Home » Asia » Oman » Oman: il Sinkhole di Bimmah o Bimah

Oman: il Sinkhole di Bimmah o Bimah

Dibab Sinkhole
Una delle poche attrazioni turistiche ben segnalate in Oman è il Sinkhole di Bimmah o Bimah (chiamato anche di Dibab, perché vicino all’omonima cittadina), una spettacolare dolina carsica (40m di ampiezza) piena d’acqua cristallina (tipo lago di montagna) situata in pieno deserto, vicino la costa, lungo l’autostrada che collega Muscat a Sur.

Sinkhole

Le origini del Sinkhole sono ancora avvolte dal mistero, visto che i geologi non riescono a dare una spiegazione certa: di ipotesi suggestive invece ne sono state fatte tante. Alcuni sostengono la teoria di un meteorite precipitato, altri quella di un cedimento naturale del terreno, mentre gli abitanti del posto ritengono che quella sia la casa del diavolo…
  
Sinkhole

Sinkhole – foto | oh contraire

Non è mai stato possibile accertarne l’effettiva profondità e l’acqua che  ricolma la piscina naturale, di colore cristallino è un misto d’acqua dolce e acqua di mare che fa supporre esista un tunnel di collegamento tra la dolina e il vicino mare. Dato che è situata in un terreno desertico ed arido, è stato allestito intorno ad essa un parco pubblico (Dibab Lake Park) ad ingresso libero, dove è possibile fare una sosta e addirittura dei pic-nic (lasciando l’auto nell’ampio parcheggio). 
 
Sinkhole

Sinkhole – foto | oh contraire

 
Su un lato del sinkhole è stata costruita una scala di cemento armato che conduce i visitatori fin giù al lago naturale, così da rendere facilmente fruibile l’area a coloro che, date le alte temperature, decidono di fare un bagnetto in quelle meravigliose ed invitanti acque…
Per altre informazioni sull’Oman cliccate qui!
 
Google Earth - vista dall'alto 

Google Earth – vista dall’alto 

 
Articolo redatto da Cinzia A.C.
 

POTREBBERO INTERESSARTI...

5 commenti

fabio massimo foglia 12 Settembre 2022 - 17:46

Ciao Monica, molto interessante, grazie per la condivisione: potresti darmi per favore i contatti con le guide locali? grazie

Rispondi
Adriano Maini 28 Luglio 2012 - 7:18

Molto bella quella dolina! Del resto l’Oman, se non sbaglio, ha una ricca storia, soprattutto di traffici nel quadrante nord-ovest dell’Oceano Indiano.

Rispondi
vania rifugio da tutti 26 Luglio 2012 - 14:31

ciao da non perdere. bellissimo. se ci vado passo sicuramente di la
a presto

Rispondi
Mercoledì 26 Luglio 2012 - 13:04

Che meraviglia!
Bisogna andare! 😀

Rispondi
fabila 26 Luglio 2012 - 12:47

Sicuramente un luogo da vedere, io non ci ho fatto il bagno, ma il colore dell’acqua è veramente spettacolare. Si trova molto vicino ad uno dei posti più belli che io abbia mai visto, un vero e proprio Eden: il Wadi Shab!;-)

Rispondi

Lascia un commento