Home » Italia » Lazio » Disabilità: guida per viaggiare informati nelle “Città del Golfo e Isole Pontine”

Disabilità: guida per viaggiare informati nelle “Città del Golfo e Isole Pontine”

Gaeta panorama
Gaeta, panorama

Gaeta, panorama

 
Come già accaduto per la Ciociaria e i Castelli Romani, anche per il Golfo di Gaeta e le Isole antistanti è stata presentata in questi giorni a Formia (LT) una Guida per disabili.
Un viaggio fra cultura e natura per le persone portatrici di handicap nei nove Comuni della Provincia di Latina: Gaeta, Formia, Minturno, Spigno, Saturnia, Castelforte, Santi Cosma e Damiano, Itri e le isole di Ponza e Ventotene.
L’iniziativa, promossa dall’Assessorato Politiche Sociali e Famiglia della Regione Lazio e realizzata dal Co.In. Onlus, in collaborazione con il Centro Servizi Presidio del Lazio, varie Cooperative Sociali (Capodarco, Tandem e Pingo) e Associazioni (Fand, Anglat e Uici) ha come obiettivo quello di far conoscere e rendere accessibili i servizi e le strutture turistiche ai disabili e, nello stesso tempo, di formare ed educare (partendo proprio dagli studenti delle scuole alberghiere) gli operatori turistici ad “ascoltare” questo bacino di utenti.
La guida, che al suo interno propone più di 70 strutture ricettive e 35 itinerari naturalistico/storico/archeologici (tra cui vi citiamo il comprensorio archeologico di Minturnae, la Tomba di Cicerone a Formia, i Parchi regionali dei Monti Aurunci e della Riviera d’Ulisse, il Museo del Brigantaggio ad Itri e tanti altri), vuole assolvere al duplice compito di divulgare il ventaglio differenziato di servizi a disposizione e le informazioni complete per usufruirne affinché anche il disabile possa diventare un “turista di mestiere”, pianificando in assoluta autonomia, una vacanza o anche solo una tappa in questi splendidi luoghi. 
La chicca:
La casa Editrice Vannini ha pubblicato delle guide turistiche nazionali dedicate proprio ai portatori di handicap e alle loro famiglie, per dare così a tutti la possibilità di visitare le meraviglie del nostro splendido Bel Paese! La prima nel 2010 “Guida al Turismo Sociale – Italia Nord”, la seconda nel 2011 “Guida al Turismo Sociale – Italia Centro” e quest’anno dovrebbe uscire “Guida al Turismo Sociale – Italia Sud ed Isole”. Per info e acquisti cliccare qui.
Articolo redatto da Cinzia A.C.

POTREBBERO INTERESSARTI...

3 commenti

Stefanodav 18 Maggio 2012 - 5:51

Complimenti Cinzia per l’articolo.
E complimenti anche a Turista per la foto.
Speriamo sia l’inizio di una maggiore sensibilità per tutti quei TURISTI meno abili che hanno diritto di potersi godere le bellezze del nostro paese!

Buon W.E. a tutta la redazione
Ste

P.S. mi piace la variazione dello sfondo!

Rispondi
Krilù 17 Maggio 2012 - 20:38

Una notizia molto interessante e molto utile.
Mai, come quando ci si trova direttamente interessati ci si rende conto di quanto sia frustrante non avere libertà di movimento.

Rispondi
Adriano Maini 17 Maggio 2012 - 18:11

Mi sembra una gran degna iniziativa!

Rispondi

Lascia un commento