Home » Asia » India » Appuntamento al Maha Kumbh Mela per il giubileo hindu

Appuntamento al Maha Kumbh Mela per il giubileo hindu

Maha Kumbh Mela
Non so voi, ma a noi l’India affascina tantissimo e da quando abbiamo scoperto la pubblicazione del catalogo monografico di Kel 12, utile a pianificare un viaggio nell’anno del più grande giubileo hindu, non stiamo più nella pelle: dobbiamo averlo!

Maha Kumbh Mela

Nel 2013 (e per l’esattezza dal 25 gennaio al 25 febbraio) avrà luogo il Maha Kumbh Mela, un evento spirituale che ricorre ogni 12 anni e che provoca un “esodo” da 70 milioni di indiani verso i tre fiumi sacri: Gange, Yamuna e Saraswati. Nel catalogo potrete consultare 27 itinerari (di cui 5 specifici per il giubileo che hanno come meta comune Allahabad, il punto di incontro delle acque dei fiumi) che vi condurranno nel Punjab, nel Rajasthan e Gujrat, a Calcutta, nel Ladakh e ancora nel Kashmir, Kerala e in Buthan. Curiosi di saperne di più?

Dominique Lapierre

Dominique Lapierre – foto gentilmente concessa da ecs.com

 
Itinerario 1
Nel cuore dell’India in occasione del Maha Kumbh Mela
Viaggio di 17 giorni – 15 notti (a partire da 4.350€) con tappe a Delhi, Indore, Omkareshwar, Maheshwar, Mandu, Amla, Ujjain, Jaipur, Agra, Orchha, Khajuraho, Rewa, Allahabad e il Maha Kumbh Mela, Varanasi, Delhi.
 
Itinerario 2
Maha Kumbh Mela: gli illuminati si concentrano qui!
Viaggio di 8 giorni – 6 notti (a partire da 2.500€) a Hallahabad.
 
Itinerario 3
In barca sul Gange per il Maha Kunbh Mela: viaggio dei sensi, della mente, dello spirito. 
Viaggio di 14 giorni – 12 notti (a partire da 4.100€) con tappe a Calcutta, Allahabad Sitamarhi; navigazione sul Gange: Virojpur, Chunar, Varanasi, Delhi. 
 
Itinerario 4 
Nepal e Maha Kumbh Mela: intreccio di spiritualità e natura.
Viaggio di 16 giorni – 14 notti  (a partire da 4.900€) con tappe a Kathmandu, Chitwan Park, Calcutta, Varanasi, Allahabad e il Maha Kumbh Mela.
 
Itinerario 5
Le atmosfere fiabesche del Rajasthan e il Maha Kumbh Mela. 
Viaggio di 14 giorni – 12 notti (a partire da 3.800€) con tappe a Delhi, Udaipur, Bijaynagar, Pushkar, Jaipur, Fatepur Sikri, Agra, Orchha, Khajuraho, Varanasi, Allahadad e il Maha Kumbh Mela.
 
 
La chicca: la prefazione di questo catalogo è firmata Dominique Lapierre che racconta un’India bellissima e tremenda, una terra da scoprire ma da aiutare. Non a caso, lo scrittore francese, nel 1981, ha fondato l’associazione City of Joy Aid, con lo scopo di salvare migliaia di bambini malati di lebbra  e di migliorarne le condizioni di vita. Il tour operator Kel 12, sposando il progetto di Lapierre, ha deciso di devolvere alla sua associazione umanitaria parte del ricavato dei viaggi ispirati e acquistati grazie a questo catalogo!
La chicca 2: il giubileo celebra la possibilità di purificarsi e di rinascere grazie a un’immersione nei fiumi sacri. Leggenda vuole che, durante l’eterna battaglia tra bene e male un Dio, in possesso del kumbh, l’urna sacra che conteneva il nettare dell’immortalità, fosse inseguito dai demoni. Durante la fuga, durata 12 giorni, il nettare fuoriuscì dall’urna, bagnando 4 volte il suolo. In questi punti vennero fondate 4 città sacre: Haridwar, Allahabad, Ujjain e Nasik e proprio ad Allahabad ogni 12 anni, si celebra il Maha Kunbh Mela. 

POTREBBERO INTERESSARTI...

1 commento

Clara 18 Ottobre 2012 - 9:25

Dai, ti aspetto in India 😉

Rispondi

Lascia un commento