e vecchie locandine, ogni sabato. Un luogo non solo per amanti della carta ma anche per i collezionisti visto che si trovano persino edizioni rare!

Orari di apertura: solo il sabato. Orario invernale 7-17 estivo 7-19
Chiusura annuale: 30 gennaio, 29 maggio, 31 luglio, 30 ottobre.
Chiusura settimanale: lunedì tutto il giorno,

Marché aux poissons

Mercato-del-pesce-Nizza

Mercato del pesce di Saint-Francois

Altro luogo da fotografare e, se alloggerete in appartamento a Nizza vi potrete acquistare pesce freschissimo o leccornie già pronte e solo da cucinare, è il piccolo mercatino dei pescatori in Place Saint-François con affamati gabbiani pronti a fare incetta di eventuali (impossibile!) avanzi!

Orari di apertura: 6-13
Chiusura settimanale: Lunedì tutta la giornata.
Mercatino-Nizza

Mercatino della frutta e della verdura de La Libération

Oltre la Vecchia Nizza? Marché aux fruits et légumes de la Libération

Spingendovi un pochino fuori dalla vecchia Nizza, lungo la linea del tram, troverete un altro mercato pittoresco, conosciuto come il mercato de La Liberation con tante bancarelle di frutta e verdura ma anche fiori e pesce.

Indirizzo: Av Malausséna – Place du Général de Gaulle
Orari di apertura: 6-12:30
Chiusura settimanale: Lunedì tutta la giornata.

La chicca golosa: proprio in prossimità del mercato del pesce, in una bella piazzetta baciata dal sole, potrete mangiare il più buon pan bagnat di Nizza, da Tintin!

Marché aux puces

Se proprio non potete resistere alla tentazione di curiosare tra le bancarelle di un vero e proprio mercatino delle pulci, l’indirizzo giusto è il porto vecchio, una cornice suggestiva come poche con tutte le barchette colorate dei pescatori che beccheggiano mollemente.

Indirizzo: Place Robilante
Orari di apertura:10-18 (dall’1/10 al 31/05) 10-19 (dall’1/06 al 30/09)
Chiusura settimanale: Lunedì tutta la giornata (e non è un caso che sia chiuso in occasione dell’apertura del mercatino dell’antiquariato di Cours Saleya).

#ILoveNice è un’opera dal significato profondo: voluto dalla città dopo l’attentato del 14 luglio 2016, rappresenta l’amore per Nizza e la voglia di gridarlo al mondo facendosi immortalare con la scritta, lunga 8 metri, realizzata con i colori della Francia. Ubicata prima in Place Massena e ora in Quai Rauba Capeau (probabilmente la ritroverete anche in altri luoghi significativi della città) invita al selfie ma, soprattutto, alla riflessione e al ricordo.

France Riviera Pass sì o no?

Durante il vostro viaggio a Nizza, valutate se prendere il France Riviera Pass da 24, 48 o 72 ore. Grazie a questa card potrete accedere gratuitamente a 60 tra siti e attività che renderanno la vacanza davvero speciale. Per esser certi di ottimizzare il France Riviera Pass, utilizzate il “simulatore” a questa pagina: potrete flaggare i musei o le attività di vostro interesse e scoprire quanto paghereste senza la card.

Il pass può essere acquistato online e si può scegliere di:

  • ritirarlo in uno dei punti vendita in loco
  • riceverlo via mail in formato pdf (solo se non è stato acquistato anche il pacchetto trasporti)
  • riceverlo a domicilio

Prezzi: pass da 24h= 26€; pass da 48h= 28€; pass da 72h= 56€. Nel caso abbinaste anche il pacchetto trasporti il pass costerebbe rispettivamente: 30€; 46€; 68€.

Si ringrazia l’Ente del Turismo Francese e Nizza Turismo

POTREBBERO INTERESSARTI...

Lascia un commento