Home » Europa » Svizzera » Svizzera: la cremagliera più ripida del mondo sul Monte Pilatus!

Svizzera: la cremagliera più ripida del mondo sul Monte Pilatus!

Pilatus Svizzera
La Svizzera oltre ad essere ricca economicamente (infatti è considerata “la cassaforte del Mondo nel cuore dell’Europa”) è soprattutto una nazione ricca di diverse culture, con una popolazione multilingue che vive nei 20 cantoni e 6 sottocantoni (in ognuno dei quali si parla o il tedesco, il francese, l’italiano o il romancio), pieni di storia, tradizioni, luoghi e meraviglie naturalistiche incontaminate tutte da scoprire! Tra queste oggi vi vogliamo segnalare il Monte Pilatus, vicino Lucerna, raggiungibile con la cremagliera più ripida del mondo (48%).

 

Monte Pilatus

Monte Pilatus – foto | transcript

 

Il Pilatus è un luogo leggendario intorno al quale ruotano tante storie fantastiche! Oltre alla leggenda che lo vuole formatosi nel 1420 dalla caduta di una pietra di diamante dal cielo, ce ne solo altre che lo vorrebbero terra dei giganti, trono del drago e mausoleo di grandi dominatori. Sembrerebbe infatti che Ponzio Pilato, governatore dell’antica Roma, sia sepolto nel lago Pilatus alle pendici dell’omonimo monte. Leggende a parte, il Pilatus è sicuramente uno dei luoghi più suggestivi della Svizzera Centrale e dalla cui cima (2.132 m), nelle giornate terse, è possibile ammirare 73 vette alpine: una vista panoramica mozzafiato!

 

Ferrovia

Ferrovia – foto | Almost Suma

Il miglior modo per dare inizio alla vostra avventura e raggiungere il Pilatus Kulm è quello di viaggiare sulla cremagliera più ripida del mondo in partenza da Alpnachstad: una linea lunga 4.618 m con una pendenza del 48%! Fu ideata dall’ingegnere Eduard Locher che ebbe la geniale idea di realizzare due ruote a cremagliera orizzontale, fu una rivoluzione e, nel 1899, divenne una realtà sensazionale! Inizialmente la cremagliera era a trazione a vapore, poi nel 1936/37 ci fu la conversione della linea elettrica. 

 

Ferrovia

Ferrovia – foto | davidaola

 

Dal 1956 il Pilatus è raggiungibile anche grazie ad una cabinovia panoramica fino a Fräkmüntegg e poi da lì con una funivia grande a due cabine che contengono fino a 40 persone ciascuna. Grazie a questa aggiunta è nato “l’anello d’oro”, un percorso circolare che vi permetterà di fare in un giorno, o mezza giornata (da maggio a metà ottobre), una gita che comprende: una crociera in battello sul Lago dei 4 Cantoni, viaggio in cremagliera, vista panoramica in funivia e cabina. Una volta in cima, potrete assaporare e gustare le delizie culinarie del luogo! Nei mesi invernali è possibile raggiungere la vetta solo con la funivia e la cabinovia. Insomma un viaggio sul Pilatus vi assicura un’esperienza emozionante e ricca di avventura. Potrete anche decidere di fare tantissime attività oltre al giro panoramico come, ad esempio, visitare il Parco avventura Pilatus (il più grande parco avventura della Svizzera), oppure andare sulla pista da slitta estiva o sul Pilatus Tubin (scivolo gigante), fare delle escursioni, delle arrampicate… insomma ce n’è per tutti i gusti!!! Cliccate qui per scoprire tutte le attività!
 
Dati utili per viaggiare in cremagliera:
Percorso: Alpnachstad – Pilatus Kulm
In servizio: da metà maggio a metà novembre
Velocità: in salita 9-12 km/h orari, in discesa max 9km/h
Durata del percorso: in salita 30 min, in discesa 40 min.
Portata massima: 340 persone all’ora
Per ulteriori info e per conoscere gli orari e prezzi cliccate qui.
 
 
La chicca:
Da metà novembre è possibile visitare sul Pilatus Klum il mercatino di Natale più alto d’Europa!!! Infatti, ogni anno, circa 40 bancarelle, riccamente addobbate, popolano la vetta del Pilatus, dove è possibile comprare regali e degustare delizie calde appena sfornate, il tutto a 2.132 m sul livello del mare circondati da vette innevate… uno spettacolo senza eguali!

Orari e giorni apertura mercatino:
Venerdì dalle 12.00 alle 16.00
Sabato e Domenica dalle 09.00 alle 20.00
                                                                           Articolo redatto da Cinzia A.C.

POTREBBERO INTERESSARTI...

4 commenti

TuristadiMestiere 25 Novembre 2012 - 17:39

@ideamamma: più di un pensiero!!!
@tomaso: grazie per il tuo suggerimento!
@paolo: grande, sì sì, e poi fammi sapere!

Rispondi
Paòlo 20 Novembre 2012 - 20:44

Ne ho visitata un’altra e già quella non scherzava. Proverò anche questa 😀

Rispondi
Tomaso 20 Novembre 2012 - 15:44

Il consiglio che do io che vivo da oltre 50 anni in quelle regioni andate e rimarrete d’incanto!!! che vuole può scegliere da salire con la grande cabina filo via che parta oltre 20 persone.Aggiungo è un sogno, andateci!!!Tomaso

Rispondi
ideamamma 20 Novembre 2012 - 14:13

TROPPO BELLO tanto da… farci un pensiero 🙂

Rispondi

Lascia un commento