Home » Nordamerica » USA » Stonehenge Americana in Georgia

Stonehenge Americana in Georgia

Georgia Guidestones
Stonehenge Americana

 Georgia Guidestones –foto di jimmywayne

 
Lo sapevate che esiste una Stonehenge Americana? In Georgia, nella contea di Elbert, c’è un monumento composto da 6 lastre di granito che si intersecano tra loro secondo un preciso criterio astronomico, alte 6 metri. Su ciascuna delle 8 facciate maggiori sono state scolpite 10 “regole” in 8 lingue moderne: inglese, spagnolo, swahili, hindi, ebraico, arabo, cinese e russo. Su 4 bordi, è stata scolpita la frase “Lascia che queste pietre guida conducano a un’era della ragione” in 4 lingue antiche: babilonese, greco antico, sanscrito e geroglifico egiziano. Ma in cosa consistono queste regole?

 

 Georgia Guidestones

Georgia Guidestones – foto di jimmywayne

Sono 10 consigli a vivere in armonia gli uni con gli altri, nel mondo, nel pieno rispetto con la natura. Sul lato ovest del monumento, c’è una tavola di granito incassata nel pavimento su cui sono riportate delle specifiche tecniche dell’opera (misure, peso, indicazioni astronomiche e autore – con lo pseudonimo di R.C. Christian, oltre a un riferimento a una capsula del tempo che dovrebbe essere seppellita sotto la lastra stessa). L’opera ha suscitato nel tempo delle polemiche, perché qualcuno ha iniziato ad attribuirla a una setta e quindi è stata ripetutamente oltraggiata da scritte inneggianti alla distruzione del sito. Noi non sappiamo chi abbia commissionato effettivamente la sua costruzione ma, al di là del fascino che indubbiamente ispira un’opera che si vede anche a distanza, non ci sembra che le regole in esso scolpite possano richiamare a sette sataniche o legate al culto del Dio Sole (come è stato insinuato). Ve le riportiamo (fonte wikipedia):
 
1) Mantieni l’Umanità sotto 500’000’000 in perenne equilibrio con la natura.
2) Guida saggiamente la riproduzione, migliorando salute e diversità.
3) Unisci l’Umanità con una nuova lingua viva.
4) Domina passione, fede, tradizione e tutte le cose con la sobria ragione.
5) Proteggi popoli e nazioni con giuste leggi e tribunali imparziali.
6)Lascia che tutte le nazioni si governino internamente, e risolvi le dispute esterne in un tribunale mondiale.
7) Evita [di fare] leggi poco importanti e funzionari inutili.
8) Bilancia i diritti personali con i doveri sociali.
9) Apprezza verità, bellezza e amore, ricercando l’armonia con l’infinito.
10) Non essere un cancro sulla terra, lascia spazio alla natura, lascia spazio alla natura.
 
Come arrivare: il sito si trova a 145 km da Atlanta. C’è un’uscita dell’autostrada 77 Hartwell Highway che si chiama Guidestones Rd. che vi porterà direttamente al monumento. 

POTREBBERO INTERESSARTI...

9 commenti

Exodus 19 Marzo 2012 - 14:25

Ho scritto un nuovo commento ma non so se ha preso, se si cancella pure questo, ciao!!! 🙂

Rispondi
Exodus 19 Marzo 2012 - 12:01

Turista: intendevo proprio quello, non era un commento ironico il mio. Ovvero: grazie per averlo segnalato, così non solo so che non devo andarci, ma so anche cosa si cela in realtà dietro ad un monumento curioso, bello se piace, tutto quello che si vuole, ma con un messaggio davvero demoniaco (per i motivi che ho espresso prima).

Descrivere i luoghi con onestà è sempre utile, non solo per andarci, ma anche per evitarli (vedi i due turisti italiani rapiti oggi in una zona dell’india in cui non sarebbero dovuti andare).

Il fatto che quell’opera richiami Stonehnege a mio avviso non è a caso, è un po’ un’insalata da ignoranti quella che hanno messo insieme, stile new age minestrone, ma c’è davvero qualcosa di pauroso nei richiami e nelle scritte.

Stonehenge andava forte coi sacrifici umani, magari è così che si vuole controllare la demografia! Cmq ripeto, è un brutto messaggio, e sembrerebbe una provocazione a buon mercato, mi stupisce il presumibile costo dell’opera.

Rispondi
TuristadiMestiere 18 Marzo 2012 - 20:39

@exo: su questo, non mi trovi d’accordo. La segnalazione ha sempre un doppio scopo. Ci sarà chi, leggendo il post, non troverà la meta sufficientemente interessante da inserirla nell’itinerario e chi deciderà invece di andare a curiosare, indipendentemente dal fatto che condivida o meno quello che c’è scritto sulle lastre di pietra! Se ti dovessi trovare in Georgia e vedessi in lontananza questo monumento, saresti lacerato dal dubbio: vado o non vado? Così invece sai. E puoi decidere. Più informazione di così???

Rispondi
Exodus 18 Marzo 2012 - 19:22

Sono scritte da dementi, veramente diaboliche. Fare fuori 6,5 miliardi di persone e poi comandarle con una lingua unica, un governo unico, una fede unica panteistica. Ecco perchè non ne ho mai sentito parlare, non ne vale prorpio la pena.

Grazie per la segnalazione Turista, è come segnalare un campo minato.

Rispondi
TuristadiMestiere 15 Dicembre 2011 - 18:56

@ale: ne sono proprio contenta!!!
@ema: grazie Secco!
@stefano: ma pensa??? Pensa a fare tante foto, qualcuna anche col cartello, piuttosto! 😀
@adri: sì, qualcuna sarebbe da “rivedere”

Rispondi
Adriano Maini 8 Dicembre 2011 - 20:56

Con altre scritte, forse poteva essere una cosa interessante. Quelle sono proprio da setta, invece.

Rispondi
Stefanodav 8 Dicembre 2011 - 20:06

Ma pensa… sarò li a gennaio.

Un abbraccio
Stefano

Rispondi
Emanuele Secco 8 Dicembre 2011 - 18:45

Questa proprio non la sapevo ^^ Interessante, come sempre :)E.

Rispondi
Alessandro De Vecchi 8 Dicembre 2011 - 14:12

eccezionale!! trovo questo blog sempre + interessante… una vera e propria finestra sul mondo :))

Rispondi

Lascia un commento