Home » Europa » San Marino » By Train San Marino: tour sulla tratta ferroviaria distrutta da un bombardamento

By Train San Marino: tour sulla tratta ferroviaria distrutta da un bombardamento

Trenino bianco azzurro San Marino
Trenino-bianco-azzurro-San-Marino

A bordo del trenino bianco e azzurro

Tra il 1932 e il 1944, fondi pubblici stanziati dal governo di Mussolini consentirono la messa in funzione  della ferrovia a scartamento ridotto Rimini – San Marino.

Il trenino bianco azzurro sferragliò tra i due Stati garantendo un collegamento quotidiano fino al bombardamento inglese del 26 giugno 1944.

L’ultima corsa, che trasportava sfollati, venne effettuata il 4 luglio 1944.

L’itinerario del trenino

Dopo tanti anni, nell’estate del 2012, i fratelli Pierluigi e Roberto Benedettini, hanno ripristinato un trenino su gomma che consente ai turisti di fare un delizioso giro di San Marino.

Parte del percorso ripercorre 800 metri della vecchia tratta ferroviaria, tra le Gallerie di Borgo Maggiore (Patrimonio Unesco) e Montalbo.

Trenino-bianco-azzurro-San-Marino

L’imbocco della galleria

Noi abbiamo avuto il piacere, durante il weekend a San Marino di fare un tour su questo trenino, di ascoltarne la storia attraverso l’audioguida (disponibile in ben 11 lingue!) e di contemplare, in alcuni tratti di galleria scaldata da luci arancio, le foto che ritraggono gli sfollati a cui i sammarinesi hanno dato asilo durante la guerra.

Trenino-bianco-azzurro-San-Marino_

L’allestimento fotografico nella galleria

Trenino-bianco-azzurro-San-Marino

L’allestimento fotografico nella galleria

Pensate che, con la ferrovia ormai in disuso, più di centomila persone si rifugiarono nelle gallerie cercando la salvezza dai bombardamenti che colpivano le valli circostanti.

Interessante è pure il passaggio, davanti a un vagone originale perfettamente restaurato, per comprendere l’affetto che ancora lega la città a quel trenino e a quello che ha rappresentato per 12 anni.

Il nuovo trenino, dotato di tre comode carrozze (con pedana per disabili nell’ultima), ha preservato i colori della bandiera del Titano.

Pur non viaggiando su rotaia e muovendosi per un breve tour tra Borgo Maggiore e il Centro Storico, riesce ad essere comunque suggestivo.

In alcuni tratti, pare addirittura di trovarsi sullo storico tram 28 di Lisbona, per quanto il trenino si incunea tra stradine strette e in salita!

Il servizio By Train San Marino è stato pianificato in modo da affiancarsi alla funivia: chi lo desidera, può utilizzare l’uno all’andata e l’altra al ritorno con un unico biglietto scontato.

La chicca: sul viadotto Valdragone, in memoria di quel mitico treno, che correva su e giù tra il mare e il Titano!

Trenino-bianco-azzurro-San-Marino_viadotto

Il trenino bianco azzurro sul viadotto

Prezzi: 7€ adulti; 5€ bambini dai 2 ai 14 anni.Orari: consultate il calendario per accertarvi dell’attività del trenino. In occasione del Natale delle meraviglie, il ticket ha un costo di 5€ per l’intera giornata.

POTREBBERO INTERESSARTI...

1 commento

Pupottina 20 Dicembre 2012 - 13:46

buona fortuna per il 21 12 12 e speriamo di risentirci dopo per gli altri auguri

Rispondi

Lascia un commento