Home » Italia » Toscana » Carnevale dei Figli di Bocco nel borgo medievale

Carnevale dei Figli di Bocco nel borgo medievale

Carnevale Figli di Bocco
Il Carnevale di Venezia è ormai conosciuto da tutti. Se vi dicessi “Carnevale dei Figli di Bocco“, credereste mai che spessissimo viene paragonato a quello veneziano?

 

Carnevale di Castiglion Fibocchi (Cernevale dei figli di di Bocco)

Penso che molti non abbiano mai sentito parlare del Carnevale di Castiglion Fibocchi (in provincia di Arezzo, Toscana) eppure è un evento molto suggestivo che si svolge in un borgo medievale del XII secolo con maschere barocche bellissime, ognuna con un numero identificativo (alla numero 0 corrisponde il Re Bocco, alla n. 1 gli Alfieri, alla n.2  il Tormento di Eros, alla n.3 la Rosa del Sultano e così via). 

Carnevale di Castiglion Fibocchi

Carnevale di Castiglion Fibocchi – foto di Emanuele Ferrari

 L’intero abitato si popola di figuranti che con i loro costumi vi faranno tornare indietro nel tempo, diventando voi stessi parte della festa. Quella del 2012 è la 16esima edizione ed avrà luogo il 5 e il 12 febbraio. 
 
Carnevale dei figli di Bocco

Carnevale dei figli di Bocco – foto di Emanuele Ferrari

 
Ad arricchire la suggestione di questo Carnevale è sicuramente l’ambientazione: un borghetto sul pendio di una collina toscana che ha conservato molte delle strutture medievali tra cui una torre, Torre Fredda, a memoria delle 7 torri alte 20 metri incastonate tra le antiche mura (di cui oggi non v’è traccia, purtroppo).  
 
Carnevale dei figli di Bocco

Carnevale dei figli di Bocco – foto di Emanuele Ferrari

 
Non mancheranno, ovviamente, stands gastronomici, mercatini, mostre, un concorso fotografico, giunto alla V edizione “Maschere tra la gente” e le immancabili sfilate delle maschere tar le vie del borgo (per il programma completo, consultate questa pagina).  
La chicca: il nome del paese (e dello stesso Carnevale), deriva da Ottaviano Pazzi, uno degli eredi del feudo soprannominato Bocco per una deformazione sul viso.
 
Yemaya Maschera Regina 2011

Yemaya Maschera Regina 2011 – foto di Renzo Ferrante

POTREBBERO INTERESSARTI...

7 commenti

TuristadiMestiere 8 Gennaio 2012 - 20:04

@sississima: un abbraccio a te!!!
@adri: vero??? E c’era solo l’imbarazzo della scelta!!!

Rispondi
Adriano Maini 4 Gennaio 2012 - 23:13

Le immagini attestano in pieno l’assunto!

Rispondi
sississima 3 Gennaio 2012 - 20:03

Fantastico! Un abbraccio SILVIA

Rispondi
TuristadiMestiere 3 Gennaio 2012 - 15:05

@tomaso: ciao Tomaso è un piacere ritrovarti! Il bello è che le foto che ho postato non sono di Venezia, ma Castiglion Fibocchi: incredibile, no? Un evento a cui partecipare!
@vele: lo credo anche io e sicuramente per molte persone la Toscana è più accessibile (anche per gli spostamenti) di Venezia, scoprendo un borgo incantevole!
@andrea: l’ho pensato anche io e poi, vuoi mettere la scoperta di un posto del genere???

Rispondi
Andrea 3 Gennaio 2012 - 14:32

bella idea..sarà sicuramente più accessibile e più economico di un giro a Venezia 😉

Rispondi
Vele Ivy 3 Gennaio 2012 - 11:30

Meraviglia! Che meraviglia queste maschere colorate, sono all’altezza di quelle veneziane! Fanno proprio sognare ad occhi aperti *___*

Rispondi
Tomaso 3 Gennaio 2012 - 10:10

Carnevale!!! Venezia fa stupire in tutto.Tomaso

Rispondi

Lascia un commento