Home » Europa » Austria » Grüner See: il fondale del lago è un prato fiorito!

Grüner See: il fondale del lago è un prato fiorito!

Grüner See

C’è un posto, in Austria, dove d’inverno potete percorrere ameni sentieri attorno a una pozza d’acqua e poi sedervi sulle panchine ad ammirare la valle circostante. Sempre in questo posto d’estate, per fare altrettanto, dovete mettervi muta, bombole e boccaglio! Avete letto bene: vi dovete IMMERGERE! Siamo in Stiria, a Tragöß, nel distretto austriaco di Bruck an der Mur e il singolare allagamento della valle, che forma il suggestivo Grüner See, è dovuto allo scioglimento di un laghetto alpino. 

Le acque di questo lago stagionale sono profonde fino a 11 metri, limpidissime, fredde (tra i 4 e gli 8 gradi) e verdi (tanto da essere conosciuto anche come Lago Verde). La tonalità smeraldo è dovuta ai prati in piena fioritura che vengono letteralmente sommersi dal ghiacciaio che si scioglie con i primi caldi. Il Grüner See è un paradiso per i sub che possono sguazzare tranquillamente tra panchine di legno, sentieri di ghiaia, cartelli, ponticelli, arbusti e fiori sgargianti! Ovviamente il lago evapora prima che tornino le temperature più rigide e la valle riemerge in tutta la sua bellezza. Non lo trovate un fenomeno stupefacente? 

La chicca: la presenza di pesci nel lago è dovuta all’uomo che “popola” le acque per rendere il Grüner  See un luogo di richiamo anche per i pescatori.
Quando andare: da metà maggio a tutto giugno perché a luglio l’acqua inizia a evaporare. 

Guarda anche il video.

POTREBBERO INTERESSARTI...

5 commenti

Davide 5 Luglio 2012 - 11:13

Ma che spettacolo è?!!!! 😀

Grazie per questa splendida condivisione 😀

Rispondi
Alligatore 1 Maggio 2012 - 11:52

Fantastico!

Rispondi
Mauro 1 Maggio 2012 - 10:51

Beh, non è che è conosciuto anche come Lago Verde… Grüner See significa proprio letteralmente Lago Verde 😉

Saluti,

Mauro.

Rispondi
Vele Ivy 1 Maggio 2012 - 9:05

Che affascinante! adoro i laghi e fiori, quindi per me queste immagini sono una delizia, fanno sognare!

Rispondi
Paòlo 1 Maggio 2012 - 8:41

E quando evapora i pesci son fregati? Comunque bello, scopri sempre posti incredibili.

Rispondi

Lascia un commento