Home » Press Tour » #staccolaspinainpuglia: dormire in Puglia tra mare e natura!

#staccolaspinainpuglia: dormire in Puglia tra mare e natura!

cocktail in spiaggia puglia

Giugno quest’anno è iniziato alla grande: siamo stati invitati al Blog Tour #staccolaspinainpuglia, organizzato dal Nova Yardinia Resort, una sorprendente struttura alberghiera ubicata nella rigogliosa Riserva Naturale Biogenetica Stornara, di Castellaneta Marina in provincia di Taranto (la “città dei due mari”, antica capitale della Magna Grecia)! La Puglia, terra assetata d’acqua (Orazio la definì “siticulosa”) ma fertile di storia, ha sempre qualche gemma nascosta da far scoprire al viaggiatore e anche questa volta non ha tradito le aspettative!

Il Nova Yardinia Resort

Nova Yardinia Resort

Nova Yardinia Resort

 
Appena arrivati al Nova Yardinia Resort la stanchezza di 5 ore di viaggio (prima in treno, lungo la tratta Roma-Bari, e poi in auto) si è dissolta in un attimo: sarà stato il profumo inebriante del mare, della macchia mediterranea, della folta pineta di pino d’Aleppo (di casa nella Riserva!), della calorosa accoglienza e del pranzo fresco e rigenerate, fatto sta che abbiamo #staccatolaspinainpuglia! Complice di questa sensazione di benessere senza dubbio anche la struttura, in completa armonia con la natura circostante: questo perché il Nova Yardinia Resort è un insediamento ecosostenibile, progettato per integrarsi perfettamente nella Riserva e valorizzare l’intero territorio!
Nova-Yardinia-Resort-ingressi.jpg

Ingresso del Nova Yardinia Resort

La struttura comprende 4 alberghi, uniti tra loro da percorsi molto suggestivi e romantici (soprattutto di sera): il Kalidria Thalasso SPA Resort 5* per coppie e single, l’Alborea Eco Lodge Suite 5* per famiglie amanti del contatto diretto con la natura, il Calanè Hotel Village 4* per famiglie con bambini piccoli e il Valentino Grand Village 4* per famiglie con ragazzi teenager.
In compagnia degli altri blogger e guidati da Stefania e Valentina, le menti di questo evento, li abbiamo visitati tutti scoprendo che ciascuno risponde alle specifiche esigenze della clientela per il quale è stato realizzato!
Nova-Yardinia-Resort-Kalidria.jpg

Il Kalidria

 

Siamo partiti dal Kalidria, il luogo per eccellenza dove “staccare la spina” completamente! Lontani dal frastuono della città, vi immergerete in un’oasi di pace, dalle atmosfere rilassanti in ambienti eleganti e confortevoli dedicati al benessere.
Questa struttura ipogea, con 110 camere disposte ad anfiteatro intorno a due laghetti artificiali, mette a disposizione dei propri ospiti 3500 mq di area benessere e wellness in cui ritrovare armonia ed equilibrio grazie all’azione combinata dei benefici trattamenti della spettacolare Thalasso SPA (la più grande del Mediterraneo), dell’acqua marina delle piscine termali (una coperta ed una esterna le cui acque hanno una temperatura costante di 34°, anche d’inverno!), dello iodio e dell’ottimo clima mediterraneo!
Sotto le sapienti mani degli operatori, noi blogger abbiamo avuto delle visioni celestiali: l’espressione dipinta sul viso di ognuno di noi, dopo il massaggio e il percorso benessere, era di beatitudine assoluta!
Nova-Yardinia-Resort-spiaggia.jpg

La spiaggia

Rigenerati nel corpo e nello spirito, inforcate le bici elettriche, dal Kalidria ci siamo spostati in spiaggia per l’aperitivo! Percorrendo una pista che costeggia la bellissima pineta, abbiamo scoperto che il Nova Yardinia Resort mette a disposizione dei propri ospiti 5 km di spiaggia attrezzata, con servizio navetta attivo tutti i giorni dalle 8 alle 19.
Al Giglio Beach Bar, l’area ristoro della spiaggia ci attendeva un ottimo aperitivo a base di spritz e leccornie di ogni genere che hanno maggiormente enfatizzato lo stato di benessere generale di tutti noi!
Nova-Yardinia-Resort-Calane.jpg

Calanè

Rifocillati alla grande e anche un po’ allegrotti, con le nostre bici ci siamo diretti al Calanè, il villaggio per le famiglie con bambini da 0 a 12 anni.
Questo hotel dalle architetture moderne, composto da 194 camere disposte ad anfiteatro, tutte con affaccio sulla piscina rigorosamente di acqua di mare, trova i suoi punti di forza nel Club dei Piccoli, l’Ambulatorio pediatrico e la Biberoniera, l’area dove le mamme, supportate dalle Tate, possono preparare il pasto ai pargoli, con prodotti di alta qualità. Indubbiamente al Calanè “mamma e papà” possono “staccare la spina”, godendosi le tanto agognate vacanze sapendo che i figli sono seguiti in totale sicurezza! 
Nova-Yardinia-Resort-Valentino.jpg

Resort Valentino

Finito il giro nel Calanè, ci siamo spostati al Valentino Grand Village chiamato così per omaggiare Rodolfo Valentino, originario di Castellaneta.
Questa struttura è ideale per le famiglie con figli più grandicelli, ma anche per le coppie che vogliono fare sport e gruppi di amici che amano divertirsi, perché l’aria che si respira nel villaggio è a dir poco frizzante!
Che scegliate di sistemarvi in uno dei 110 mini-appartamenti o in una delle 252 camere che fanno da cornice a due grandissime piscine di acqua di mare con palme al centro, il divertimento è assicurato.
Nova-Yardinia-Resort-Alborea-Puglia.jpg

Resort Alborea

Last but not least, tra una pedalata e l’altra siamo giunti all’Alborea. Se il vostro sogno è una vacanza naturale, tra terra, luce e profumi inebrianti che vi svegliano la mattina, ma senza rinunciare a comfort e comodità, allora questo posto fa per voi: 124 Eco Lodge Suite immersi in 16 ettari di pineta!
Noi, con i nostri compagni di viaggio, i blogger Giovanna Gallo, Teresa Balzano di “Peperoni e Patate”, Davide Licordari SocialMediaBLOG, Elisa&Luca con Manina di “Miprendoemiportovia” e Chiara di “Machedavvero?” abbiamo soggiornato all’Alborea e il Lodge di TuristadiMestiere era il n. 447: non vi nascondiamo che la veranda e la vasca idromassaggio allietano tuttora i nostri sogni!
Nova-Yardinia-Resort-Alborea-Puglia.jpg

Resort Alborea

Terminato il tour ci siamo accomodati proprio nel ristorante dell’Alborea dove ci attendeva una meravigliosa sorpresa: uno showcooking di “stampo pugliese” con preparazione delle orecchiette e realizzazione, in tempo reale, delle buonissime ovoline!
Ovviamente, il passo tra showcooking e degustazione è stato assai breve! A tavola infatti siamo stati estasiati da una primavera di bontà: dalle orecchiette alle cime di rapa, alle gustosissime cozze tarantine gratinate, passando per un’infinità di secondi di pesce e carne, di primi, contorni e dolci!
Perché un altro punto di forza del Nova Yardinia Resort è sicuramente l’ottima cucina tipica pugliese pregna di sapori mediterranei.
Mare in Puglia

Mare in Puglia

A questo avrete capito che il Nova Yardinia Resort è un connubio di servizi di qualità adatto ad ogni esigenza: sarete coccolati amabilmente e il vostro soggiorno sarà indimenticabile!
Ma non finisce qui! Seguiteci prossimamente nella seconda parte del nostro reportage, dove vi parleremo delle chicche che circondano il Resort e scoprirete che Taranto e la sua provincia hanno tantissimo da offrire e sono la prova che l’eccellenza esiste.
Vi porteremo in giro alla scoperta dei tesori della città vecchia di Taranto e in Tour di quattro masserie facenti parte del Consorzio “Le Centomasserie” di Crispiano. Non perdetevi la prossima puntata! See you soon!
Articolo redatto da Cinzia A. Colella

POTREBBERO INTERESSARTI...

Lascia un commento