Home » Europa » Svizzera » Svizzera: tour tra i vigneti di Lavaux

Svizzera: tour tra i vigneti di Lavaux

Lavaux autore DeGust

In Svizzera, tra Montreux e Losanna (Canton Vaud), si estendono i vigneti terrazzati di Lavaux divenuti dal 2007 Patrimonio Mondiale dell’UNESCO. La regione viticola si estende sul Lago Lemano per circa 830 ettari e sfrutta l’azione dei “3 soli”: quello reale, quello dato dal riverbero del sole sul lago di Ginevra e quello incamerato nei muretti di pietra che circondano le viti. 

I Vigneti di Lavaux

Vigneti di Lavaux

Vigneti di Lavaux – foto | HP Siffert

La bellezza di questi vigneti è dovuta al connubio natura-uomo, infatti all’azione di Madre Natura si è unita quella di generazioni di viticoltori che hanno curato i filari con dedizione e costruito muri di pietra volti ad addolcire la pendenza della montagna per beneficiare al massimo dei raggi del sole. Si tramanda che già nell’XI secolo i monaci benedettini e cistercensi producessero vino in queste terre. 

Vigneti di Lavaux

Vigneti di Lavaux – foto | DeGust 

 

Lo Chasselas è il vitigno maggiormente diffuso tra gli ettari di Lavaux, caratterizzato da una buccia spessa resistente alla calura del sole ed all’umidità del lago. Il sapore è sensibilmente diverso in base alla posizione del vitigno: a parecchi metri di altezza, vicino al bosco, al lago o nelle minuscole terrazze a picco sull’acqua chiamate chamus. I vigneti terrazzati possono essere visitati a piedi, in bicicletta o attraverso comodi trenini su ruote:

  • Il “Lavaux Panoramic” con partenze ogni week end, dal 29 marzo al 27 ottobre, dalla stazione di Chexbres e visita ai Villaggi di Chardonne, Rivaz e Saint-Saphorin.  Per conoscere gli orari, i tour ed i prezzi cliccate qui. (Dal 5 giugno al 25 settembre le corse vengono effettuate anche nella giornata di mercoledì);
  •  Il “Lavaux Express” offre 3 diverse proposte:
1) partenze mercoledì e domenica da Lutry, dal 31 marzo al 30 ottobre, e visita ai villaggi di Aran e Grandvaux. Durata 1h; prezzo per adulti CHF 14,00 – bambini dai 4 ai 12 anni CHF 6 (dal 21 giugno al 27 settembre le corse vengono effettuate anche nella giornata di venerdì);
2) partenze sabato da Cully, dal 30 marzo al 26 ottobre, e visita ai Villaggi di Aran e Grandvaux. Durata 1h e 15 minuti; prezzo per adulti CHF 14,00 – bambini dai 4 ai 12 anni CHF 6 (dal 18 giugno al 26 settembre le corse vengono effettuate anche nelle giornate di martedì e giovedì);
3) partenze venerdì, sabato e domenica da Lutry, dal 3 maggio al 22 settembre, e visita alle cantine tra uno dei Villaggi di Epesses, Aran, Cully, Riex o Grandvaux. È previsto l’assaggio di 3 diversi tipi di vino ed un tipico bicchiere in omaggio. Durata 2h; prezzo per adulti CHF 22.
Vigneti di Lavaux

Vigneti di Lavaux – foto | Alain Jarne

 

Vigneti di Lavaux

Vigneti di Lavaux – foto | Atelier Mamco

La chicca: oltre che dal buon vino lasciatevi solleticare il palato dai tanti prodotti tipici presenti sul territorio svizzero, tra questi il formaggio raclette, il saucissons del Canton Vaud, il Bratwurst di San Gallo ed il pane di segale del Vallese!

Articolo redatto da Giulia S.

POTREBBERO INTERESSARTI...

Lascia un commento