Home » Europa » Olanda » Amsterdam, week end di cultura al Rijksmuseum e Van Gogh Museum

Amsterdam, week end di cultura al Rijksmuseum e Van Gogh Museum

Rijksmuseum, Amsterdam
Primavera all’insegna dell’arte ad Amsterdam: sabato 13 aprile riaprirà, dopo 10 anni di lavori, il bellissimo Rijksmuseum (https://www.rijksmuseum.nl/en), il museo nazionale dove sono conservati i capolavori di arte fiamminga. Per celebrare l’evento, i turisti potranno entrare gratuitamente dalle 12 fino a mezzanotte! Noi abbiamo avuto la possibilità di visitare parte del museo durante i lavori di restauro (attualmente è chiuso in vista dell’imminente inaugurazione) e vi possiamo assicurare che è una tappa imperdibile nella città dei canali! 

Rijksmuseum Amsterdam

 

Rijksmuseum, Amsterdam

Rijksmuseum, Amsterdam

Il Rijksmuseum, infatti, è bello già a guardarsi dall’esterno, con i suoi mattoncini bianchi e rossi, la mole dell’edificio ottocentesco che ricorda un castello, gli inserti gotici che si incastonano perfettamente nello stile neorinascimentale voluto da P.J.H. Cuypers. All’interno delle 80 sale espositive, potrete ammirare 8000 opere: non solo i capolavori di Rembrandt, Vermeer, Frans Hals, Jan Steen, ma anche pale medievali e opere di arte applicata (ceramiche di Delft, sculture, modellini, fotografie, abiti, stampe e tessuti). 
 
La chicca: il termine Rijksmuseum significa semplicemente museo statale e per indicarne l’ubicazione, deve essere accompagnato dal nome della città (Apeldoorn, Leida, l’Aja, Utrecht, solo per citarne alcuni) ma quello di Amsterdam è talmente famoso da non aver bisogno di ulteriori indicazioni: si dice Rijksmuseum e tutti pensano al museo in Museumstraat 1.
Indirizzo:
Orari: tutti i giorni dalle 9 alle 17
Prezzi: 15€ adulti, gratis under 18 anni. I possessori dell’e-ticket non devono mettersi in fila all’ingresso. 
 
Van Gogh Museum, Amsterdam

Van Gogh Museum, Amsterdam

Credete che sia finita qui? Assolutamente no! Scegliete subito un volo su Opodo destinazione Amsterdam perché il 1° maggio riaprirà anche il Van Gogh Museum (http://www.vangoghmuseum.nl) con la mostra “Van Gogh all’opera”. Fino al 25 aprile, 75 opere saranno ancora ospitate all’Hermitage Amsterdam. Pensate che per rendere più stimolante la passeggiata verso l’Hermitage è stato studiato il “Van Gogh Mile”. L’artista Henk Schut ha realizzato un percorso pedonale ricco di stimoli visivi e sonori, ispirandosi ad alcune lettere di Van Gogh. La partenza è, ovviamente, in Museumstraat, dove potrete scaricare dall’hot spot gratuito l’app dedicata (anch’essa gratuita). Poi inizierete la vostra passeggiata (circa mezz’ora) in cui seguire una Red Line (un nastro rosso a cinque metri di altezza che vi indicherà esattamente la strada da percorrere), leggere testi, vedere foto e ascoltare stimoli sonori (la lettura di brani delle lettere dell’artista) tramite i vostri tablet o cellulari. Come dicevamo, dal 1° maggio tutte le opere saranno riallestite nel museo originario, composto da due edifici, quello principale del 1979 e l’Exhibition Wing del 1999.
 
Van Gogh Museum, Amsterdam

Van Gogh Museum, Amsterdam

Indirizzo: ingresso in Paulus Potterstraat 7
Orari: da maggio al 1° settembre dalle 9 alle 18, il venerdì fino alle 22
         dal 2 settembre al 26 dicembre dalle 9 alle 17, il venerdì fino alle 22.
         dal 27 settembre al 5 gennaio dalle 9 alle 18, il venerdì fino alle 22
Prezzi: 15€ adulti, gratis under 17 anni e possessori di I Amsterdam Card e Holland Pass. 

POTREBBERO INTERESSARTI...

1 commento

Adriano Maini 7 Aprile 2013 - 15:46

Appuntamenti che sarebbero proprio da non perdere!

Rispondi

Lascia un commento