Home » Europa » Austria » Wellness alle eccentriche terme firmate da Hundertwasser

Wellness alle eccentriche terme firmate da Hundertwasser

Bad Blamau

Bad Blumau

Bad Blumau – foto di -Ray

 
No, non siete finiti nel paese delle meraviglie: siamo nell’Austria occidentale (vicino a Graz), al Rogner Bad Blumau, la struttura termale “inventata” da Friedensreich Hundertwasser, una struttura incastonata tra i prati verdi che esplode in un tripudio di colori e di forme inusuali e sorprendenti (dell’architetto e delle sue stravaganti opere, abbiamo già parlato qui).


Bad Blumau

Bad Blumau – foto di -Ray

Bad Blumau

Bad Blumau – foto di Gerhard Palnstorfer

Un’opera d’arte in armonia con l’ambiente circostante, dove si studiano soluzioni sostenibili, a basso impatto, dai materiali utilizzati al cibo cucinato. Alla fisionomia particolarissima del complesso (in cui la “firma” di Hundertwasser è evidente) si accompagna un’incredibile offerta di servizi. Le sorgenti curative del Bad Blumau sono due:  la Melchior, definita “dolce”, con la sua temperatura ad alto contenuto minerale di 47,2 °C  e la Vulkania, quella più “intensa”, con la temperatura media di 110°C! Si possono acquistare pacchetti comprensivi di soggiorno o anche solo l’accesso giornaliero alle terme (39€ dal lunedì al venerdì e 48€ sabato e domenica per gli adulti, 21€ dal lunedì al venerdì e 26€ sabato e domenica per i bambini. Previste ulteriori riduzioni per gli accessi by night!). In entrambi i casi, si usufruisce delle zone termali e dell’area wellness. Un modo per trascorrere una giornata o una vacanza in un ambiente rilassante, piacevole, rigenerante e, perché no, artisticamente eccentrico!

POTREBBERO INTERESSARTI...

8 commenti

Venusintheworld 13 Ottobre 2012 - 8:48

di strutture incastonate ne avevo viste tante.. questa mi mancava! grazie! non conoscevo proprio questo architetto. Mi piacciono davvero tanto le forme e i colori che si sposano perfettamente con il verde della natura.

Rispondi
TuristadiMestiere 6 Settembre 2011 - 14:59

@adriana: sì abbiamo parlato anche dei palazzi di Vienna…ma queste terme sono ancor più particolari: una chiazza di colore nel verde!!!
@andrea: mannaggia, anche a me fa di questi scherzi blogger…bentornato!!!
@fede: se ti interessa, ne abbiamo parlato anche in un altro post sui palazzi di Vienna.
@adri: moltoooooo!
@dual: con un po’ di ritardo…altrettanto!
@pino: a chi lo diciiiiii! 😉

Rispondi
pino 4 Settembre 2011 - 7:48

…Quanti posti belli non conosco!!!!!

Rispondi
Dual 31 Agosto 2011 - 8:05 Rispondi
Adriano Maini 30 Agosto 2011 - 22:01

Carine, quelle terme!

Rispondi
Federica 30 Agosto 2011 - 21:08

che bello, non lo conoscevo questo architetto!!

Rispondi
Anonymous 30 Agosto 2011 - 14:37

ma come sono appena tornato0 e già mi fai venire voglia di ripartire?? 😉
(sono andrea di diceche..oggi mi arrendo con blogspot che nn mi riconosce…)

Rispondi
Adriana 30 Agosto 2011 - 11:25

Adoro Hundertwasser, ho visto qualcosa a Vienna ma devo dire che queste terme andrei a vedermele e soprattutto provarle subito!

Rispondi

Lascia un commento